fra Damiano Angelucci “Di Pasqua in Pasqua”

Domenica delle Palme (Anno C) (10/04/2022) Vangelo: Lc 22,14-23,56 Ed ecco, vi era un uomo di nome Giuseppe, membro del Sinedrio, buono e giusto. Egli non aveva aderito alla decisione e all’operato degli altri. Era di Arimatèa, una città della Giudea, e aspettava il regno di Dio. Egli si presentò a Pilato e chiese il …

Battista Borsato “Nella passione l’amore di Gesù per l’uomo”

Domenica delle Palme (Anno C) (10/04/2022) Vangelo: Lc 22,14-23,56 Quando venne l’ora, Gesù prese posto a tavola e gli apostoli con lui, e disse: “Ho tanto desiderato  mangiare questa Pasqua con voi, prima della mia passione, perché io vi dico: non la mangerò più finché essa non si compia nel regno di Dio”. E preso …

don Marco Simeone Commento Domenica delle Palme (Anno C)

Domenica delle Palme (Anno C) (10/04/2022) Vangelo: Lc 22,14-23,56 La domenica delle Palme non c'è una vera omelia, perché non si legge un Vangelo come siamo abituati a fare la domenica, perché ci viene consegnata tutta la Passione di Gesù, dall'ultima cena (giovedì santo) fino alla morte e alla sepoltura di Gesù (sabato santo), passando …

Cardinale Raniero Cantalamessa “IO VI HO DATO L’ESEMPIO”QUINTA PREDICA DI QUARESIMA

https://youtu.be/nZhpFYmk93E QUINTA PREDICA DI QUARESIMA Questa ultima meditazione sull’Eucaristia parte da una domanda: Perché Giovanni, nel racconto dell’ultima cena, non parla dell’istituzione dell’Eucaristia, ma parla invece, al suo posto, della lavanda dei piedi? Proprio lui che aveva dedicato un capitolo intero del suo Vangelo a preparare i discepoli a mangiare la sua carne e bere …

#PANEQUOTIDIANO, “….PER RIUNIRE INSIEME I FIGLI DI DIO CHE ERANO DISPERSI. “

La Liturgia di  Sabato 09 Aprile 2022 VANGELO (Gv 11,45-56) Commento:Rev. D. Xavier ROMERO i Galdeano (Cervera, Lleida, Spagna) In quel tempo, molti dei Giudei che erano venuti da Maria, alla vista di ciò che Gesù aveva compiuto, [ossia la risurrezione di Làzzaro,] credettero in lui. Ma alcuni di loro andarono dai farisei e riferirono loro quello che …

DAI «DISCORSI» DI SAN GREGORIO NAZIANZENO, “SAREMO PARTECIPI DEL MISTERO PASQUALE”

Dai «Discorsi» di san Gregorio Nazianzeno, vescovo(Disc. 45, 23-24; PG 36, 654-655)Saremo partecipi del mistero pasquale     Saremo partecipi della Pasqua, presentemente ancora in figura (certo già più chiara di quella dell'antica legge, immagine più oscura della realtà figurata), ma fra non molto ne godremo di una più trasparente e più vera, quando il …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: