Don Paolo Zamengo “Occhi che si cercano”

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 "Gesù entrò nella città di Gerico e la stava attraversando". Si può entrare in una città da turisti svagati, distratti,attraversare ma non entrare.Ma non è così nel vangelo di oggi. Zaccheo sembra fare di tutto per attirare l’attenzione. Lui capo dei pubblicani, non semplicemente uno dei … Continua a leggere Don Paolo Zamengo “Occhi che si cercano”

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10  Il pubblicano della parabola della scorsa settimana era un’invenzione letteraria, un personaggio uscito dalla fantasia di Gesù per parlarci della via di salvezza che si può aprire alla venuta di Dio se ci si presenta a Lui con le proprie povertà, con i propri peccati, a … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

padre Ermes Ronchi “Zaccheo, non ci sono casi disperati per Gesù”

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 Il Vangelo è un libro di strade e di vento. E di incontri. Gesù conosceva l’arte dell’incontro, questo gesto povero e disarmato, potente e generativo. Siamo a Gerico, forse la più antica città del mondo. Gesù va alle radici del mondo, raggiunge le radici dell’umano. Gerico: … Continua a leggere padre Ermes Ronchi “Zaccheo, non ci sono casi disperati per Gesù”

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 Quando attraversiamo periodi di ansia, quando siamo davanti a situazioni complicate, da cui non sappiamo come uscire, siamo visitati da sogni in cui ci sentiamo precipitare in un abisso senza fine. È la voragine dell’incertezza. È la paura di cadere nel vuoto, da cui ci sembra … Continua a leggere P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

#PANEQUOTIDIANO, «GESÙ SE NE ANDÒ SUL MONTE A PREGARE

La Liturgia di Venerdì 28 Ottobre 2022 VANGELO (Lc 6,12-19) Commento:+ Rev. D. Albert TAULÉ i Viñas (Barcelona, Spagna) In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio. Quando fugiorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «GESÙ SE NE ANDÒ SUL MONTE A PREGARE

DAL «COMMENTO SUL VANGELO DI GIOVANNI» DI SAN CIRILLO D’ALESSANDRIA,”COME IL PADRE HA MANDATO ME, ANCH’IO MANDO VOI”

Dal «Commento sul vangelo di Giovanni» di san Cirillo d'Alessandria, vescovo(Lib. 12, 1; PG 74, 707-710)Come il Padre ha mandato me, anch'io mando voi     Nostro Signore Gesù Cristo stabilì le guide, i maestri del mondo e i dispensatori dei suoi divinimisteri. Volle inoltre che essi risplendessero come luminari e rischiarassero non soltanto il … Continua a leggere DAL «COMMENTO SUL VANGELO DI GIOVANNI» DI SAN CIRILLO D’ALESSANDRIA,”COME IL PADRE HA MANDATO ME, ANCH’IO MANDO VOI”