Alessandro Cortesi Commento IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) 

IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno A)  (29/01/2023) Vangelo: Mt 5,1-12 🏠 Matteo presenta Gesù che si presenta in atto di insegnare, seduto, dal monte. Può essere un riferimento al Sinai ed al ‘monte’ della legge, ma Gesù non indica una nuova legge. Si rivolge a tutti coloro che chiama a seguirlo e indica un compimento, una … Continua a leggere Alessandro Cortesi Commento IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) 

Don Paolo Zamengo “Santi perché beati”

IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno A)  (29/01/2023) Vangelo: Mt 5,1-12  Il vangelo delle beatitudini lo incontriamo nelle domeniche dell’anno liturgico o nella liturgia degli sposi all’inizio del loro cammino o nel rito della professione religiosa per i consacrati e soprattutto nelle feste dei santi.Ma come possiamo mettere sugli altari la moltitudine di uomini e donne che … Continua a leggere Don Paolo Zamengo “Santi perché beati”

Battista Borsato”Le beatitudini: perché l’uomo non è felice?”

IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno A)  (29/01/2023) Vangelo: Mt 5,1-12 In quel tempo vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i discepoli. Si misea parlare e insegnava loro dicendo: “Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli chesono nel pianto, … Continua a leggere Battista Borsato”Le beatitudini: perché l’uomo non è felice?”

#PANEQUOTIDIANO«VIENE FORSE LA LAMPADA PER ESSERE MESSA SOTTO IL MOGGIO O SOTTO IL LETTO?»

La Liturgia di Giovedi 26 Gennaio 2023  VANGELO (Mc 4,21-25) COMMENTO:Rev. D. Àngel CALDAS i Bosch (Salt, Girona, Spagna) In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Viene forse la lampada per essere messa sotto il moggio osotto il letto? O non invece per essere messa sul candelabro? Non vi è infatti nulla di segreto che non … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO«VIENE FORSE LA LAMPADA PER ESSERE MESSA SOTTO IL MOGGIO O SOTTO IL LETTO?»

Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo”Ho combattuto la buona battaglia”

Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo, vescovo(Om. 2, Panegirico di san Paolo; PG 50, 480-484) Ho combattuto la buona battaglia Paolo se ne stava nel carcere come se stesse in cielo e riceveva percosse e ferite più volentieri di coloro che ricevono il palio nelle gare: amava i dolori non meno dei premi, perché stimava … Continua a leggere Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo”Ho combattuto la buona battaglia”