Battista Borsato (Lasciarsi fecondare dalle diversità)

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 Lasciarsi fecondare dalle diversità Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente a Gerusalemme e dicevano: “Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo”. All’udire questo, il re Erode …

Mons.Francesco Follo Lectio “Nostalgia di casa e fedeltà al segno”

Rito Romano Is 60,1-6; Sal 71; Ef 3,2-3.5-6; Mt 2,1-12 Rito Ambrosiano Is 60, 1-6; Sal 71; Tt 2, 11-3, 2; Mt 2, 1-12 Dio, i Re Magi e noi 1) Tre domande e un racconto per capire l’Epifania: Le feste natalizie hanno nella festa dell’Epifania il loro compimento, che dà al mistero dell’Incarnazione la …

suor Chiara Curzel “Epifania: La fiducia per partire”

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 Nella solennità dell’Epifania del Signore leggiamo il brano del Vangelo di Matteo che ci racconta la visita dei magi dall’Oriente per adorare il Re che è nato: Mt 2,1-12. Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni magi vennero da oriente a Gerusalemme e dicevano: …

Rosalba Manes “La chiave che apre il cielo”

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 Il tempo di Natale si conclude con una scena che evidenzia il realismo dell’incarnazione: Gesù in fila con i peccatori lungo le rive del Giordano per ricevere il battesimo. Il Dio fatto uomo vive in pienezza la vita del suo popolo e lui, che è il santo, pur non avendone …

Mons.Nunzio Galantino “RIVESTITI DI LUCE, PER MANIFESTARE GESÙ AL MONDO”

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 Oggi, solennità dell’Epifania del Signore, la gioia del Natale trova la sua pienezza. Già la prima lettura ci introduce al messaggio della liturgia odierna. Isaia, infatti, si rivolge al popolo di Israele con un invito alquanto sorprendente! Ad un popolo che ha sperimentato esilio e sopraffazioni il profeta dice: “Àlzati, …

#PANEQUOTIDIANO, «ENTRATI NELLA CASA, VIDERO IL BAMBINO CON MARIA SUA MADRE, SI PROSTRARONO E LO ADORARONO»

La Liturgia di Giovedì 6 Gennaio 2022  VANGELO (Mt 2,1-12) Commento:Rev. D. Joaquim VILLANUEVA i Poll (Barcelona, Spagna) Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente aGerusalemme e dicevano: «Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo …

Monastero Marango “Una solidarietà senza confini”

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 COMMENTO Epifania è luce di salvezza per tutti. Anzi, per la prima Lettura, è luce di «gloria», cioè presenza illuminante perché opera efficace di Dio dentro la storia, che rovescia in bene la sorte del popolo, con una forza di attrazione.Prima di tutto arriveranno gli esuli («I tuoi figli vengono …

Don Paolo Zamengo “Cercatori di stelle”

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 Dire epifania è provare un brivido perché è immaginare carovane in cammino, confini immensi, deserti sconfinati, sciami di stelle. E io ho solo parole piccole che portano il segno inconfondibile del limite.  Oggi per raccontare l'epifania avrei bisogno di occhi che sanno scrutare orizzonti, di un cuore che ama i …

P. Fabrizio Cristarella Orestano Epifania del Signore 

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 È la grande solennità dell’Epifania, della manifestazione del Signore! Colui che è nato nella nostra carne non si tiene nascosto, è manifestato agli uomini, a tutti gli uomini!L’Epifania è la festa di questa universale chiamata ad incontrare e conoscere Dio in Gesù Cristo, Figlio di Dio. Il racconto di Matteo ci ha mostrato due che si sono compromessi …

Wilma Chasseur “STELLE CHE CAMMINANO “

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 Epifania: festa della luce, festa delle stelle che si mettono in cammino sulle vie del cielo per andare ad adorare un Bambino. Che non è solo un bimbo, ma è un sole: è quel “sole di giustizia che sorge dall’alto per rischiarare i popoli ancora immersi nelle tenebre e nell’ombra …

Don Paolo Zamengo “I pastori raccontarono”

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 Andare e tornare, ecco le cose che sanno fare i pastori. "Appena gli angeli si furono allontanati i pastori dicevanol'un l'altro: "Andiamo fino a Betlemme". Andarono, senzaindugio ". Poi "i pastori se ne tornarono, glorificando elodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto,com'era stato detto loro". Ho pensato a …

don Lucio D’abbraccio “Abbiamo visto la sua stella e siamo venuti ad adorarlo”

Epifania del Signore  (06/01/2022) Vangelo: Mt 2,1-12 L’Epifania è una festa importante nel ciclo liturgico del Natale perché è la manifestazione di Gesù a tutti i popoli, simbolicamente rappresentati dai Magi, che offrono oro (che significa regalità di Cristo), incenso (divinità di Gesù), mirra (umanità del Signore). Il termina epifania deriva dal greco antico epifàneia (manifestazione, apparizione, venuta, presenza divina). Il brano evangelico, che narra …

P. Fabrizio Cristarella Orestano Che grande solennità l’Epifania del Signore!

EPIFANIA DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTOIs 60,1-6; Sal 71; Ef 3,2-3a.5-6; Mt 2,1-12Che grande solennità l’Epifania del Signore!             Grande perché somma in sé una quantità straordinaria di temi e di verità che ci vengono incontro a completamento e a pienezza della contemplazione del Mistero dell’Incarnazione che a Natale abbiamo celebrato.             Scriveva San Leone …

Don Paolo Zamengo”Il brivido dell’Epifania”

Il brivido dell’EpifaniaCommento al vangelo dell’Epifania Ogni anno, all'Epifania, c’è un brivido. E beato chi ancora sente questo brividoaccendersi nel racconto dei Magi. Dopo il Natale, l'Epifania è la manifestazione. Edove e per chi è questa manifestazione? Certo per tutti e, per dirlo, i vangeli vannoa scovare i lontani e le strade poco note, quelle …

#PANEQUOTIDIANO, «ENTRATI NELLA CASA, VIDERO IL BAMBINO CON MARIA SUA MADRE, SI PROSTRARONO E LO ADORARONO»

La Liturgia di Mercoledì 6 Gennaio 2020  VANGELO (Mt 2,1-12) Commento :Rev. D. Joaquim VILLANUEVA i Poll (Barcelona, Spagna) Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente aGerusalemme e dicevano: «Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella e …

DAI «DISCORSI» DI SAN LEONE MAGNO”IL SIGNORE HA MANIFESTATO IN TUTTO IL MONDO LA SUA SALVEZZA”

Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa(Disc. 3 per l'Epifania, 1-3.5; PL 54,240-244)Il Signore ha manifestato in tutto il mondo la sua salvezza     La Provvidenza misericordiosa, avendo deciso di soccorrere negli ultimi tempi il mondo cheandava in rovina, stabilì che la salvezza di tutti i popoli si compisse nel Cristo.    Un tempo …

don Mario Simula”… Ma il nostro cielo è nella nebbia”

Epifania del Signore (06/01/2021)Vangelo: Mt 2,1-12 Oggi giorno della Luce. Nelle tenebre, la Luce. Nel cuore oscurato e cupo, la Luce. Nella melma del peccato, la Luce.E' una forza che attraversa poderosa la strada dell'uomo, smarrito e incerto anche quando il suo cammino sembra trionfale.L'uomo ha la brutta abitudine di camuffare di grandezza le sue …

Paolo De Martino” la “manifestazione” di Dio”

Commento al vangelo dell’Epifania Oggi la Chiesa ci invita a celebrare l’Epifania, cioè la “manifestazione” di Dio. Una festa che annuncia che il Messia non è un tesoro privato di Israele, ma è per tutti.Luca fa manifestare il Messia ai pastori, Matteo ai cosiddetti magi. Il messaggio è lo stesso ma con protagonisti diversi: l’amore …

don Lucio D’abbraccio”Prendiamo una nuova via”

Commento al Vangelo dell’Epifania del Signore Anno B (6 gennaio 2021) Prendiamo una nuova via Ciò che noi Latini indichiamo col termine apparizione oppure manifestazione, i Greci lo chiamano epifania. A questo giorno si è dato questo nome proprio perché il nostro Signore e Salvatore si è manifestato in pubblico. Sant’Agostino in merito alla solennità odierna diceva: …

Monastero Matris Domini Lectio “Siamo venuti dall’oriente per adorare il re”

Epifania del SignoreMt 2,1-12Dal Vangelo secondo Matteo (2,1-12) Siamo venuti dall’oriente per adorare il re.1 Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente aGerusalemme 2 e dicevano: "Dov'è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella esiamo venuti ad adorarlo". …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: