Mons.Nunzio Galantino “PANE DAL CIELO CHE DONA LA VITA ETERNA”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 Al centro del Vangelo delle ultime domeniche, la figura, carica di tenerezza, di Gesù che va incontro alla folla. Nella narrazione odierna la prospettiva muta: è la folla, saziata da Gesù, che si mette nuovamente alla sua ricerca. Prolungando nel tempo la scena, possiamo scorgere, mescolati …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XVIII Domenica del Tempo Ordinario

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 «Ti sei seduto alla mensa del tuo pastore: lì trovi [a te imbandita] la morte di colui che ti ha invitato». Sant’Agostino, Discorso 28/A, 4 Un’educazione al mangiare Tutta la Bibbia potrebbe essere riletta come un’educazione al mangiare, un itinerario formativo che, attraverso l’immagine del cibo, ci insegna …

Luigino Bruni”La nuova comunità che nasce dalla crisi”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 La nuova comunità che nasce dalla crisi Rispose loro Gesù: «In verità, in verità io vi dico: non è Mosè che vi ha dato il pane dal cielo, ma è il Padre mio che vi dà il pane dal cielo, quello vero […]». Allora gli dissero: …

padre Ermes Ronchi”L’opera del Signore è nutrire la vita”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 In quel tempo, quando la folla vide che Gesù non era più là e nemmeno i suoi discepoli, salì sulle barche e si diresse alla volta di Cafarnao alla ricerca di Gesù. Lo trovarono di là dal mare e gli dissero: «Rabbì, quando sei venuto qua?». …

#PANEQUOTIDIANO, «UN PROFETA NON È DISPREZZATO SE NON NELLA SUA PATRIA E IN CASA SUA»

La Liturgia di Venerdi 30 Luglio 2021 VANGELO (Mt 13,54-58) Ciommento:Rev. D. Jordi POU i Sabater (Sant Jordi Desvalls, Girona, Spagna)+ Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo Gesù, venuto nella sua patria, insegnava nella loro sinagoga e la gente rimaneva stupita e diceva: «Da dove gli vengono questa sapienza e i prodigi? Non è …

Don Mauro Pozzi”Pane del cielo”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 La volta scorsa, subito dopo il miracolo della moltiplicazione dei pani, la gente cercava Gesù per farlo re. Di solito i re riscuotono tributi e tasse, chi meglio di un sovrano che invece dà gratuitamente il sostentamento? Non avevano capito il segno, allora il Maestro parla …

Don Paolo Zamengo”Pane è il nome di Gesù”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 In Avvento cantavamo: "Se tu squarciassi i cieli e scendessi!". E oggi Gesù ci dice chequella preghiera ha avuto una risposta. Dal cielo è sceso Lui: "Io sono il pane della vita.Chi viene a me non avrà più fame".E' molto intrigante il contesto di questa dichiarazione. …

Battista Borsato “L’uomo non può vivere senza fede!”

XVIII Domenica del T.O.L’uomo non può vivere senza fede! In quel tempo quando la folla vide che Gesù non era più là e nemmeno i suoi discepoli, salì sullebarche e si diresse alla volta di Cafarnao alla ricerca di Gesù. Lo trovarono di là dal mare e glidissero: “Rabbì, quando sei venuto qua?”.Gesù rispose loro: …

#PANEQUOTIDIANO,«TU TI AFFANNI E TI AGITI PER MOLTE COSE, MA DI UNA COSA SOLA C’È BISOGNO»

Giorno liturgico: 29 Luglio: Santa Marta Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) Testo del Vangelo (Lc 10,38-42): In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggioe una donna, di nome Marta, lo ospitò. Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, …

mons.Roberto Brunelli”La fede non è cosa da bambini”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 La concatenazione di fatti e parole, cominciata la scorsa domenica con la moltiplicazione dei pani e dei pesci, prosegue nel vangelo di oggi (Giovanni 6,24-35). Vi si narra che la folla segue Gesù sino in città, a Cafarnao, ed egli sa bene il perché: sperano che …

Paolo Morocutti “Che cosa dobbiamo compiere per fare le opere di Dio?”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 “Che cosa dobbiamo compiere per fare le opere di Dio?” Gesù rispose loro: “Questa è l’opera di Dio: che crediate in colui che egli ha mandato”. Il tema centrale di questa diciottesima domenica del tempo ordinario è la fede. Gesù istruisce i suoi discepoli circa la …

don Lucio D’abbraccio “Signore, aumenta la nostra fede e aiutaci ad amarti!”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 Signore, aumenta la nostra fede e aiutaci ad amarti!  La prima lettura di questa domenica, tratta dal libro dell’Esodo, si collega indubbiamente al vangelo. Il riferimento è alla manna e alle quaglie, ma anche alla figura di Mosè. L’autore sacro scrive che la liberazione dall’Egitto è …

#PANEQUOTIDIANO, «VENDE TUTTI I SUOI AVERI E COMPRA QUEL CAMPO»

La Liturgia di Mercoledi 28 Luglio 2021 VANGELO (Mt 13,44-46) Commento:Rev. D. Enric CASES i Martín (Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli:«Il regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto nel campo; un uomo lo trova e lo nasconde; poi va, pieno di gioia, vende …

padre Fernando Armellini “Un pane che dona la vita eterna”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 Il sogno dell’uomo è, da sempre, avere la vita, la vita immortale. Per ottenerla, Gilgamesh, l’eroe della letteratura mesopotamica, aveva sfidato il mostro Humbaba nel giardino dei cedri; poi era sceso nell’abisso dei mari per impossessarsi dell’erba che si chiama “Il vecchio diventa giovane”, l’aveva raggiunta, …

#PANEQUOTIDIANO, «SPIEGACI LA PARABOLA DELLA ZIZZANIA NEL CAMPO»

La Liturgia di Martedi 27 Luglio 2021 VANGELO (Mt 13,36-43) Commento:Rev. D. Iñaki BALLBÉ i Turu (Terrassa, Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù congedò la folla ed entrò in casa; i suoi discepoli gli si avvicinarono per dirgli: «Spiegaci la parabola della zizzania nel campo».Ed egli rispose: «Colui che semina …

Nico Guerini “Una scoperta oltre gli equivoci”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 Com’è noto, la brevità del vangelo di Marco ha costretto i redattori del Lezionario a integrare la serie delle letture con quattro spezzoni del lungo discorso sul pane di vita del capitolo 6 di Giovanni che segue il racconto della moltiplicazione dei pani ascoltato domenica scorsa. …

fr. Massimo Rossi Commento XVIII Domenica del Tempo Ordinario

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 “Man hữ?”, che cos'è? .....ecco l'espressione da cui abbiamo tratto il termine ‘manna', il cibo misterioso simile a farina, che ogni mattina, per quaranta anni, gli Israeliti raccoglievano, impastavano ricavandone focacce, e che li sostenne durante il viaggio. Il Vangelo di questa domenica, continua quello di sette giorni …

Wilma Chasseur”COSA CERCHIAMO QUANDO CERCHIAMO DIO?”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (01/08/2021) Vangelo: Gv 6,24-35 “In quel tempo, quando la folla vide che Gesù non era più là e nemmeno i suoi discepoli, salì sulle barche e si diresse alla volta di Cafarnao alla ricerca di Gesù”. La folla non desiste dal correre dietro a Gesù: è una ricerca continua, un …

#PANEQUOTIDIANO, «NON PARLAVA AD ESSA SE NON IN PARABOLE»

La Liturgia di Lunedi 26 Luglio 2021 VANGELO (Mt 13,31-35) Commento:Rev. D. Josep Mª MANRESA Lamarca (Valldoreix, Barcelona, Spagna)+ Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù espose alla folla un’altra parabola, dicendo: «Il regno dei cieli è simile a un granello di senape, che un uomo prese e seminò nel suo campo. Esso è …

Tonino Lasconi”C’è un miracolo per ogni fame”

XVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (25/07/2021) Vangelo: Gv 6,1-15 La nostra mano apre quella del Signore. La moltiplicazione dei pani e dei pesci è sicuramente uno degli episodi dei vangeli più straordinari e clamorosi – non per niente tutti e quattro gli evangelisti lo riferiscono, ciascuno aggiungendo particolari interessantissimi se letti in parallelo – non …