Padre Paolo Berti “Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino”

III Domenica del Tempo Ordinario – Anno AMt 4,12-23 🏠 Dopo l’arresto di Giovanni, che attirò ad Erode il favore del tempio di Gerusalemme, la Giudea non si prestava, perché pronta ad essere ostile, alla diffusione della buona notizia di Cristo. Gesù passò, quindi, in Galilea, dove l’influsso pressante dei potenti del tempio era minore. … Continua a leggere Padre Paolo Berti “Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino”

Paolo De Martino “Chiamati per convertirci”

III Domenica del Tempo Ordinario – Anno AMt 4,12-23 Gesù dopo aver ricevuto lo Spirito e dopo aver definito la propria missione comincia finalmente ad agire.CafàrnaoGesù inizia la sua attività quando Giovanni non è più sulla scena e inizia dalla Galilea, in particolare da Cafarnao, che si trova sulla riva nord del lago, al punto … Continua a leggere Paolo De Martino “Chiamati per convertirci”

Monastero Matris Domini Lectio III Domenica del Tempo Ordinario

III Domenica del Tempo Ordinario – Anno AMt 4,12-23 Dal Vangelo secondo MatteoVenne a Cafarnao perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaia12 Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, 13 lasciò Nàzaret e andò ad abitare aCafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di … Continua a leggere Monastero Matris Domini Lectio III Domenica del Tempo Ordinario

#PANEQUOTIDIANO«POSSONO FORSE DIGIUNARE GLI INVITATI A NOZZE, QUANDO LO SPOSO È CON LORO?»

La Liturgia di Lunedi 16 Gennaio 2023  VANGELO (Mc 2,18-22) Commento:Rev. D. Joaquim VILLANUEVA i Poll (Barcelona, Spagna) In quel tempo, i discepoli di Giovanni e i farisei stavano facendo un digiuno. Vennero da Gesù e gli dissero: «Perché i discepoli di Giovanni e i discepoli dei farisei digiunano, mentre i tuoi discepoli non digiunano?».Gesù disse … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO«POSSONO FORSE DIGIUNARE GLI INVITATI A NOZZE, QUANDO LO SPOSO È CON LORO?»

DALLA «LETTERA AGLI EFESINI» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA, “NELLA FEDE E NELLA CARITÀ DI CRISTO”

Dalla «Lettera agli Efesini» di sant'Ignazio di Antiochia, vescovo e martire(Capp. 13 - 18, 1; Funk 1, 183-187)Nella fede e nella carità di Cristo     Procurate di riunirvi più frequentemente per il rendimento di grazie e per la lode a Dio. Quando viradunate spesso, le forze di Satana sono annientate e il male da … Continua a leggere DALLA «LETTERA AGLI EFESINI» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA, “NELLA FEDE E NELLA CARITÀ DI CRISTO”