P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento TREDICESIMA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

XIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (26/06/2022) Vangelo: Lc 9,51-62 Il Messia Gesù è esposto al rifiuto, alla solitudine, all’incomprensione, perfino alla morte violenta!             Gesù l’aveva detto, dopo la domanda circa la sua identità (cf. Lc 9,18-20), ed ecco cominciano ad inverarsi quelle sue parole. Dopo il rifiuto dei suoi concittadini a Nazareth (cf. Lc 4,16-30), … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento TREDICESIMA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

P. Fabrizio Cristarella Orestano “Commento Domenica 19 giugno – Corpus Domini”

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno C) (19/06/2022) Vangelo: Lc 9,11-17 Ancora una solennità, direi, “riassuntiva”; come quella della scorsa domenica della Santissima Trinità: il mistero pasquale riposa su un’origine che è l’amore trinitario, la comunione trinitaria e provoca l’uomo, nella storia, alla comunione fraterna in un amore sempre più ad immagine di quell’amore eterno che … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano “Commento Domenica 19 giugno – Corpus Domini”

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento Santissima Trinità (Anno C)

Santissima Trinità (Anno C)  (12/06/2022) Vangelo: Gv 16,12-15 La Pasqua che abbiamo celebrato nello spazio santo dei cinquanta giorni ci ha posto dinanzi ad un bivio.             L’ora della Croce ci ha narrato il più grande amore di fronte al più grande odio; ci ha narrato, che Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento Santissima Trinità (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento Ascensione del Signore (Anno C) 

Ascensione del Signore (Anno C)  (29/05/2022) Vangelo: Lc 24,46-53 Il mistero dell’Ascensione è il primo dei due approdi della Pasqua: la carne dell’uomo che il Figlio ha assunto raggiunge la meta del “grembo di Dio”; il secondo approdo lo celebreremo domenica prossima nel mistero della Pentecoste in cui il dono dello Spirito, promesso dal Risorto, viene ad … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento Ascensione del Signore (Anno C) 

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento VI Domenica di Pasqua (Anno C)

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 La Chiesa nata dalla Pasqua di Gesù è immersa nella storia; come sapientemente ha voluto scrivere il Concilio Vaticano II, essa non è di fronte al mondo ma nel mondo. È nel mondo come lievito nella pasta (cf. Mt 13,33), come sale, come luce posta in alto … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento VI Domenica di Pasqua (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento QUINTA DOMENICA DI PASQUA

V Domenica di Pasqua (Anno C)  (15/05/2022) Vangelo: Gv 13,31-35  La gloria!             Credo che i cristiani ne abbiano una visione distorta! Si usa questa parola come un “applauso” a Dio ... come qualcosa da aggiungere a Dio! La gloria è, in realtà, alla lettera, il “peso che Dio ha”! È il “peso” che noi gli riconosciamo, che … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento QUINTA DOMENICA DI PASQUA

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento IV Domenica di Pasqua (Anno C)

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 A chi apparteniamo?             Chi ascoltiamo?             L’alternativa è o appartenere a se stessi e ascoltare se stessi, o appartenere a Cristo e ascoltare Lui ... tra questi due poli una gamma di varianti in cui l’appartenenza a se stessi si declina con varie e molteplici consegne a idoli … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento IV Domenica di Pasqua (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento III Domenica di Pasqua (Anno C)

III Domenica di Pasqua (Anno C) (01/05/2022) Vangelo: Gv 21,1-19 Pagina carica di suggestioni e di luce questo capitolo ventunesimo dell’Evangelo di Giovanni che in questa domenica risuona nelle nostre assemblee.             Inizia tutto in una notte infeconda che si apre ad un’alba in cui si fa chiara una presenza: «All’alba Gesù stette sulla riva»; è … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento III Domenica di Pasqua (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento II Domenica di Pasqua (Anno C)

II Domenica di Pasqua (Anno C) (24/04/2022) Vangelo: Gv 20,19-31 La seconda domenica di Pasqua dice alla Chiesa che quanto vissuto nei santi giorni del Triduo, che quanto vissuto e meditato nella settimana in albis, è la vita di ogni giorno del discepolo di Gesù! La settimana dell’ottava di Pasqua è segno di una Pasqua che, sorta all’alba … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento II Domenica di Pasqua (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento DOMENICA DI PASQUA «RISURREZIONE DEL SIGNORE»

17 aprile - Pasqua di Resurrezione Liturgia: At 10, 34.37-43; Sal 177; Col 3, 1-4; Gv 20, 1-9 Alleluia! Il Crocifisso è risorto!             È il grande annuncio che quest’oggi e poi sempre e solo la Chiesa ha la gioia ed il dovere di proclamare al mondo!             Se il Crocifisso non fosse risorto potremmo anche … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento DOMENICA DI PASQUA «RISURREZIONE DEL SIGNORE»

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento Domenica delle Palme (Anno C)

Domenica delle Palme (Anno C) (10/04/2022) Vangelo: Lc 22,14-23,56 Inizia la Grande Settimana, la Settimana della Pasqua di questo anno di grazia 2022 … ci portiamo sulle spalle e nel cuore la storia di questo tempo e le nostre storie personali, ci portiamo le ferite della pandemia che certo ha segnato il nostro mondo, le … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento Domenica delle Palme (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento V Domenica di Quaresima (Anno C)  

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11  La quinta domenica di Quaresima, in questo ciclo C della liturgia romana, vuole metterci dinanzi alla realtà concreta del nostro peccato, un peccato che ci segna, in qualche modo ci trasforma, ci sfigura, un peccato che ci condanna davanti al giudice più inesorabile che ci sia: l’altro … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento V Domenica di Quaresima (Anno C)  

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento Domenica 27 marzo – Quarta di Quaresima

IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)  (27/03/2022) Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 Davvero oggi dobbiamo gioire, davvero oggi è necessario spalancare il cuore alla letizia… oggi la liturgia ci invita a contemplare ed a cantare la misericordia del Signore!         È la domenica detta laetare proprio per questo richiamo alla gioia che essa contiene; il colore rosaceo dei paramenti liturgici … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento Domenica 27 marzo – Quarta di Quaresima

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento TERZA DOMENICA DI QUARESIMA

III Domenica di Quaresima (Anno C)  (20/03/2022) Vangelo: Lc 13,1-9   Possiamo dire che questa domenica sia la domenica dell’urgenza!             È urgente volgersi verso Dio… è la domenica in cui si deve contemplare contemporaneamente e l’urgenza della conversione e la pazienza di Dio! Questa pazienza, lungi dal trasformarci in attendisti che di continuo rimandano le grandi decisioni di … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento TERZA DOMENICA DI QUARESIMA

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento II Domenica di Quaresima (Anno C)

II Domenica di Quaresima (Anno C)  (13/03/2022) Vangelo: Lc 9,28-36 La seconda tappa della quaresima, come ogni anno, ci fa sostare sul Tabor per contemplare il mistero della Trasfigurazione; dopo le tentazioni nel deserto, dopo la vittoria del nuovo Adamo che è Cristo Gesù, ecco il volto “altro” dell’uomo nuovo, un volto che è trasparenza della luce … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento II Domenica di Quaresima (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento I Domenica di Quaresima (Anno C)

I Domenica di Quaresima (Anno C) (06/03/2022) Vangelo: Lc 4,1-13 Al principio della Quaresima i passi della Santa Scrittura che ci vengono proclamati in questa domenica sono di grande consolazione; sono davvero pane di fortezza per il cammino che abbiamo appena intrapreso da qualche giorno anche in questo anno: il testo tratto dal Deuteronomio, mentre ci ricorda … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento I Domenica di Quaresima (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano MERCOLEDI’ DELLE CENERI

Solenne inizio della Quaresima Gl 2,12-18; Sal 50; 1Cor 5,20-6, 2; Mt 6,1-6.16-18     La Quaresima inizia in questo mercoledì che è giorno solenne ed austero, è inizio di un cammino che non può essere formale, ristretto alle domeniche e culminante nella Pasqua (per tanti – ed è scandaloso! – neanche nel Santo Triduo della … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano MERCOLEDI’ DELLE CENERI

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento OTTAVA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

VIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (27/02/2022) Vangelo: Lc 6,39-45 In questa domenica siamo ancora all’interno del “Discorso della pianura” dell’evangelo di Luca; se Matteo ambienta questo grande discorso di Gesù sulla montagna (cf. Mt 5-7), Luca lo pone in una pianura e pone Gesù più in basso rispetto alle folle che lo ascoltano, tanto che … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento OTTAVA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento VII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

VII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (20/02/2022) Vangelo: Lc 6,27-38 La proposta di Gesù nell’evangelo di questa domenica è di un peso rivoluzionario assoluto!             Nessuno mai si è posto a un confine così impensabile e lontano dal sentire del mondo, dal comune buon senso! Se l’amore è la richiesta essenziale che Gesù fa ai suoi discepoli, … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento VII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento VI Domenica Tempo Ordinario “C”

VI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (13/02/2022) Vangelo: Lc 6,17.20-26   In Gesù Dio si è fatto vicino agli uomini e tra gli uomini ha fatto una scelta, quella dei poveri, degli ultimi, di quelli non possono accampare proprie grandezze e meriti, di quelli che non possono essere pieni di altro se non del loro bisogno di … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento VI Domenica Tempo Ordinario “C”