Mons.Francesco Follo Lectio “La grazia di un incontro”

XXXI Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 30 ottobre 2022 Rito Romano Sap 11,22-12,2; Sal 144; 2Ts 1,11-2,2; Lc 19,1-10 Rito Ambrosiano Is 25,6-10a; Sal 35; Rm 4,18-25; Mt 22,1-14 II Domenica dopo la Dedicazione del Duomo. La partecipazione delle genti alla salvezza 1) Una questione di sguardi. Nel cammino di Gesù verso … Continua a leggere Mons.Francesco Follo Lectio “La grazia di un incontro”

Don Luciano “Dio si è ricordato”

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 Dal vangelo secondo Luca (Lc 19,1-10)In quel tempo, Gesù entrò nella città di Gèrico e la stava attraversando, quand’ecco un uomo, di nome Zacchèo, capo dei pubblicani e ricco, cercava di vedere chi era Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, perché era piccolo … Continua a leggere Don Luciano “Dio si è ricordato”

fra Damiano Angelucci “Il dono, anzitutto”

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 Commento Durante i colloqui individuali prima della cresima, nella mia vita passata da parroco, chiedevo sempre ad ogni ragazzo quale fosse il sogno della sua vita. Un ragazzo una volta stentava a trovarne uno, ma sotto mia insistenza finalmente elaborò il suo sogno: “arrivare a maturare … Continua a leggere fra Damiano Angelucci “Il dono, anzitutto”

don Sandro De Gasperi “Oggi devo fermarmi a casa tua”

Dio ha tempo, tanto tempo da dedicare ai cuori che chiedono di incontrarlo XXXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (30/10/2022) Vangelo: Lc 19,1-10 Forse è capitato anche a voi di stare in mezzo alla folla e di desiderare di avvicinarvi a qualcosa per vederlo, per ascoltarlo, per comprenderlo meglio. Il Vangelo di oggi comincia proprio con … Continua a leggere don Sandro De Gasperi “Oggi devo fermarmi a casa tua”

#PANEQUOTIDIANO, «IL FIGLIO DELL’UOMO È VENUTO A CERCARE E A SALVARECIÒ CHE ERA PERDUTO»

La Liturgia di Martedi 30 Ottobre 2022  VANGELO (Lc 19,1-10) Commento:Rev. D. Enric RIBAS i Baciana (Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù entrò nella città di Gèrico e la stava attraversando, quand’ecco un uomo, dinome Zacchèo, capo dei pubblicani e ricco, cercava di vedere chi era Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «IL FIGLIO DELL’UOMO È VENUTO A CERCARE E A SALVARECIÒ CHE ERA PERDUTO»

DALLA COSTITUZIONE PASTORALE «GAUDIUM ET SPES»PROMUOVERE LA PACE

Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» delConcilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa nelmondo contemporaneo(N. 78)Promuovere la pace    La pace non è semplicemente assenza di guerra, né si riduce solamente a rendere stabile l’equilibrio delle forze contrastanti e neppure nasce da un dominio dispotico, ma si definisce giustamente e propriamente «opera della giustizia» (Is 32, … Continua a leggere DALLA COSTITUZIONE PASTORALE «GAUDIUM ET SPES»PROMUOVERE LA PACE