don Giorgio Aresi “Quanto è difficile riconoscere la “voce di Dio”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 «Bisogna essere molto pazienti», rispose la volpe. «In principio tu ti siederai un po’ lontano da me, così nell’erba. Io ti guarderò con la coda dell’occhio e tu non dirai nulla. Le parole sono fonte di malintesi. Ma ogni giorno tu potrai sederti un po’ più vicino…».(A. … Leggi tutto don Giorgio Aresi “Quanto è difficile riconoscere la “voce di Dio”

Mons.Francesco Follo Lectio “Il vero e buon Pastore dà la vita per le sue pecore”

Rito Romano IV Domenica di Pasqua o della divina Misericordia – Anno C – 8 maggio 2022 At 13,14.43-52; Sal 99; Ap 7,9.14-17; Gv 10, 27-30 Rito Ambrosiano At 21,8b-14; Sal 15; Fil 1,8-14; Gv 15, 9-17. Premessa. Nel Vangelo di San Giovanni Cristo parla di se stesso come Pane di vita (cap. 6), Luce … Leggi tutto Mons.Francesco Follo Lectio “Il vero e buon Pastore dà la vita per le sue pecore”

fra Damiano Angelucci “Una cosa sola con il Padre”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono.Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano.Il Padre mio, che me le ha date, è più grande … Leggi tutto fra Damiano Angelucci “Una cosa sola con il Padre”

Don Luciano “Ascoltare, essere amati e seguire”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano. Il Padre mio, che me le ha date, … Leggi tutto Don Luciano “Ascoltare, essere amati e seguire”

#PANEQUOTIDIANO«LE MIE PECORE ASCOLTANO LA MIA VOCE E IO LE CONOSCO»

La Liturgia di Domenica 08 Maggio 2022 VANGELO (Gv 10,27-30)Commento: P. Josep LAPLANA OSB Monje de Montserrat (Montserrat, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono.Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO«LE MIE PECORE ASCOLTANO LA MIA VOCE E IO LE CONOSCO»

Derno Giorgetti “METTIAMO IN DISCUSSIONE LE NOSTRE SICUREZZE”

Domenica 8 maggio - Santa Vergine di Pompei - Anno C IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 Nel versetto precedente Gesù dice ai Giudei: “Ma voi non credete perché non fate parte delle mie pecore” (Gv 10,26). Per “essere di Cristo” e appartenere al suo gregge, bisogna essere “dall’alto”, “dalla verità” e “da … Leggi tutto Derno Giorgetti “METTIAMO IN DISCUSSIONE LE NOSTRE SICUREZZE”

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento IV Domenica di Pasqua (Anno C)

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 A chi apparteniamo?             Chi ascoltiamo?             L’alternativa è o appartenere a se stessi e ascoltare se stessi, o appartenere a Cristo e ascoltare Lui ... tra questi due poli una gamma di varianti in cui l’appartenenza a se stessi si declina con varie e molteplici consegne a idoli … Leggi tutto P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento IV Domenica di Pasqua (Anno C)

Mons.Nunzio Galantino “CON IL BUON PASTORE SULLA VIA DELL’AMORE”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 La Liturgia della Parola di questa quarta Domenica di Pasqua prosegue nel suo compito di aiutare i singoli cristiani e l’intera comunità a riconoscersi come discepoli del Signore Risorto. Alla luce della Parola di Dio si rafforza così la consapevolezza della nostra identità di credenti in Cristo, … Leggi tutto Mons.Nunzio Galantino “CON IL BUON PASTORE SULLA VIA DELL’AMORE”

Don Paolo Scquizzato OMELIA IV domenica del Tempo di Pasqua. Anno C

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 «Tuffarci in fondo all’abisso, sia Inferno o Cielo, che importa?per trovare qualcosa di nuovo nel grembo dell’Ignoto» (C. Baudelaire, Il viaggio).La novità è da sempre intesa come un ‘cambiamento radicale’. Un voltare pagina, frantumare l’esistente, sradicare, dissodare, eliminare ciò che è stato, perché qualcosa di nuovo possa … Leggi tutto Don Paolo Scquizzato OMELIA IV domenica del Tempo di Pasqua. Anno C

padre Ermes Ronchi “Le parole di Gesù: voce soave e mano forte”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano. Il Padre mio, che me le ha date, … Leggi tutto padre Ermes Ronchi “Le parole di Gesù: voce soave e mano forte”

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento IV Domenica di Pasqua (Anno C)

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 «Dio non abbandona le sue pecore: sicché i cattivi pastori sconteranno le loro colpe, mentre le pecore conseguiranno i beni loro promessi», Sant’Agostino, Discorso, 46, 2 Persecuzione Uno dei paradossi della vita è che il bene suscita sempre reazioni avverse e chi prova a fare il bene non … Leggi tutto P. Gaetano Piccolo S.J. Commento IV Domenica di Pasqua (Anno C)

Don Paolo Zamengo “Pastore e Agnello”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 Prima di essere Pastore, Gesù fu Agnello. Può sembrare strano ma è proprio così. Ce lo dice oggi la lettura dell’Apocalisse. Gesù sarà per sempre davanti al trono di Dio come un Agnello immolato, portando i segni del suo martirio d’amore. Una folla immensa che nessuno può … Leggi tutto Don Paolo Zamengo “Pastore e Agnello”

Battista Borsato “Seguire più che ubbidire”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 In quel tempo Gesù disse: “Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano. Il Padre mio, che me le ha date, … Leggi tutto Battista Borsato “Seguire più che ubbidire”

Paolo Curtaz “La sua mano”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 https://youtu.be/mfXT0RPrzFU Come pecore al macello, centinaia di civili inermi, di fratelli nella fede, sono uccisi da una guerra non menzionata, da ideologie ancorate al passato, da ragioni geo-politiche che non danno peso alla vita delle persone, danni collaterali dei loro progetti di potere. Sì, davanti alla follia … Leggi tutto Paolo Curtaz “La sua mano”

Luciano Manicardi “Pecore che ascoltano”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 In quel tempo Gesù disse: 27 «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. 28Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano. 29Il Padre mio, che me le ha date, è più grande … Leggi tutto Luciano Manicardi “Pecore che ascoltano”

don Lucio D’abbraccio “Le mie pecore ascoltano la mia voce”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 La liturgia di questa quarta domenica di Pasqua è dominata dalla figura di Gesù, Pastore buono. Per comprendere la figura del pastore, oggi purtroppo non più abituale per noi, dobbiamo fare riferimento alla vita palestinese del tempo di Gesù: l’ovile era un grande recinto, delimitato da sassi … Leggi tutto don Lucio D’abbraccio “Le mie pecore ascoltano la mia voce”

Don Marco Ceccarelli Commento IV Domenica di Pasqua, Anno “C”

I Lettura: At 13,14.43-52II Lettura: Ap 7,9.14-17Vangelo: Gv 10,27-30Testi di riferimento: Dt 32,39; Sal 23,1-5; 80,1; 81,11-12; 95,7; Sap 3,1; Is 25,8; 43,13; 49,9-10;53,6-7; Ger 3,15; 13,17; Mi 5,3; Zc 10,2; Mt 26,31; Mc 6,34; Lc 22,28-30; Gv 4,14; 6,37; 7,37-38;14,28; 17,2.11-12.22; 18,9; Rm 8,35-39; 1Pt 1,18-19; 2,25; 1Gv 2,25; 5,11; Ap 2,26-28; 12,5.11;21,6; 22,1-2.17 … Leggi tutto Don Marco Ceccarelli Commento IV Domenica di Pasqua, Anno “C”

mons.Roberto Brunelli “L’unico vero Buon Pastore”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 In varie occasioni Gesù si è proclamato il Buon Pastore. A noi oggi questo titolo non fa particolare effetto: ci sembra del tutto appropriato, pensando alla sua infinita bontà. Invece doveva suonare quanto meno sorprendente agli orecchi dei suoi ascoltatori, abituati, sulla scorta dei profeti e dei … Leggi tutto mons.Roberto Brunelli “L’unico vero Buon Pastore”

FULVIA SIENI “Le mani invisibili”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 Le mani di Dio sono tra le grandi protagoniste della Scrittura: sono le mani del Potente di Giacobbe, del Pastore, Pietra di Israele. (cfr. Gen 49, 24). Mani operose (Sal 92, 5) che plasmano (Sal 95, 5; 119, 73; Sir 33, 13), proteggono (Sap 3, 1; 5, 16; Sir 2, 18), governano (Sir 10, 4-5). Sono anche … Leggi tutto FULVIA SIENI “Le mani invisibili”

Mons Angelo Sceppacerca Commento Quarta domenica di Pasqua

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono.Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano.Il Padre mio, che me le ha date, è più … Leggi tutto Mons Angelo Sceppacerca Commento Quarta domenica di Pasqua