Alessandro Cortesi Commento XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Betania, villaggio vicino Gerusalemme, luogo di passaggio. Lì Gesù trovava accoglienza presso la casa di amici: Lazzaro, Marta, Maria. Betania è luogo di amicizia vissuta, di sosta e di riposo: è casa laddove si respira aria di accoglienza delicata e benvolere. Gesù ha sperimentato nella sua … Continua a leggere Alessandro Cortesi Commento XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

Laura Paladino “Essere fecondi grazie all’intimità con Dio”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Marta disse: «Signore, non t’importa nulla che mia sorella mi abbia lasciata sola a servire? Dille dunque che mi aiuti». Ma il Signore le rispose: «Marta, Marta tu ti affanni e ti agiti per molte cose, ma di una cosa sola c’è bisogno. Maria ha scelto … Continua a leggere Laura Paladino “Essere fecondi grazie all’intimità con Dio”

don Sandro De Gasperi “L’incontro prima delle cose da fare”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Siamo poco abituati a perdere tempo: le nostre lamentele, generalmente, si concentrano su quello che non funziona e che non ci permette di risolvere i nostri problemi lavorativi, familiari o di salute con sufficiente velocità. Siamo umani veloci: bisogna fare tutto, bisogna fare presto, bisogna fare … Continua a leggere don Sandro De Gasperi “L’incontro prima delle cose da fare”

suor Chiara Curzel “Cercando la parte migliore”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  In questa XVI domenica del Tempo Ordinario ci fermiamo con Gesù a casa di Marta e Maria e siamo chiamati a ripensare la nostra relazione con lui: Lc 10,38-42. In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome … Continua a leggere suor Chiara Curzel “Cercando la parte migliore”

#PANEQUOTIDIANO,«DI UNA COSA SOLA C’È BISOGNO»

La Liturgia di Domenica 17 Luglio 2022 VANGELO (Lc 10,38-42) Commento:Rev. D. Bernat GIMENO i Capín (Barcelona, Spagna) In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò.Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola. … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO,«DI UNA COSA SOLA C’È BISOGNO»

DALLA «LETTERA AI CRISTIANI DI MAGNESIA» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA,”NON BASTA ESSERE CHIAMATI CRISTIANI, MA BISOGNA ESSERLO DAVVERO”

Dalla «Lettera ai cristiani di Magnesia» di sant'Ignazio di Antiochia, vescovo e martire(Intr.; Capp. 1, 1 - 5, 2; Funk 1, 191-195)Non basta essere chiamati cristiani, ma bisogna esserlo davvero     Ignazio, detto anche Teoforo, alla chiesa benedetta dalla grazia di Dio Padre, in Cristo Gesù nostro Salvatore: in lui saluto questa chiesa che … Continua a leggere DALLA «LETTERA AI CRISTIANI DI MAGNESIA» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA,”NON BASTA ESSERE CHIAMATI CRISTIANI, MA BISOGNA ESSERLO DAVVERO”