don Lucio D’abbraccio “Il tempo è vicino!”

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (13/11/2022) Vangelo: Lc 21,5-19 Nella prima lettura abbiamo ascoltato che Malachia dice: «Sta per venire il giorno rovente come un forno. Allora tutti i superbi e tutti coloro che commettono ingiustizia saranno come paglia; quel giorno, venendo, li brucerà – dice il Signore degli eserciti – fino a non lasciar …

fra Damiano Angelucci “La perseveranza frutto dello Spirito”

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (13/11/2022) Vangelo: Lc 21,5-19 Mentre mi accingo a commentare il vangelo di questa domenica mi giunge la notizia delle scosse di terremoto davanti alla nostra costa adriatica: direi che risuona provvidenziale la messa in guardia di Gesù da tutti i soliti profeti di sventura che dovessero dire in questa, o …

Don Paolo Scquizzato OMELIA XXXIII domenica del TO. Anno C

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (13/11/2022) Vangelo: Lc 21,5-19 “Si solleverà nazione contro nazione e regno contro regno, e vi saranno in diversi luoghi terremoti, carestie e pestilenze; vi saranno anche fatti terrificanti e segni grandiosi dal cielo. Ma prima di tutto questo metteranno le mani su di voi e vi perseguiteranno, […] a causa …

Mons.Nunzio Galantino “CON FIDUCIA E PERSEVERANZA INCONTRO AL SIGNORE CHE VIENE”

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (13/11/2022) Vangelo: Lc 21,5-19 Anche oggi la Liturgia della Parola ci guida a riflettere sulle realtà ultime (i Novissimi), ad alzare lo sguardo verso ciò che ci attende dopo questa esistenza mortale. E’ la stessa amorevole preoccupazione di Gesù nel richiamare l’attenzione dei suoi discepoli verso “la fine dei tempi”, …

#PANEQUOTIDIANO, «PREGARE SEMPRE, SENZA STANCARSI MAI»

La Liturgia di Domenica 12/10/2022  VANGELO (Lc 18,1-8) Commento:+ Rev. D. Joan FARRÉS i Llarisó (Rubí, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù diceva ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare sempre, senzastancarsi mai:«In una città viveva un giudice, che non temeva Dio né aveva riguardo per alcuno. In quella città c’era anche una …

DALL’ENCICLICA «ECCLESIAM DEI» DI PIO XI,”VERSÒ IL SUO SANGUE PER L’UNITÀ DELLA CHIESA”

Dall'Enciclica «Ecclesiam Dei» di Pio XI, papa​(AAS 15 [1923] 573-582)Versò il suo sangue per l'unità della Chiesa    La Chiesa di Dio, per ammirabile provvidenza, fu costituita in modo da riuscire nella pienezza dei tempi come un'immensa famiglia. Essa è destinata ad abbracciare l'universalità del genere umano e perciò, come sappiamo, fu resa divinamente manifesta …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: