mons.Roberto Brunelli “La ricchezza e il suo uso”

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Vangelo a sorpresa: a differenza di quanto molti ritengono, alla luce del vangelo il danaro e gli altri beni materiali non sono di per sé un male. E' vero: possono derivare da molte ingiustizie commesse per averli; ma possono anche essere il frutto di una onesta fatica …

GIUDITTA BONSANGUE “L’eccezione conferma la regola?”

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Il noto proverbio italiano che abbiamo ereditato dalla cultura giuridica latina, Exceptio probat regulam, spesso lo usiamo per assicurare un comportamento generale, ribadendo l’importanza della norma a dispetto di un movimento inconsueto, unico o raro. Il Vangelo di domenica invece ci propone un’altra logica. Dieci lebbrosi si presentano …

Luca De Santis Commento XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Il brano del Vangelo di questa domenica, contiene in sé delle contraddizioni, una strategia dell’evangelista Luca per aiutarci a comprendere e focalizzare, alcuni significati che la vicenda reca in se stessa. Uno degli elementi che attira da subito la nostra attenzione, emerge dal percorso che Gesù compie …

#PANEQUOTIDIANO, «SIGNORE, INSEGNACI A PREGARE, COME ANCHE GIOVANNI HA INSEGNATO AI SUOI DISCEPOLI

La Liturgia di Mercoledi 5 Ottobre 2022  VANGELO (Lc 11,1-4) Commento:Fr. Austin Chukwuemeka IHEKWEME (Ikenanzizi, Nigeria) Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore,insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli».Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite:Padre,sia santificato il tuo nome,venga il …

DALLA «LETTERA AI CRISTIANI DI TRALLE» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA,”RINASCETE NELLA FEDE”

Dalla «Lettera ai cristiani di Tralle» di sant'Ignazio di Antiochia, vescovo e martire(Capp. 8, 1 - 9, 2; 11, 1 - 13, 3; Funk, 1, 209-211)Rinascete nella fede che è la carne del Signoree nella carità che è il suo sangue     Rivestitevi di umiltà e rinascete nella fede che è la carne del …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: