Don Luciano “Mistero di amore, Simbolo di unità, Vincolo di carità”

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno C) (19/06/2022) Vangelo: Lc 9,11-17 Dal libro della Gènesi (Gen 14,18-20)In quei giorni, Melchìsedek, re di Salem, offrì pane e vino: era sacerdote del Dio altissimo e benedisse Abram con queste parole: «Sia benedetto Abram dal Dio altissimo, creatore del cielo e della terra, e benedetto sia il Dio altissimo, … Leggi tutto Don Luciano “Mistero di amore, Simbolo di unità, Vincolo di carità”

fra Damiano Angelucci”Nel corpo e nella volontà di Cristo”

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno C) (19/06/2022) Vangelo: Lc 9,11-17 In quel tempo, Gesù prese a parlare alle folle del regno di Dio e a guarire quanti avevano bisogno di cure.Il giorno cominciava a declinare e i Dodici gli si avvicinarono dicendo: «Congeda la folla perché vada nei villaggi e nelle campagne dei dintorni, per … Leggi tutto fra Damiano Angelucci”Nel corpo e nella volontà di Cristo”

don Sandro De Gasperi”La consegna del pane e del vino”

Un modo nuovo di essere uomini e donne, chiamati non a comperare, ma a condividere Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno C) (19/06/2022) Vangelo: Lc 9,11-17 Ognuno di noi vive momenti unici nella sua vita: il primo bacio, l’esame di maturità, il giorno del matrimonio o il giorno in cui si diventa papà o mamma, o … Leggi tutto don Sandro De Gasperi”La consegna del pane e del vino”

#PANEQUOTIDIANO«VOI STESSI DATE LORO DA MANGIARE»

La Liturgia di Domenica 23 Giugno 2019 VANGELO (Lc 9,11-17) Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench(Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) Testo del Vangelo (Lc 9,11b-17): In quel tempo, Gesù prese a parlare alle folle del regno di Dio e a guarire quanti avevano bisogno di cure. Il giorno cominciava a declinare e i Dodici gli si … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO«VOI STESSI DATE LORO DA MANGIARE»

DALLE «OPERE» DI SAN TOMMASO D’AQUINO,”O PREZIOSO E MERAVIGLIOSO CONVITO!”

Dalle «Opere» di san Tommaso d'Aquino, dottore della Chiesa(Opusc. 57, nella festa del Corpo del Signore, lect. 1-4)O prezioso e meraviglioso convito!     L'Unigenito Figlio di Dio, volendoci partecipi della sua divinità, assunse la nostra natura e si fece uomo per far di noi, da uomini, dèi.    Tutto quello che assunse, lo valorizzò … Leggi tutto DALLE «OPERE» DI SAN TOMMASO D’AQUINO,”O PREZIOSO E MERAVIGLIOSO CONVITO!”