#PANEQUOTIDIANO, «NON SARÀ LASCIATA PIETRA SU PIETRA»

La Liturgia di Martedi 24 Novembre 2020   VANGELO (Lc 21,5-11) Commento: Rev. D. Antoni ORIOL i Tataret (Vic, Barcelona, Spagna) In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio, che era ornato di belle pietre e di doni votivi,Gesù disse: «Verranno giorni nei quali, di quello che vedete, non sarà lasciata pietra su pietra che non…

Paolo De Martino “Dio non si è ancora stancato di noi”

Commento al vangelo della I Domenica di Avvento (anno B) Dopo aver salutato Matteo che ci ha accompagnato per tutto lo scorso anno liturgico, la Chiesa ci invita a iniziare un nuovo cammino in compagnia dell’evangelista Marco. Ripartiamo insieme per (ri)scoprire il mistero di quel Dio innamorato che irrompe nella storia dell’uomo con il vagito di…

Wilma Chasseur”RECAPITO FISSO”

RECAPITO FISSO 1a DOMENICA D’AVVENTONel Vangelo di oggi il maestro è Giovanni Battista. E sapete perché lo è? Perché dice di non esserlo, ma si definisce solo una voce che indica il vero maestro. E lo indica ai suoi stessi discepoli. Questa sì che è vera "maestria": la maestria dell'umiltà: solo essendo umili si è…

Battista Borsato”Guardare a noi stessi”

I Domenica di Avvento Guardare a noi stessi In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli: “Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di…

DALL’EPISTOLARIO DI SAN PAOLO LE-BAO-TINH AGLI ALUNNI DEL SEMINARIO DI KE-VINH “LA PARTECIPAZIONE DEI MARTIRI ALLA VITTORIA DEL CRISTO CAPO”

Dall'epistolario di san Paolo Le-Bao-Tinh agli alunni del Seminario di Ke-Vinh nel 1843.(Launay A.: Le clergé tonkinois et ses prêtres martyrs,MEP, Paris 1925, pp. 80-83).La partecipazione dei martiri alla vittoriadel Cristo capo     Io, Paolo, prigioniero per il nome di Cristo, voglio farvi conoscere le tribolazioni nelle qualiquotidianamente sono immerso, perché infiammati dal divino…

Monastero Matris Domini Lectio “Vegliate: non sapete quando il padrone di casa ritornerà

Prima domenica di Avvento – Anno BMarco 13,33-37Dal Vangelo di MarcoVegliate: non sapete quando il padrone di casa ritornerà In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli: «33Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quandoè il momento. 34È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere aisuoi servi,…

Don PAOLO MONZANI !Attendere è difficile.

I Domenica di Avvento (Anno B)  (29/11/2020) Attendere è difficile. Non ci piace tanto. Quando sei in colonna con la macchina, o in coda davanti a una cassa, sei preso dall’ansia o dalla rabbia. Quando aspetti che ti venga un’illuminazione su una decisione che non puoi rimandare, ti viene addosso lo sgomento. Oppure, quando attendi che…

padre Fernando Armellini I Avvento: Nell’attesa della sua venuta

https://youtu.be/0v7F9X8IjnE I Domenica di Avvento, anno B “Un uomo di nobile stirpe partì per un paese lontano per ricevere un titolo regale e poi ritornare. Chiamati dieci servi, consegnò loro dieci mine, dicendo: impiegatele fino al mio ritorno” (Lc 19,12-13).  Da questa parabola e dall’inesatta traduzione di alcuni detti del Signore, come, per esempio, “Non vi lascerò…

#PANEQUOTIDIANO, «NELLA SUA MISERIA, HA GETTATO TUTTO QUELLO CHE AVEVA PER VIVERE»

La Liturgia di Lunedi 23 Novembre 2020 VANGELO (Lc 21,1-4) Commento:Rev. D. Àngel Eugeni PÉREZ i Sánchez (Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù, alzàti gli occhi, vide i ricchi che gettavano le loro offerte nel tesoro del tempio. Vide anche una vedova povera, che vi gettava due monetine, e disse: «In verità vi dico: questa…

DAI «DISCORSI» DI SAN LEONE MAGNO,”QUALE LA PRESTAZIONE, TALE IL COMPENSO”

Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa(Disc. 92, 1. 2. 3; PL 54, 454-455)Quale la prestazione, tale il compenso     Il Signore dice: «Se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entreretenel regno dei cieli» (Mt 5, 20). Ma come potrà abbondare la giustizia, se la misericordia non trionfa…

Tonino Lasconi”Il nostro Re non gira in auto blu”

N. S. Gesù Cristo Re dell'Universo - Solennità - Anno A -2020 Nel Signore Gesù Cristo Re dell'Universo le nostre povertà ci fanno diventare Re. La parabola evangelica che la Chiesa ci propone per la Solennità di Cristo Re, anche se conosciutissima, non finisce mai di stupire e di invitare alla conversione. Non occorrendo commentarla,…

Battista Borsato”Amare è credere”

XXXIV domenica del T.O. FESTA DI CRISTO REAmare è credere In quel tempo Gesù disse: “Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gliangeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egliseparerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre,…

Don Luciano”partecipi della sua regalità”

Solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo 2020: partecipi della sua regalità Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 25, 31-46) Ravenna, sant'apollinare nuovo cristo divide le pecore dai capretti (inizio del VI secolo) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà…

don Marco Pozza”Dio (non) ti manda all’inferno”

Solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo 2020 Torna a sedere, per un attimo, sui banchi di scuola. Pensa: c'era qualcosa di più odioso che vedere entrare in aula l'insegnante – quello che il giorno prima aveva rassicurato tutti dicendo che l'indomani avrebbe proseguito con il programma (dunque “oggi non si studia, evvai!”, hai…

#PANEQUOTIDIANO, «TUTTO QUELLO CHE AVETE FATTO A UNO SOLO DI QUESTI MIEI FRATELLI PIÙ PICCOLI, L’AVETE FATTO A ME»

La Liturgia di Domenica 22 Novembre 2020   VANGELO (Mt 25,31-46) Commento:P. Antoni POU OSB Monje de Montserrat (Montserrat, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono dellasua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli…

DALL’OPUSCOLO «LA PREGHIERA» DI ORIGÈNE,”VENGA IL TUO REGNO”

Dall’opuscolo «La preghiera» di Origène, sacerdote(Cap. 25; PG 11, 495-499)Venga il tuo regno Il regno di Dio, secondo la parola del nostro Signore e Salvatore, non viene in modo da attirarel’attenzione e nessuno dirà: Eccolo qui o eccolo là; il regno di Dio è in mezzo a noi (cfr. Lc 16, 21), poiché assai vicina…

P. Fabrizio Cristarella Orestano”CRISTO RE”

TRENTAQUATTRESIMA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIOCRISTO REEz 34, 11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15, 20.26.28; Mt 25 31-46  Questa solennità nell’ultima domenica dell’anno liturgico fu voluta da Papa Pio XI nel 1925; il Papa fu spinto a creare questa festa da molteplici riflessioni e non ultima da quella di voler rendere relative le suggestioni dei regimi che…

Mons.Nunzio Galantino”FA’, O SIGNORE, CHE IMPARIAMO A RICONOSCERE IL TUO VOLTO NEI FRATELLI”

XXXIV Domenica del Tempo Ordinario – Nostro Signore Gesú Cristo Re dell’Universo, 22 novembre 2020 La solennità di Cristo Re dell’universo conclude il cammino dell’anno liturgico, ricordandoci che la vita del creato non avanza “alla cieca”, ma procede verso una meta finale: la definitiva manifestazione di Cristo, Signore della storia.Ecco allora che, nella solennità odierna,…

Don Paolo Scquizzato OMELIA N.S. GESÙ CRISTO RE DELL’UNIVERSO. Solennità

Gesù Cristo Re dell'Universo (Letture: Ezechiele 34,11-12.15-17; Salmo 22; 1 Corinzi 15,20-26.28; Matteo 25,31-46)Anno A Mt 25, 31-46)La festa di ‘Cristo Re dell’universo’, mi ha sempre messo a disagio, soprattutto nel momento in cui sono chiamato a scrivere qualcosa a riguardo.È una festa – anzi solennità – istituita tutto sommato recentemente (1925) da Pio XI…

Mons.Francesco Follo Lectio “Cristo, il Re che ha il potere dell’Amore, che ricava il bene dal male”

Rito RomanoXXXIV Domenica Tempo Ordinario - Anno A - Cristo Re dell’Universo, 22 novembre 2020Ez 34,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20-26.28; Mt 25,31-46Rito Ambrosiano2ª Domenica di AvventoIs 51,7-12a; Sal 47; Rm 15,15-21; Mt 3,1-12Premessa di metodo. La solennità di Cristo Re si festeggia sempre nell’ultima domenica dell’anno liturgico e spinge a guardare a Cristo che regna…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: