Don Luciano “Nella luce della Parola”

III Domenica del Tempo Ordinario – Anno AMt 4,12-23  🏠 Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaìa: «Terra … Continua a leggere Don Luciano “Nella luce della Parola”

Giulio Michelini Commento al Vangelo della III domenica del T.O. (Mt 4,12-23)

III Domenica del Tempo Ordinario – Anno AMt 4,12-23  🏠 Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaìa: «Terra … Continua a leggere Giulio Michelini Commento al Vangelo della III domenica del T.O. (Mt 4,12-23)

don Vito De Vido “Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me”

Riconoscere la voce di Gesù e la sua presenza negli avvenimenti quotidiani e nelle persone III Domenica del Tempo Ordinario – Anno AMt 4,12-23  🏠 Giovanni ormai chiude la sua vita terrena. Tratto in arresto per aver denunciato pubblicamente il peccato del re Erode, verrà giustiziato per una promessa sciagurata ad una nipote sventurata. È … Continua a leggere don Vito De Vido “Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me”

don Marco Pozza “Voi stessi. Da mangiare”

III Domenica del Tempo Ordinario – Anno AMt 4,12-23  🏠 La Parola di Dio con cui ci confrontiamo, in quest’occasione, ha come nucleo fondamentale il rapporto con le cose, con i beni. Che si presentano, anzitutto, quale dono, ricevuto senz’alcun merito, ma che – nonostante ciò – richiede un tale rispetto da esigere che non vi … Continua a leggere don Marco Pozza “Voi stessi. Da mangiare”

#PANEQUOTIDIANO, «GESÙ PERCORREVA TUTTA LA GALILEA»

La Liturgia di Domenica 22 Gennaio 2023  VANGELO (Mt 4,12-23) Commento:Rev. D. Josep RIBOT i Margarit (Tarragona, Spagna) Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò adabitare a Cafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si compisse ciò che era stato detto … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «GESÙ PERCORREVA TUTTA LA GALILEA»

DALLA COSTITUZIONE «SACROSANCTUM CONCILIUM» DEL CONCILIO ECUMENICO VATICANO II “CRISTO È SEMPRE PRESENTE NELLA SUA CHIESA”

Dalla Costituzione «Sacrosanctum Concilium» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla sacra Liturgia(Nn. 7-8. 106)Cristo è sempre presente nella sua Chiesa     Cristo è sempre presente nella sua Chiesa, e soprattutto nelle azioni liturgiche. È presente nelSacrificio della Messa tanto nella persona del ministro, «Egli che, offertosi una volta sulla croce, offre ancora se stesso … Continua a leggere DALLA COSTITUZIONE «SACROSANCTUM CONCILIUM» DEL CONCILIO ECUMENICO VATICANO II “CRISTO È SEMPRE PRESENTE NELLA SUA CHIESA”