Don Luciano “La festa del ritorno”

IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)  (27/03/2022) Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro». Ed egli disse loro questa parabola: «Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei … Continua a leggere Don Luciano “La festa del ritorno”

don Marco Pozza “Si vince e si perde (sempre) in due”

IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)  (27/03/2022) Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 Chissà quante volte - dall'aula bunker della sua cameretta, iperconnesso– avrà gridato forte in modo che tutti gli inquilini lo sentissero: “Questa casa è una galera!” Frase che, forse, avrà provocato l'eco d'una risposta: “Questa casa non è un albergo!” Tra una prigione e un albergo si è giocata … Continua a leggere don Marco Pozza “Si vince e si perde (sempre) in due”

don Giorgio Aresi “Non è un padrone, ma rimane suo padre”

Tutto ricevi come dono, perché c’è qualcuno che ha cura di te e che ti ha a cuore da sempre IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)  (27/03/2022) Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 Arthur: «Chi sei tu per dirmi cosa devo pensare?».Merlin: «Sono vostro amico».Arthur: «No, Merlino, tu sei il mio servitore».(Merlin, Serie TV BBC 2008, Stagione 1 … Continua a leggere don Giorgio Aresi “Non è un padrone, ma rimane suo padre”

Don Paolo Scquizzato OMELIA IV domenica di Quaresima. Anno C

IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)  (27/03/2022) Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 L’Amore ama le storture, le storie sbagliate, gli uomini usciti di strada, gli imbrattati nel brago dei porci.L’Amore ama far festa per coloro che si son sempre ritenuti inadeguati, fuori luogo, persi.La gioia del Dio di Gesù di Nazareth, non dipende dal comportamento dei figli, … Continua a leggere Don Paolo Scquizzato OMELIA IV domenica di Quaresima. Anno C

#PANEQUOTIDIANO, (PADRE, HO PECCATO VERSO IL CIELO E DAVANTI A TE)

La Liturgia di Domenica 27 Marzo 2022 VANGELO (Lc 15,1-3.11-32) Commento:Rev. D. Joan Ant. MATEO i García  (La Fuliola, Lleida, Spagna) In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gliscribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro».Ed egli disse loro questa parabola: «Un … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, (PADRE, HO PECCATO VERSO IL CIELO E DAVANTI A TE)

DAI «TRATTATI SU GIOVANNI» DI SANT’AGOSTINO,”CRISTO È VIA ALLA LUCE, ALLA VERITÀ, ALLA VITA”

Dai «Trattati su Giovanni» di sant'Agostino, vescovo(Tratt. 34, 8-9; CCL 36, 315-316)Cristo è via alla luce, alla verità, alla vita     Il Signore in maniera concisa ha detto: «Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita» (Gv 8, 12), e con queste parole … Continua a leggere DAI «TRATTATI SU GIOVANNI» DI SANT’AGOSTINO,”CRISTO È VIA ALLA LUCE, ALLA VERITÀ, ALLA VITA”