suor Chiara Curzel “La misura è il tutto”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  In questa XV domenica del Tempo Ordinario ascoltiamo la famosa parabola del buon samaritano, che solo l’evangelista Luca ci racconta: Lc 10,25-37. In quel tempo, un dottore della Legge si alzò per mettere alla prova Gesù e chiese: «Maestro, che cosa devo fare per ereditare la …

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Chi ama Dio con tutto se tesso, chi vive in pienezza il comandamento contenuto nello Sh’mà (cf. Dt 6,4-9) e non ne ripete solo le parole in modo rituale, è capace, dice Gesù a questo scriba che lo interroga nel passo evangelico di questa domenica, di amare davvero …

padre Ermes Ronchi “Umanità impossibile senza compassione”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  In quel tempo (...) Gesù riprese: «Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gèrico e cadde nelle mani dei briganti, che gli portarono via tutto, lo percossero a sangue e se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. Per caso, un sacerdote scendeva per quella medesima strada e, quando …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Ci caricò sul suo giumento, cioè ci prese nella sua carne; ci condusse all’ospizio, cioè alla Chiesa; ci affidò all’albergatore, cioè ai suoi inviati; e perché fossimo curati tirò fuori due denari, cioè i due precetti della carità: la carità di Dio e quella del prossimo». …

#PANEQUOTIDIANO, «SARETE ODIATI DA TUTTI A CAUSA DEL MIO NOME»

La Liturgia di Venerdi 08 Luglio 2022 VANGELO (Mt 10,16-23) Commento:P. Josep LAPLANA OSB Monje de Montserrat (Montserrat, Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli:«Ecco: io vi mando come pecore in mezzo a lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe.Guardatevi dagli uomini, …

DALLA «LETTERA AI CORINZI» DI SAN CLEMENTE I”BEATI NOI SE PRATICHEREMO I COMANDAMENTI DEL SIGNORE NELLA CONCORDIA DELLA CARITÀ”

Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa(Capp. 50, 1-51, 3; 55, 1-4; Funk 1, 125-127. 129)Beati noi se praticheremo i comandamentidel Signore nella concordia della carità     Vedete, o carissimi, quanto è grande e meravigliosa la carità, e come non si possa esprimere adeguatamente la sua perfezione. Chi è meritevole di trovarsi …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: