don Lucio D’abbraccio “Luce che illumina le genti”

Commento nella festa della Presentazione di Gesù al Tempio Anno C (2 febbraio 2022) Ogni anno, il 2 febbraio, celebriamo una festa significativa: La Presentazione di Gesù al tempio. Di essa si ha memoria a partire dal IV secolo a Gerusalemme. Dopo essersi diffusa in Siria, nel VI secolo, assunse a Costantinopoli con il nome di “Incontro” … Leggi tutto don Lucio D’abbraccio “Luce che illumina le genti”

fr. Massimo Rossi Commento V Domenica del Tempo Ordinario

V Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (06/02/2022) Vangelo: Lc 5,1-11  Le scorse due domeniche abbiamo meditato sulle disavventure - dovremmo forse definirli veri e propri fallimenti - della missione di Gesù: beh, all'inizio, quando non si è ancora padroni del mestiere, e soprattutto non si conosce la gente, si è ingenui, ci si fida troppo di … Leggi tutto fr. Massimo Rossi Commento V Domenica del Tempo Ordinario

Maria Ignazia Angelini 

V Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (06/02/2022) Vangelo: Lc 5,1-11  “Io vidi il Signore” (Is 6,1): esperienza sconvolgente, singolare, quella del profeta. A cui fa eco quella dell’Apostolo (“apparve anche a me come un aborto”, 1 Cor 15,8) e a quella di Simon Pietro al lago di Gennèsaret. Tre esperienze che ci riguardano da vicino; splendido … Leggi tutto Maria Ignazia Angelini 

#PANEQUOTIDIANO, «FIGLIA, LA TUA FEDE TI HA SALVATA. VA’ IN PACE E SII GUARITA DAL TUO MALE!»

La Liturgia di Martedi  01 Febbraio 2022 VANGELO (Mc 5,21-43) Commento:Rev. D. Francesc PERARNAU i Cañellas (Girona, Spagna) In quel tempo, essendo Gesù passato di nuovo in barca all’altra riva, gli si radunò attorno molta follaed egli stava lungo il mare. E venne uno dei capi della sinagoga, di nome Giàiro, il quale, come lo … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO, «FIGLIA, LA TUA FEDE TI HA SALVATA. VA’ IN PACE E SII GUARITA DAL TUO MALE!»

DAL TRATTATO «CONTRO LE ERESIE» DI SANT’IRENEO, “LE PRIMIZIE DELLA RISURREZIONE DEL CRISTO”

Dal trattato «Contro le eresie» di sant'Ireneo, vescovo(Lib. III, 19, 1. 3 - 20, 1; SC 34, 332. 336-338)Le primizie della risurrezione del Cristo     Il Verbo di Dio si è fatto uomo e il Figlio di Dio si è fatto figlio dell'uomo perché l'uomo, unito al Verbo e ricevendo l'adozione, diventi figlio di … Leggi tutto DAL TRATTATO «CONTRO LE ERESIE» DI SANT’IRENEO, “LE PRIMIZIE DELLA RISURREZIONE DEL CRISTO”