Padre Paolo Berti “Zaccheo, scendi subito…”

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 OmeliaZaccheo non era un povero o un lebbroso che corre da Gesù per essere alleviato dai suoi mali, ma un uomo ricco, potente: il capo dei pubblicani di Gerico, il che è tutto dire. Gerico era infatti una città prosperosa al tempo di Gesù, e i … Continua a leggere Padre Paolo Berti “Zaccheo, scendi subito…”

Luca De Santis Commento Domenica 30 ottobre

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 Dio è un continuo recupero, nessuno è fuori dal suo abbraccio di misericordia. La speranza che deve risiedere nella società è che l’uomo, ogni persona, può sempre redimersi, nonostante le bassezze raggiunte nella propria vita. Sarebbe interessante effettuare una lettura di questo brano del Vangelo rivolgendolo … Continua a leggere Luca De Santis Commento Domenica 30 ottobre

don Lucio D’abbraccio “Il Figlio dell’uomo è venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto!”

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 Siamo ormai al termine del viaggio di Gesù a Gerusalemme e, prima di arrivare nella Città santa, il Maestro attraversa Gerico: qui abita un uomo di nome Zaccheo, che si è arricchito in modo disonesto grazie al suo mestiere di capo dei pubblicani. Questo peccatore pubblico … Continua a leggere don Lucio D’abbraccio “Il Figlio dell’uomo è venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto!”

#PANEQUOTIDIANO, «A CHE COSA È SIMILE IL REGNO DI DIO?»

LA LITURGIA DI MARTEDI 25 OTTOBRE 2022  VANGELO (LC 13,18-21) COMMENTO:+ REV. D. FRANCISCO LUCAS MATEO SECO (PAMPLONA, NAVARRA, SPAGNA) In quel tempo, diceva Gesù: «A che cosa è simile il regno di Dio, e a che cosa lo posso paragonare? Èsimile a un granello di senape, che un uomo prese e gettò nel suo … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «A CHE COSA È SIMILE IL REGNO DI DIO?»

DALLA «LETTERA AI CORINZI» DI SAN CLEMENTE I”DIO È FEDELE ALLE SUE PROMESSE”

Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa (Capp. 24, 1-5; 27, 1 - 29, 1; Funk, 1, 93-97)Dio è fedele alle sue promesse    Consideriamo, o carissimi, come il Signore ci mostri continui esempi della risurrezione futura, della quale ci ha dato una primizia in Gesù Cristo, risuscitandolo dai morti.   Osserviamo la risurrezione … Continua a leggere DALLA «LETTERA AI CORINZI» DI SAN CLEMENTE I”DIO È FEDELE ALLE SUE PROMESSE”