Padre Paolo Berti “Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore…”

II Domenica di Avvento (Anno A)  (04/12/2022) Vangelo: Mt 3,1-12  La figura ascetica di Giovanni Battista ancora una volta viene a smuoverci dal torpore di una vita senza slancio. Questo asceta del deserto di Giuda che si nutriva di locuste e di miele selvatico, ma non era chiuso in uno sdegno amaro per il mondo, possedeva la …

Luca De Santis Commento II Domenica di Avvento (Anno A)

II Domenica di Avvento (Anno A)  (04/12/2022) Vangelo: Mt 3,1-12  Il messaggio del tempo forte dell’Avvento ci riporta all’essenzialità della vita umana e della storia: stiamo camminando verso un “fine”. Il Vangelo di questa domenica tramite la predicazione del Battista, ci consegna dei verbi fondamentali che divengono il battistrada di questo percorso di Avvento. Il primo di …

#PANEQUOTIDIANO, «IO TI RENDO LODE, PADRE»

La Liturgia di Martedi 29 Novembre 2022   VANGELO (Lc 10,21-24) Commento:Abbé Jean GOTTIGNY (Bruxelles, Belgio) In quella stessa ora Gesù esultò di gioia nello Spirito Santo e disse: «Ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o …

DAI «DISCORSI» DI SAN GREGORIO NAZIANZENO”​O MERAVIGLIOSO SCAMBIO!”

Dai «Discorsi» di san Gregorio Nazianzeno, vescovo​(Disc. 45, 9. 22. 28; PG 36, 634-635. 654. 658-659. 662)​O meraviglioso scambio!    Il Verbo stesso di Dio, colui che è prima del tempo, l’invisibile, l’incomprensibile, colui che è al di fuori della materia, il Principio che ha origine dal Principio, la Luce che nasce dalla Luce, la …

Wilma Chasseur “VIA CON L’AVVENTO”

II Domenica di Avvento (Anno A)  (04/12/2022) Vangelo: Mt 3,1-12  Domenica scorsa abbiamo dunque dato il via! Quale via? Via col vento? No!!! “VIA con l’AVVENTO” (don Roberto Fiscer). E siamo ripartiti un’altra volta al seguito del maestro dell’Avvento, cioè Giovanni Battista, messaggero di salvezza che è una “Voce di uno che grida nel deserto”.Profeta dell’Altissimo per …

Mons Angelo Sceppacerca Commento II Domenica di Avvento (Anno A)

II Domenica di Avvento (Anno A)  (04/12/2022) Vangelo: Mt 3,1-12  In quei giorni, venne Giovanni il Battista e predicava nel deserto della Giudea dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!». Egli infatti è colui del quale aveva parlato il profeta Isaìa quando disse: «Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, …

sr Mary Ellen Green, OP Commento II domenica di Avvento

II domenica di Avvento - sr Mary Ellen Green, OPIsaia 11,1-10 Promesse, promesse, promesse! La visione di Isaia del regno della pace è una vera e propria litania di promesse. Cose impossibili accadranno a coloro che sono fedeli, a coloro che credono. Cosa dobbiamo fare di queste promesse gloriose quando i nostri fratelli e sorelle …

#PANEQUOTIDIANO,«IN VERITÀ IO VI DICO, IN ISRAELE NON HO TROVATO NESSUNO CON UNA FEDE COSÌ GRANDE!»

La Liturgia di Lunedi 27 Novembre 2022  VANGELO (Mt 8,5-11) Commento:Rev. D. Joaquim MESEGUER García (Sant Quirze del Vallès, Barcelona, Spagna) In quel tempo, entrato Gesù in Cafàrnao, gli venne incontro un centurione che lo scongiurava e diceva: «Signore, il mio servo è in casa, a letto, paralizzato e soffre terribilmente». Gli disse: «Verrò e lo guarirò». …

DAI «DISCORSI» DI SAN BERNARDO, ABATE”IL DONO DELL’AVVENTO”

Dai «Discorsi» di san Bernardo, abate (Disc. 4 sull'Avvento, 1. 3-4; PL 183, 47-49) Il dono dell'Avvento     Fratelli, celebrate come si conviene, con grande fervore di spirito, l'Avvento del Signore, con viva gioia per il dono che vi viene fatto e con profonda riconoscenza per l'amore che vi viene dimostrato.    Non meditate …

suor Chiara Curzel “Trasformare il tempo in attesa”

I Domenica di Avvento (Anno A)  (27/11/2022) Vangelo: Mt 24,37-44 In questo nuovo anno liturgico leggeremo il Vangelo di Matteo. La prima domenica di Avvento si apre con un richiamo a vegliare, ad attendere il Figlio dell’uomo che viene: Mt 24,37-44. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come furono i giorni di Noè, così sarà …

Battista Borsato “Vegliare per crescere!”

I Domenica di Avvento (Anno A)  (27/11/2022) Vangelo: Mt 24,37-44 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano,prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non siaccorsero …

Marco Simeone Commento I Domenica di Avvento (Anno A)

I Domenica di Avvento (Anno A)  (27/11/2022) Vangelo: Mt 24,37-44 Siamo arrivati all'avvento: questo grande sconosciuto…. E sì, perché subito (provate a negarlo) parte il programma di Natale: quest'anno mi organizzo meglio e non faccio la solita ammazzata, stavolta …. E poi va sempre nello stesso modo, la vaga percezione di essersi perso il meglio; ma allora …

don Vito De Vido “Il Signore verrà e manterrà le sue promesse”

I Domenica di Avvento (Anno A)  (27/11/2022) Vangelo: Mt 24,37-44 Il tempo dell’Avvento che oggi cominciamo ci prepara al Natale. Siamo abituati a vivere questi giorni protesi a celebrare la nascita di Cristo. Ma se ci limitassimo a preparare il presepe, decorare le nostre case con luci sfavillanti e fronde verdi, non renderemmo davvero fruttuoso lo scorrere …

#PANEQUOTIDIANO«VEGLIATE, PERCHÉ NON SAPETE IN QUALE GIORNO IL SIGNORE VOSTRO VERRÀ»

La Liturgia di Domenica 27 Novembre 2022  VANGELO (Mt 24,37-44) Commento:Mons. José Ignacio ALEMANY Grau, Vescovo Emerito di Chachapoyas (Chachapoyas, Perù) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni cheprecedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano …

DALLE «CATECHESI» DI SAN CIRILLO DI GERUSALEMME,”LE DUE VENUTE DI CRISTO”

Dalle «Catechesi» di san Cirillo di Gerusalemme, vescovo(Cat. 15, 1. 3; PG 33, 870-874)  Le due venute di Cristo    Noi annunziamo che Cristo verrà. Infatti non è unica la sua venuta, ma ve n'è una seconda, la quale sarà molto più gloriosa della precedente. La prima, infatti, ebbe il sigillo della sofferenza, l'altra porterà una …

Alessandro Cortesi Commento I Domenica di Avvento (Anno A)

I Domenica di Avvento (Anno A)  (27/11/2022) Vangelo: Mt 24,37-44 Avvento è tempo di attesa, tempo di vigilanza. Il Dio biblico è Dio che viene e continua a venire in un dialogo che apre alla fede, si è reso vicino in Gesù e continua a comunicarsi nella storia. Le prime domeniche di avvento richiamano a questo venire …

Mons.Nunzio Galantino “Vieni, Signore Gesù, e rinnovaci”

I Domenica di Avvento (Anno A)  (27/11/2022) Vangelo: Mt 24,37-44 Il susseguirsi di domeniche, feste e anni liturgici può provocare in noi assuefazione e abitudine, rischiando di far perdere significato al cammino che la Chiesa, proprio attraverso le varie tappe dell’anno liturgico, intende proporci. Quanti Avventi, quanti Natali… senza che qualcosa sia effettivamente cambiato dentro e attorno …

Don Paolo Scquizzato OMELIA I domenica di Avvento. Anno A

I Domenica di Avvento (Anno A)  (27/11/2022) Vangelo: Mt 24,37-44 Noè si prepara alla ‘tempesta perfetta’, destinata ad abbattersi sulla propria vita, perché alla fine rimanga l’unum necessarium, l’unica cosa di cui c’è veramente bisogno. Il diluvio è sempre in agguato: un dispiacere, un fallimento, la crisi interiore, il buio della mente, una malattia, un incidente, la …

fra Damiano Angelucci “Prossima fermata: Paradiso”

I Domenica di Avvento (Anno A)  (27/11/2022) Vangelo: Mt 24,37-44 Commento I Domenica di Avvento: la narrazione di un fatto passato, l’annuncio di un evento di salvezza, e un’esortazione a prepararsi di conseguenza. Così possiamo sintetizzare il Vangelo di questa prima domenica di Avvento e quindi del nuovo anno liturgico.Ai tempi di Noè – attenzione: stiamo parlando …

#PANEQUOTIDIANO, «VEGLIATE IN OGNI MOMENTO PREGANDO»

La Liturgia di Sabato 26 Novembre 20122 VANGELO (Lc 21,34-36) Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze eaffanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: