Don Paolo Scquizzato OMELIA XXVIII domenica TO. Anno C

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Per giungere a Gerusalemme – la città santa – Gesù deve attraversare la Samaria e la Galilea, simboli da sempre di lontananza, inimicizia, di infedeltà, di ‘non popolo’.L’amore divino non bypassa la nostra ombra, ma l’attraversa tutta.È la nostra lontananza da lui, il luogo dove può starci … Continua a leggere Don Paolo Scquizzato OMELIA XXVIII domenica TO. Anno C

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento VENTOTTESIMA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Su cosa puntare l’attenzione in questo brano dell’Evangelo di Luca? Di primo acchito cogliamo subito che questa guarigione dalla lebbra (una malattia “teologica” perché segno, per la tradizione ebraica, del peccato e delle sue conseguenze) avviene mentre Gesù continua il suo «salire a Gerusalemme» in quel viaggio … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento VENTOTTESIMA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

padre Ermes Ronchi “Il «grazie» del lebbroso a Gesù fonte di Salvezza”

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si fermarono a distanza e dissero ad alta voce: «Gesù, maestro, abbi pietà di noi!». Appena li vide, Gesù disse loro: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono purificati. (...) E mentre andavano furono … Continua a leggere padre Ermes Ronchi “Il «grazie» del lebbroso a Gesù fonte di Salvezza”

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19 «Pertanto, dobbiamo rendere grazie anche nel ricevere da lui questa salute, ma, se sarà necessario, disponiamoci a disprezzare anche quello che ci ha dato, al fine di raggiungere beni più grandi». Sant’Agostino, Discorso 306/A, 1 Morire lentamente Senza sapere bene perché, ci sembra in alcuni momenti della vita di … Continua a leggere P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

#PANEQUOTIDIANO, «ALCUNI DISSERO: “È PER MEZZO DI BEELZEBÙL, CAPO DEI DEMÒNI, CHE EGLI SCACCIA I DEMÒNI”»

La Liturgia di Venerdi 07 Ottobre 2022 VANGELO (Lc 11,15-26) Commento:Rev. D. Josep PAUSAS i Mas (Sant Feliu de Llobregat, Spagna) In quel tempo, [dopo che Gesù ebbe scacciato un demonio,] alcuni dissero: «È per mezzo diBeelzebùl, capo dei demòni, che egli scaccia i demòni». Altri poi, per metterlo alla prova, gli domandavano un segno … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «ALCUNI DISSERO: “È PER MEZZO DI BEELZEBÙL, CAPO DEI DEMÒNI, CHE EGLI SCACCIA I DEMÒNI”»

DAI «DISCORSI» DI SAN BERNARDO, “BISOGNA MEDITARE I MISTERI DELLA SALVEZZA”

Dai «Discorsi» di san Bernardo, abate(Disc. «De aquæductu»;Opera omnia, edit. Cisterc. 5 [1968] 282-283)Bisogna meditare i misteri della salvezza     Il Santo che nascerà da te, sarà chiamato Figlio di Dio (cfr. Lc 1, 35), fonte della sapienza, Verbo del Padre nei cieli altissimi.    Il Verbo, o Vergine santa, si farà carne per … Continua a leggere DAI «DISCORSI» DI SAN BERNARDO, “BISOGNA MEDITARE I MISTERI DELLA SALVEZZA”