#PANEQUOTIDIANO, «LA TUA FEDE TI HA SALVATO. VA’ IN PACE»

La Liturgia di Giovedi 16 Settembre 2021 VANGELO (Lc 7,36-50) Commento:Rev. D. Ferran JARABO i Carbonell (Agullana, Girona, Spagna) In quel tempo, uno dei farisei invitò Gesù a mangiare da lui. Egli entrò nella casa del fariseo e si mise a tavola. Ed ecco, una donna, una peccatrice di quella città, saputo che si trovava … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «LA TUA FEDE TI HA SALVATO. VA’ IN PACE»

Abbazia Santa Maria di Pulsano DOMENICA «DELLA SECONDA PREDIZIONE DELLA PASSIONE E RESURREZIONE», XXV del Tempo per l’Anno B

xxv del Tempo per l’Anno BMarco 9,30-37; Sapienza 2,12.17-20; Salmo 53; Giacomo 3,16-4,3 Il figlio dell'uomo è in cammino sulla strada che lo porta alla passione. I suoi discepoli non lo comprendono, sono perplessi e smarriti. Nonostante tutto, Gesù si sforza di condurli con sé, iniziandoli a poco a poco al loro ruolo di messaggeri … Continua a leggere Abbazia Santa Maria di Pulsano DOMENICA «DELLA SECONDA PREDIZIONE DELLA PASSIONE E RESURREZIONE», XXV del Tempo per l’Anno B

Don Marco Ceccarelli XXV Domenica Tempo Ordinario

XXV Domenica Tempo Ordinario “B” – 19 Settembre 2021I Lettura: Sap 2,12.17-20II Lettura: Gc 3,16-4,3Vangelo: Mc 9,30-37 Testi di riferimento: Gen 37,20; 2Sam 24,14; Sal 22,9; Pr 1,11; Sir 2,17; Is 53,3.6-7.10-12; Ger11,19; 20,10; 45,5; Mt 10,40-42; 19,14-15; 27,43; Mc 10,14-15.43-45; Lc 22,24; Gv 10,11; 13,4-5.20; 15,13; At 2,23-24; 1Cor 15,4; Fil 2,3-8; Col 1,24; … Continua a leggere Don Marco Ceccarelli XXV Domenica Tempo Ordinario

Don Paolo Zamengo”Consegnarsi”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Ci capita, sempre più spesso, di costatare  che l’arrivismo, la carriera, la brama di potere sono un tarlo, addirittura un cancro, della convivenza umana. I diritti di precedenza, gli onori e i privilegi sembrano appassionare anche i discepoli di Gesù. Ma Gesù li blocca. … Continua a leggere Don Paolo Zamengo”Consegnarsi”

DALLE «LETTERE» DI SAN CIPRIANO, VESCOVO”FEDE PRONTA E INCROLLABILE”

Dalle «Lettere» di san Cipriano, vescovo e martire(Lett. 60, 1-2. 5; CSEL, 3, 691-692. 694-695)Fede pronta e incrollabile     Cipriano a Cornelio, fratello nell'episcopato.    Siamo a conoscenza, fratello carissimo, della tua fede, della tua fortezza e della tua apertatestimonianza. Tutto ciò è di grande onore per te e a me arreca tanta gioia … Continua a leggere DALLE «LETTERE» DI SAN CIPRIANO, VESCOVO”FEDE PRONTA E INCROLLABILE”

Wilma Chasseur “PER VIA LI ISTRUIVA”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Se domenica scorsa Gesù interrogava i discepoli per via, oggi, per via, li istruisce. E li mette al corrente dei tragici avvenimenti che sarebbero presto accaduti: “Il Figlio dell’uomo sta per essere consegnato in mano agli uomini e lo uccideranno, ma dopo tre giorni, … Continua a leggere Wilma Chasseur “PER VIA LI ISTRUIVA”

 LUCIA VANTINI “Tre silenzi”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Le parole di questo brano evangelico intrecciano tre silenzi molto diversi tra loro. All’inizio c’è il silenzio richiesto da Gesù ai suoi discepoli. Il maestro non vuole che si venga a sapere del loro cammino in Galilea, perché spera di trovare l’intimità necessaria alla … Continua a leggere  LUCIA VANTINI “Tre silenzi”

Battista Borsato”Il bambino icona del credente”

XXV  Domenica  del  T.O. - 19 settembre 2021 Il bambino icona del credente Partiti di là, attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che nessuno lo sapesse. Insegnava infatti ai suoi discepoli e diceva loro: “Il Figlio dell’uomo viene consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno; ma, una volta ucciso, dopo tre giorni risorgerà”. … Continua a leggere Battista Borsato”Il bambino icona del credente”

#PANEQUOTIDIANO, «UNA SPADA TRAFIGGERÀ L’ANIMA»

La Liturgia di Mercoledì 15 Settembre 2018VANGELO (Gv 19,25-27) Commento : Dom Josep Mª SOLER OSB Abate di Montserrat  (Barcelona, Spagna)In quel tempo, stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria madre di Clèopa e Maria di Màgdala.Gesù allora, vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «UNA SPADA TRAFIGGERÀ L’ANIMA»

DAI «DISCORSI» DI SAN BERNARDO,”LA MADRE DI GESÙ STAVA PRESSO LA CROCE”

Dai «Discorsi» di san Bernardo, abate(Disc. nella domenica fra l'ottava dell'Assunzione 14-15;Opera omnia, ed. Cisterc. 5 [1968] 273-274)La Madre di Gesù stava presso la croce     Il martirio della Vergine viene celebrato tanto nella profezia di Simeone, quanto nella storia stessa della passione del Signore. Egli è posto, dice del bambino Gesù il santo vegliardo, … Continua a leggere DAI «DISCORSI» DI SAN BERNARDO,”LA MADRE DI GESÙ STAVA PRESSO LA CROCE”

Figlie della Chiesa Lectio XXV Domenica del Tempo Ordinario

XXV Domenica del Tempo Ordinario “Dio ci ha chiamati mediante il Vangelo, per entrare in possesso della gloria del Signore nostro Gesù Cristo”, così il canto al Vangelo di questa XXV Domenica del Tempo Ordinario ci fa cantare e ci porta al cuore della nostra chiamata che conduce al possesso della gloria del Signore. La … Continua a leggere Figlie della Chiesa Lectio XXV Domenica del Tempo Ordinario

Paolo De Martino”Liberi di mettersi all’ultimo posto”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Il Vangelo riferisce uno dei momenti di crisi tra Gesù e i discepoli.Gesù è in viaggio verso Gerusalemme insieme ai suoi discepoli e lungo la strada parla di sé e di ciò che potrebbe accadergli. La strada è la stessa, ma i loro cuori … Continua a leggere Paolo De Martino”Liberi di mettersi all’ultimo posto”

Luca De Santis “Il Figlio dell’uomo viene consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Gesù annuncia per la seconda volta la sua passione, morte e resurrezione, offrendo agli apostoli un ulteriore occasione di insegnamento riguardante la legge nuova dell’amore, che si compirà per mezzo della croce. Non dobbiamo perdere di vista che anche questo episodio si svolge lungo … Continua a leggere Luca De Santis “Il Figlio dell’uomo viene consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno”

#PANE QUOTIDIANO, «PERCHÉ CHIUNQUE CREDE IN LUI NON VADA PERDUTO, MA ABBIA LA VITA ETERNA»

La Liturgia di Martedì 14 Settembre 2021 VANGELO (Gv 3,13-17) Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo:«Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell’uomo. E come Mosèinnalzò il serpente nel deserto, così bisogna che … Continua a leggere #PANE QUOTIDIANO, «PERCHÉ CHIUNQUE CREDE IN LUI NON VADA PERDUTO, MA ABBIA LA VITA ETERNA»

Dai «Discorsi» di sant’Andrea di Creta”La croce è gloria ed esaltazione di Cristo”

Dai «Discorsi» di sant'Andrea di Creta, vescovo(Disc. 10 sull'Esaltazione della santa croce;PG 97,1018-1019.1022-1023)La croce è gloria ed esaltazione di Cristo     Noi celebriamo la festa della santa croce, per mezzo della quale sono state cacciate le tenebre ed è ritornata la luce. Celebriamo la festa della santa croce, e così, insieme al Crocifisso, veniamo … Continua a leggere Dai «Discorsi» di sant’Andrea di Creta”La croce è gloria ed esaltazione di Cristo”

padre Fernando Armellini”Vale chi si fa servo, non chi prevale”

https://youtu.be/u5q5iZMdKyQ XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Chi è innamorato è sempre “fuori di sé dalla gioia”. Esce da se stesso, si dimentica perché prova un impulso incontenibile a incontrare l’altro. Anche l’esperienza mistica dell’estasi, dal verbo greco existánai, significa essere fuori di sé e rapiti in Dio. Chi ama non può rimanere in … Continua a leggere padre Fernando Armellini”Vale chi si fa servo, non chi prevale”

fr. Massimo Rossi “Essi non capivano queste parole del Signore e avevano paura ad interrogarlo.”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 “Essi non capivano queste parole del Signore e avevano paura ad interrogarlo.” Sfido che avevano paura! Gesù aveva appena sgridato Pietro per quello che aveva detto, chiamandolo addirittura Satana... Chi avrebbe osato domandargli ancora qualcosa in merito ai Suoi ripetuti annunci della passione? Una … Continua a leggere fr. Massimo Rossi “Essi non capivano queste parole del Signore e avevano paura ad interrogarlo.”

Luca Lunardon”Fuori di sé”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Si dice che chi è innamorato davvero, viva fuori di sé. Ed è completamente fuori anche Dio, innamorato di noi al punto di uscire da sé per venirci Dio è talmente innamorato di noi da uscire di sé per venirci incontro…incontro, attraverso suo figlio. Un … Continua a leggere Luca Lunardon”Fuori di sé”

#PANEQUOTIDIANO, «IO VI DICO CHE NEANCHE IN ISRAELE HO TROVATO UNA FEDE COSÌ GRANDE!

La Liturgia di Lunedi 13 Settembre 2021 VANGELO (Lc 7,1-10) Commento:Fr. John A. SISTARE (Cumberland, Rhode Island, Stati Uniti) In quel tempo, Gesù, quando ebbe terminato di rivolgere tutte le sue parole al popolo che stava in ascolto, entrò in Cafàrnao.Il servo di un centurione era ammalato e stava per morire. Il centurione l’aveva molto caro. … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «IO VI DICO CHE NEANCHE IN ISRAELE HO TROVATO UNA FEDE COSÌ GRANDE!

DALLE «OMELIE» DI SAN GIOVANNI CRISOSTOMO”PER ME IL VIVERE È CRISTO E IL MORIRE UN GUADAGNO

Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo, vescovo (Prima dell'esilio, nn. 1-3; PG 52, 427*-430)Per me il vivere è Cristo e il morire un guadagno     Molti marosi e minacciose tempeste ci sovrastano, ma non abbiamo paura di essere sommersi,perché siamo fondati sulla roccia. Infuri pure il mare, non potrà sgretolare la roccia. S'innalzino pure … Continua a leggere DALLE «OMELIE» DI SAN GIOVANNI CRISOSTOMO”PER ME IL VIVERE È CRISTO E IL MORIRE UN GUADAGNO