Mons Angelo Sceppacerca Commento XVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (17/07/2022) Vangelo: Lc 10,38-42  In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò.Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola. Marta invece era distolta per i molti servizi.Allora si … Continua a leggere Mons Angelo Sceppacerca Commento XVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

Wilma Chasseur “LA PARTE MIGLIORE NON LE SARA’ TOLTA”

XVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (17/07/2022) Vangelo: Lc 10,38-42  “Una donna l’accolse”. Ecco l’inedito. Di solito era l’uomo a fare gli onori di casa.E una donna si sedette ai suoi piedi per ascoltarlo, atteggiamento tipico del discepolo, riservato solo agli uomini, gli unici a poter essere discepoli. Ma Gesù sconvolge tutto e così facendo, scandalizza … Continua a leggere Wilma Chasseur “LA PARTE MIGLIORE NON LE SARA’ TOLTA”

Padre Paolo Berti “Maria ha scelto la parte migliore che non le sarà tolta”

XVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (17/07/2022) Vangelo: Lc 10,38-42  I tre personaggi che si presentarono ad Abramo nell’ora più calda del giorno, quando nessuno avrebbe fatto un passo fuori dal ristoro di una qualche ombra, colpirono Abramo, che corse incontro a loro prostrandosi. Certo, Abramo sentì il fascino arcano, divino, di quei tre personaggi se … Continua a leggere Padre Paolo Berti “Maria ha scelto la parte migliore che non le sarà tolta”

#PaneQuotidiano«Noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?»

Dom Josep ALEGRE Abate emerito di Santa Mª de Poblet(Tarragona, Spagna) Commento al Vangelo (Mt 19,27-29) di Lunedì 11/07/2022 Testo del Vangelo (Mt 19,27-29): In quel tempo, Pietro disse a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?». E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: voi che mi avete … Continua a leggere #PaneQuotidiano«Noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?»

DALLA «REGOLA» DI SAN BENEDETTO,”NON ANTEPONGANO A CRISTO ASSOLUTAMENTE NULLA”

Dalla «Regola» di san Benedetto, abate(Prologo 4-22; cap. 72, 1-12; CSEL 75, 2-5. 162-163)Non antepongano a Cristo assolutamente nulla     Prima di ogni altra cosa devi chiedere a Dio con insistenti preghiere che egli voglia condurre a termine le opere di bene da te incominciate, perché non debba rattristarsi delle nostre cattive azioni dopo … Continua a leggere DALLA «REGOLA» DI SAN BENEDETTO,”NON ANTEPONGANO A CRISTO ASSOLUTAMENTE NULLA”