suor Chiara Curzel “Verso un futuro possibile”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 Ascoltiamo oggi l’inizio del capitolo 8 del Vangelo di Giovanni, che ci presenta la nota scena dell’adultera e dei suoi accusatori. Gesù apre per ogni uomo e per ogni donna, anche per noi, la possibilità di una storia nuova: Gv 8,1-11. In quel tempo, Gesù si avviò …

Cardinale Raniero Cantalamessa “LA PRESENZA REALE DI GESU’ NELL’EUCARESTIA”QUARTA PREDICA DI QUARESIMA

QUARTA PREDICA DI QUARESIMA 2022 Dopo le nostre catechesi mistagogiche sulle tre parti della Messa –la liturgia della parola, la consacrazione e la comunione – meditiamo oggi sull’Eucaristia come presenza reale di Cristo nella Chiesa.Come affrontare un mistero così alto e così inaccessibile? Ci vengono subito alla mente le infinite teorie e discussioni esistenti intorno …

Clarisse di Città della Pieve “Rimasero soltanto loro due: la misera e la misericordia”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 “Rimasero soltanto loro due: la misera e la misericordia”: scrive sant’Agostino commentando questa stupenda pagina di Vangelo che abbiamo la possibilità di meditare oggi. Ma prima diamo uno sguardo alle altre letture che ci preparano all’ascolto del brano evangelico. Ecco, io faccio una cosa nuova (...).Aprirò anche …

Don Paolo Scquizzato OMELIA V domenica di Quaresima. Anno C

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 Siamo nel tempio di Gerusalemme, due schieramenti, da una parte gli scribi e i farisei, dall’altra ‘la misera e la misericordia’ (Agostino).Da una parte i puri e duri, tutti dalla parte di Dio, dall’altra Gesù di Nazaret tutto dalla parte dell’uomo. Per i primi Dio è somma …

#PANEQUOTIDIANO, «MAI UN UOMO HA PARLATO COSÌ!»

La Liturgia di Sabato 02 Aprile 2022 VANGELO (Gv 7,40-53) Commento:Abbé Fernand ARÉVALO (Bruxelles, Belgio) In quel tempo, all’udire le parole di Gesù, alcuni fra la gente dicevano: «Costui è davvero ilprofeta!». Altri dicevano: «Costui è il Cristo!». Altri invece dicevano: «Il Cristo viene forse dalla Galilea? Non dice la Scrittura: “Dalla stirpe di Davide e da …

DALLA COSTITUZIONE PASTORALE «GAUDIUM ET SPES»PURIFICARE LE ATTIVITÀ UMANE NEL MISTERO PASQUALE

Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa nel mondo contemporaneo.(Nn. 37-38)Purificare le attività umane nel mistero pasquale     La Sacra Scrittura, con cui è d'accordo l'esperienza di secoli, insegna agli uomini che il progresso umano, che pure è un grande bene dell'uomo, porta con sé una grande tentazione: …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: