suor Chiara Curzel ” Grazia e verità”

SECONDA DOMENICA DOPO NATALE Sir 24,1-4.8-12; Sal 147; Ef 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18 Il Vangelo che ci viene proposto nella II domenica dopo Natale è nuovamente il prologo del Vangelo di Giovanni, capitolo 1, versetti 1-18. Riportiamo qui la seconda parte, Gv 1,12-18. A quanti lo hanno accolto ha dato potere di diventare figli di Dio: … Continua a leggere suor Chiara Curzel ” Grazia e verità”

don Vito De Vido “Lodiamo Dio, per tutto quello che abbiamo visto e udito”

In un mondo che ha sempre più fretta, Maria ci insegna a custodire quello che abbiamo vissuto SECONDA DOMENICA DOPO NATALE Sir 24,1-4.8-12; Sal 147; Ef 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18 Ancora una volta ascoltiamo il Vangelo della visita dei pastori alla grotta di Betlemme. Perché la Chiesa ci fa soffermare così spesso in pochi giorni sulla nascita … Continua a leggere don Vito De Vido “Lodiamo Dio, per tutto quello che abbiamo visto e udito”

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento SECONDA DOMENICA DOPO NATALE

SECONDA DOMENICA DOPO NATALE Sir 24,1-4.8-12; Sal 147; Ef 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18 Una domenica per contemplare ancora il mistero dell’Incarnazione di Dio, mistero che il non dovremmo stancarsi mai di contemplare per permettere che esso plasmi la nostra concreta carne di uomini, perché questa sia disposta a seguire Gesù fino alla croce, a quell’«amore fino … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento SECONDA DOMENICA DOPO NATALE

#PANEQUOTIDIANO, «ANDARONO, SENZA INDUGIO, E TROVARONO MARIA E GIUSEPPE E IL BAMBINO, ADAGIATO NELLA MANGIATOIA»

La Liturgia di Sabato 1 Gennaio 2021  VANGELO (Lc 2,16-21) Commento:Rev. D. Manel VALLS i Serra (Barcelona, Spagna) In quel tempo, [i pastori] andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino,adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro.Tutti quelli che udivano si stupirono delle … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «ANDARONO, SENZA INDUGIO, E TROVARONO MARIA E GIUSEPPE E IL BAMBINO, ADAGIATO NELLA MANGIATOIA»

DALLE «LETTERE» DI SANT’ATANASIO,”IL VERBO HA ASSUNTO DA MARIA LA NATURA UMANA”

Dalle «Lettere» di sant'Atanasio, vescovo(Ad Epittèto 5-9; PG 26,1058.1062-1066)Il Verbo ha assunto da Maria la natura umana     Il Verbo di Dio, come dice l'Apostolo, «della stirpe di Abramo si prende cura. Perciò doveva rendersi in tutto simile ai fratelli» (Eb 2,16.17) e prendere un corpo simile al nostro. Per questo Maria ebbe la … Continua a leggere DALLE «LETTERE» DI SANT’ATANASIO,”IL VERBO HA ASSUNTO DA MARIA LA NATURA UMANA”

Gigi Avanti “MARIA SS. MADRE DI DIO “

MARIA SS. MADRE DI DIO Nm 6,22-27; Sal 66; Gal 4,4-7; Lc 2,16-21 Questo breve brano riportato dall’evangelista Luca non presenta eventi straordinari, ma appunto per questo ci conduce a premettere subito una considerazione importante, ci sollecita a riconoscere come, per Dio, sia proprio l’ordinario ad essere straordinario. L’uomo di oggi, invece, si intestardisce a voler … Continua a leggere Gigi Avanti “MARIA SS. MADRE DI DIO “

P. Fabrizio Cristarella Orestano “CIRCONCISIONE DI GESÙ”

MARIA SS. MADRE DI DIO – CIRCONCISIONE DI GESÙ Nm 6,22-27; Sal 66; Gal 4,4-7; Lc 2,16-21 Il nuovo anno solare inizia con una liturgia piena di luce per la nostra umanità, per la storia … un nuovo anno è ancora un pezzo di storia che si dischiude innanzi a noi uomini. Su questa storia è … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano “CIRCONCISIONE DI GESÙ”

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento II Domenica del Tempo di Natale

II Domenica del Tempo di Natale Sir 24, 1-4. 8-12; Sal 147; Ef 1, 3-6. 15-18; Gv 1, 1-18. «Ma i cuori degli stolti non sono ancora in grado di accogliere questa luce, perché il peso dei peccati impedisce loro di vederla. Non pensino costoro che la luce non c’è, solo perché essi non riescono … Continua a leggere P. Gaetano Piccolo S.J. Commento II Domenica del Tempo di Natale

Laura Paladino “La Sapienza, luce per la mente umana”

II Domenica dopo Natale  (02/01/2022) Vangelo: Gv 1,1-18 In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era in principio presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui, e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste. In lui era la vita e la … Continua a leggere Laura Paladino “La Sapienza, luce per la mente umana”

PANE QUOTIDIANO«E IL VERBO SI FECE CARNE»

La Liturgia di Venerdì 31 Dicembre 2021  VANGELO (Gv 1,1-18)COMMENTO:Rev. D. David COMPTE i Verdaguer (Manlleu, Barcelona, Spagna)Il Verbo si fece carne.In principio era il Verbo,e il Verbo era presso Dioe il Verbo era Dio.Egli era, in principio, presso Dio:tutto è stato fatto per mezzo di luie senza di lui nulla è stato fatto di ciò … Continua a leggere PANE QUOTIDIANO«E IL VERBO SI FECE CARNE»

DAI «DISCORSI» DI SAN LEONE MAGNO,”IL NATALE DEL SIGNORE È IL NATALE DELLA PACE”

Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa(Disc. 6 per il Natale 2-3,5, PL 54,213-216)Il Natale del Signore è il natale della pace     L'infanzia, che il Figlio di Dio non ha ritenuto indegna della sua maestà, si sviluppò con il cresceredell'età nella piena maturità dell'uomo. Certo, compiutosi il trionfo della passione e della risurrezione, … Continua a leggere DAI «DISCORSI» DI SAN LEONE MAGNO,”IL NATALE DEL SIGNORE È IL NATALE DELLA PACE”

mons.Roberto Brunelli “Non vi sarà più notte”

II Domenica dopo Natale (02/01/2022) Vangelo: Gv 1,1-18 I vangeli del tempo natalizio, tratti dai primi capitoli di Matteo e di Luca, parlano della nascita di Gesù vista, per così dire, dal basso, nell'ottica terrena. Giovanni invece (vangelo di oggi 1,1-18) guarda "dall'alto" all'ingresso del Figlio di Dio nel mondo: manifesta i precedenti divini del … Continua a leggere mons.Roberto Brunelli “Non vi sarà più notte”

Don Marco Ceccarelli Commento II Domenica dopo Natale “C”

I Lettura: Sir 24,1-4.8-12II Lettura: Ef 1,3-6.15-18Vangelo: Gv 1,1-18 Testi di riferimento: 1Re 8,10-11; Pr 8,22; Sap 7,7; 9,1-2.13-17; Is 7,14; 9,5; 11,2; Ger 24,7;31,33-34; Ez 37,27; 43,1-5; Mt 28,20; Lc 1,31; Gv 14,26; Rm 8,28-29; 2Cor 4,6; Ef 2,12; Fil 3,10-14; Col 1,9.16; 2,2-3; 1Ts 5,8-9; Eb 1,3; 1Gv 3,2-3; 4,12; 5,20; Ap 21,3.23 … Continua a leggere Don Marco Ceccarelli Commento II Domenica dopo Natale “C”

Luca De Santis Commento II Domenica dopo Natale

II Domenica dopo Natale  (02/01/2022) Vangelo: Gv 1,1-18  Il Vangelo di questa domenica ci riporta nuovamente al giorno del Natale, per mantenere vivo in noi quanto abbiamo avuto modo di contemplare nel mistero dell’Incarnazione. Nel suo prologo, l’evangelista Giovanni ci ricorda il fondamento della storia della salvezza: Gesù non è stato un rimedio di Dio al comportamento … Continua a leggere Luca De Santis Commento II Domenica dopo Natale

#PANEQUOTIDIANO, «SI MISE ANCHE LEI A LODARE DIO E PARLAVA DEL BAMBINO»

La Liturgia di Giovedì 30 Dicembre 2021 VANGELO (Lc 2,36-40) Commento :Rev. D. Joaquim FLURIACH i Domínguez (St. Esteve de P., Barcelona, Spagna) [Maria e Giuseppe portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore.] C’era unaprofetessa, Anna, figlia di Fanuèle, della tribù di Aser. Era molto avanzata in età, aveva vissuto con il marito … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «SI MISE ANCHE LEI A LODARE DIO E PARLAVA DEL BAMBINO»

DAL TRATTATO «LA CONFUTAZIONE DI TUTTE LE ERESIE» DI SANT’IPPOLITO, “IL VERBO CHE S’È FATTO CARNE CI RENDE SIMILI A DIO”

Dal trattato «La confutazione di tutte le eresie» di sant'Ippolito, sacerdote(Cap. 10,33-34; PG 16,3452-3453)Il Verbo che s'è fatto carne ci rende simili a Dio     Noi crediamo al Verbo di Dio. Non ci appoggiamo su parole senza senso, né ci lasciamotrasportare da improvvise e disordinate emozioni o sedurre dal fascino di discorsi ben congegnati, … Continua a leggere DAL TRATTATO «LA CONFUTAZIONE DI TUTTE LE ERESIE» DI SANT’IPPOLITO, “IL VERBO CHE S’È FATTO CARNE CI RENDE SIMILI A DIO”

fr. Massimo Rossi Commento II Domenica dopo Natale

II Domenica dopo Natale (02/01/2022) Vangelo: Gv 1,1-18 Il tempo di Natale è quasi finito e oggi, II Domenica dopo Natale, risuonano ancora le parole del Prologo al Vangelo di Giovanni, che abbiamo ascoltato il 25 dicembe: “In principio era il verbo, e il verbo era presso Dio, e il verbo era Dio...”. In occasione dell'Avvento mi è … Continua a leggere fr. Massimo Rossi Commento II Domenica dopo Natale

 LUCIA VANTINI “La luce del Verbo”

II Domenica dopo Natale  (02/01/2022) Vangelo: Gv 1,1-18  Ci vuole un po’ d’incoscienza a commentare il Prologo del vangelo di Giovanni, perché ogni sua parola sprigiona mistero. Se ci si libera della preoccupazione di spiegarlo o di renderne conto in modo completo, è il testo stesso a venirci incontro con una buona domanda: “Dove credevi che fosse … Continua a leggere  LUCIA VANTINI “La luce del Verbo”

Don Paolo Zamengo “Si chiamerà Gesù”

Maria Santissima Madre di Dio  (01/01/2022) Vangelo: Lc 2,16-21 Si chiamerà Gesù  Iniziamo l’anno con questa eucaristia che veglia sull'inizio. Forse ognuno di noi ha iniziato l'anno in modo diverso. Ma qui ci è chiesto di iniziarlo insieme, come comunità che si è data convocazione in una eucaristia. Eucaristia significa ringraziamento. E allora diamo inizio all'anno ringraziando. Ringraziano … Continua a leggere Don Paolo Zamengo “Si chiamerà Gesù”

#PANEQUOTIDIANO, “ORA PUOI LASCIARE, O SIGNORE, CHE IL TUO SERVO VADA IN PACE…”

La Liturgia di Mercoledi 29 Dicembre 2021   VANGELO (Lc 2,22-35) Commento:Chanoine Dr. Daniel MEYNEN (Saint Aubain, Namur, Belgio)Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, [Maria e Giuseppe] portarono il bambino [Gesù] a Gerusalemme per presentarlo al Signore – come è scritto nella legge del Signore: «Ogni maschio primogenito … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, “ORA PUOI LASCIARE, O SIGNORE, CHE IL TUO SERVO VADA IN PACE…”