Laura Paladino “Pieni di gioia, inviati per la salvezza”

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (03/07/2022) Vangelo: Lc 10,1-12.17-20 In quel tempo, il Signore designò altri settantadue e li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi. Diceva loro: «La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe, perché mandi …

Mons.Nunzio Galantino “SIATE NELLA GIOIA, I VOSTRI NOMI SONO SCRITTI NEI CIELI”

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (03/07/2022) Vangelo: Lc 10,1-12.17-20  Anche in questa domenica, le letture della Liturgia ci aiutano a comprendere la vera identità del discepolo di Gesù. Al centro del Vangelo odierno la chiamata e la missione da parte del Signore di settantadue nuovi discepoli. Si tratta di un numero simbolico, che richiama l’insieme …

Don Paolo Scquizzato OMELIA XIV domenica del Tempo Ordinario. Anno C

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (03/07/2022) Vangelo: Lc 10,1-12.17-20  Lo “stare” ci trasforma in amanti. E come tali inviati e invitati a far visita alla ‘casa’ dell’altro, per fargli dono della pace: «In qualunque casa entriate, prima dite: “Pace”» (v. 5). Non si è inviati nel mondo ad indottrinare e tanto meno a giudicare, ma …

Battista Borsato “Non mancano i preti, mancano i profeti”

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (03/07/2022) Vangelo: Lc 10,1-12.17-20  “Dopo questi fatti il Signore designò altri settantadue e li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi. Diceva loro: “La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe, perché mandi …

#PANEQUOTIDIANO,«MA VERRANNO GIORNI QUANDO LO SPOSO SARÀ LORO TOLTO, E ALLORA DIGIUNERANNO»

La Liturgia di Sabato 02 Luglio 2022 VANGELO (Mt 9,14-17) Commento:Rev. D. Joaquim FORTUNY i Vizcarro (Cunit, Tarragona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, si avvicinarono a Gesù i discepoli di Giovanni e gli dissero: «Perché noi e i farisei digiuniamo molte volte, mentre i tuoi discepoli non digiunano?».E Gesù disse loro: …

DALLE «CATECHESI» DI SAN CIRILLO DI GERUSALEMME,”CONVÈRTITI NEL TEMPO FAVOREVOLE”

Dalle «Catechesi» di san Cirillo di Gerusalemme, vescovo(Catech. I, 2-3. 5-6; PG 33, 371. 375-378)Convèrtiti nel tempo favorevole     Se vi è qualcuno schiavo del peccato, si disponga per mezzo della fede a rinascere libero nell'adozione filiale. E dopo aver abbandonato la pessima schiavitù dei peccati e aver conseguita la beata schiavitù del Signore, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: