P.Gianpiero Tavolaro SECONDA DOMENICA D’AVVENTO 

II Domenica di Avvento (Anno A)  (04/12/2022) Vangelo: Mt 3,1-12 «Razza di vipere! … Non crediate di poter dire: “Abbiamo Abramo per padre!”… colui che verrà dopo di me... brucerà la pula con un fuoco inestinguibile!». Queste parole, che il Precursore rivolge a farisei e sadducei, mantengono una straordinaria attualità per la comunità credente: esse non sono … Continua a leggere P.Gianpiero Tavolaro SECONDA DOMENICA D’AVVENTO 

Don Paolo Zamengo “Attendere”

II Domenica di Avvento (Anno A)  (04/12/2022) Vangelo: Mt 3,1-12  Attendere dove? Attendere come? Il vangelo ci porta nel deserto. Anche noiandiamo da Giovanni nel deserto. Anche noi, nascosti tra quelli che "daGerusalemme, da tutta la Giudea, dalla zona del lungo il Giordano,accorrevano a lui".Ci spostiamo. Spostarsi significa cambiare posto. Spostarsi significaabbandonare. Dal tempio andiamo nel deserto. … Continua a leggere Don Paolo Zamengo “Attendere”

padre Ermes Ronchi “L’annuncio del Battista: il regno dei cieli è vicino”

II Domenica di Avvento (Anno A)  (04/12/2022) Vangelo: Mt 3,1-12  In quei giorni, venne Giovanni il Battista e predicava nel deserto della Giudea dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!». Egli infatti è colui del quale aveva parlato il profeta Isaìa quando disse: «Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, … Continua a leggere padre Ermes Ronchi “L’annuncio del Battista: il regno dei cieli è vicino”

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento II Domenica di Avvento (Anno A)

II Domenica di Avvento (Anno A)  (04/12/2022) Vangelo: Mt 3,1-12  «E pertanto che vuol dire: Convertitevi a me? Non certo che tu, rivolto verso occidente, ti volga verso oriente. È cosa troppo facile. Magari tu facessi la medesima cosa nel tuo interno! Ma questo non è facile. Tu giri il corpo da una direzione a un’altra; ebbene … Continua a leggere P. Gaetano Piccolo S.J. Commento II Domenica di Avvento (Anno A)

#PANEQUOTIDIANO, «GESÙ DISSE LORO: CREDETE CHE IO POSSA FARE QUESTO?. GLI RISPOSERO: SÌ, O SIGNORE!»

La Liturgia di Venerdi 02 Dicembre 2022  VANGELO (Mt 9,27-31) Commento: Fray Josep Mª MASSANA i Mola OFM (Barcelona, Spagna) In quel tempo, mentre Gesù si allontanava, due ciechi lo seguirono gridando: «Figlio di Davide, abbi pietà di noi!».Entrato in casa, i ciechi gli si avvicinarono e Gesù disse loro: «Credete che io possa fare questo?». … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «GESÙ DISSE LORO: CREDETE CHE IO POSSA FARE QUESTO?. GLI RISPOSERO: SÌ, O SIGNORE!»

DAL «PROSLÒGION» DI SANT’ANSELMO,”IL DESIDERIO DELLA CONTEMPLAZIONE DI DIO”

Dal «Proslògion» di sant'Anselmo, vescovo(Cap. 1: Opera omnia, ed. Schmitt,Seckau-Edimburgo 1938, 1, 97-100)Il desiderio della contemplazione di Dio     Orsù, misero mortale, fuggi via per breve tempo dalle tue occupazioni, lascia per un po' i tuoipensieri tumultuosi. Allontana in questo momento i gravi affanni e metti da parte le tue faticose attività. Attendi un … Continua a leggere DAL «PROSLÒGION» DI SANT’ANSELMO,”IL DESIDERIO DELLA CONTEMPLAZIONE DI DIO”