Padre Paolo Berti “Non sono stati guariti tutti e dieci?

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Gesù stava percorrendo un tratto di territorio al confine tra la Samaria e la Giudea. Lungo il percorso entrò in un villaggio di Giudei e gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si fermarono a distanza. Indubbiamente, come prescriveva la Legge, erano stati esaminati da un sacerdote che … Continua a leggere Padre Paolo Berti “Non sono stati guariti tutti e dieci?

Figlie della Chiesa Lectio” La lebbra ed i lebbrosi guariti”

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  La lebbra è una malattia infettiva causata da un microorganismo, il Mycobacterium Leprae, che colpisce soprattutto la pelle e i tessuti di sostegno, come cartilagini, tendini e muscoli. Si tratta, in realtà, di una malattia oggi ben curabile, non particolarmente contagiosa, come, invece, si riteneva un tempo. … Continua a leggere Figlie della Chiesa Lectio” La lebbra ed i lebbrosi guariti”

San Francesco: ERA IL TRAMONTO DEL 3 OTTOBRE 1226

“Leone, Masseo, Angelo e Ruffino, avvicinatevi e toglietemi tutti i vestiti. Compagni di tante battaglie, non abbiate timore. Il Padre mi ha buttato nudo nel mondo e nudo voglio tornare tra le sue braccia. Voglio morire nudo come il mio Signore Gesù Cristo. Voglio morire tra le braccia di donna povertà e nel seno di … Continua a leggere San Francesco: ERA IL TRAMONTO DEL 3 OTTOBRE 1226

#PANEQUOTIDIANO,«MARTA, MARTA, TU TI AFFANNI E TI AGITI PER MOLTE COSE, MA DI UNA COSA SOLA C’È BISOGNO»

La Liturgia di Martedi 04 Ottobre 2022   VANGELO (Lc 10,38-42) Commento:Rev. D. Josep RIBOT i Margarit (Tarragona, Spagna) In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, loospitò.Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola. Marta … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO,«MARTA, MARTA, TU TI AFFANNI E TI AGITI PER MOLTE COSE, MA DI UNA COSA SOLA C’È BISOGNO»

DALLA «LETTERA A TUTTI I FEDELI» DI SAN FRANCESCO D’ASSISI”DOBBIAMO ESSERE SEMPLICI, UMILI E PURI”

Dalla «Lettera a tutti i fedeli» di san Francesco d'Assisi(Opuscoli, ed. Quaracchi 1949, 87-94)Dobbiamo essere semplici, umili e puri     Il Padre altissimo fece annunziare dal suo arcangelo Gabriele alla santa e gloriosa Vergine Mariache il Verbo del Padre, così degno, così santo e così glorioso, sarebbe disceso dal cielo, e dal suo seno avrebbe … Continua a leggere DALLA «LETTERA A TUTTI I FEDELI» DI SAN FRANCESCO D’ASSISI”DOBBIAMO ESSERE SEMPLICI, UMILI E PURI”