P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (31/07/2022) Vangelo: Lc 12,13-21  L’Evangelo di questa domenica è davvero provocatorio, ma l’Evangelo è sempre provocatorio e guai a chi si munisce di armature contro le sue provocazioni! È provocatorio perché tocca un tema che da sempre ha suscitato nei cristiani grandi problemi, discussioni, divisioni, tentativi di accomodamenti: il possesso …

Don Paolo Zamengo”Vivere   un lungo morire “

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (31/07/2022) Vangelo: Lc 12,13-21  Il vangelo di questa domenica è lo specchio che mi restituisce l’immagine che sono! Gesù mi aiuta a confrontarmi con il bene prezioso della  vita, con tutta la fatica, il lavoro, le preoccupazioni e le occupazioni dei miei giorni.  La vita sta nell’arricchirsi davanti a Dio …

padre Ermes Ronchi “Siamo ricchi solo di ciò che sappiamo condividere”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (31/07/2022) Vangelo: Lc 12,13-21  XVIII DomenicaTempo ordinario - Anno C (...) Poi disse loro una parabola: «La campagna di un uomo ricco aveva dato un raccolto abbondante. (...) Demolirò i miei magazzini e ne costruirò altri più grandi e vi raccoglierò tutto il grano e i miei beni. Poi dirò …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XVIII Domenica del Tempo Ordinario – Anno C

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (31/07/2022) Vangelo: Lc 12,13-21  «Chiedeva la metà dell’eredità, la chiedeva sulla terra, mentre il Signore gliela offriva nel cielo per intero. Il Signore gli dava molto di più di quanto quello reclamava». Sant’Agostino, Discorso 107,1.2 L’illusione della proprietà Molti dei nostri conflitti nascono dall’illusione di essere proprietari della nostra vita: a volte …

#PANEQUOTIDIANO,«TU TI AFFANNI E TI AGITI PER MOLTE COSE, MA DI UNA COSA SOLA C’È BISOGNO»

Giorno liturgico: 29 Luglio: Santa Marta Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) Testo del Vangelo (Lc 10,38-42): In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggioe una donna, di nome Marta, lo ospitò. Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, …

DAI «DISCORSI» DI SANT’AGOSTINO, “FELICI COLORO CHE HANNO MERITATO DI RICEVERE IL SIGNORE NELLA PROPRIA CASA”

Dai «Discorsi» di sant'Agostino, vescovo(Disc. 103, 1-2. 6; PL 38, 613. 615)Felici coloro che hanno meritato di ricevereil Signore nella propria casa     Le parole di nostro Signore Gesù Cristo ci vogliono ricordare che esiste un unico traguardo alquale tendiamo, quando ci affatichiamo nelle svariate occupazioni di questo mondo. Vi tendiamo mentre siamo pellegrini …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: