#PANEQUOTIDIANO, FARANNO A VOI TUTTO QUESTO A CAUSA DEL MIO NOME, PERCHÉ NON CONOSCONO COLUI CHE MI HA MANDATO

La Liturgia di Sabato 21 Maggio 2022 VANGELO (Gv 15,18-21) Commento: Rev. D. Ferran JARABO i Carbonell (Agullana, Girona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:«Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO, FARANNO A VOI TUTTO QUESTO A CAUSA DEL MIO NOME, PERCHÉ NON CONOSCONO COLUI CHE MI HA MANDATO

DAI «COMMENTI SUI SALMI» DI SANT’AGOSTINO,”L’ALLELUIA PASQUALE”

Dai «Commenti sui salmi» di sant'Agostino, vescovo(Sal. 148, 1-2; CCL 40, 2165-2166)L'alleluia pasquale    La meditazione della nostra vita presente deve svolgersi nella lode del Signore, perché l'eterna felicità della nostra vita futura consisterà nella lode di Dio; e nessuno sarà atto alla vita futura, se ora non si sarà preparato. Perciò lodiamo Dio adesso, … Leggi tutto DAI «COMMENTI SUI SALMI» DI SANT’AGOSTINO,”L’ALLELUIA PASQUALE”

padre Ermes Ronchi “Così la vita fiorirà in tutte le sue forme”

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 In quel tempo, Gesù disse: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è … Leggi tutto padre Ermes Ronchi “Così la vita fiorirà in tutte le sue forme”

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento VI Domenica di Pasqua (Anno C)

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 «E davvero lo Spirito Santo, rendendo testimonianza a Cristo e rendendo straordinariamente forti i suoi testimoni, liberò gli amici di Cristo da ogni timore e tramutò in amore l’odio dei nemici». Sant’Agostino, Omelia 92,2 Autentiche divergenze o falsa armonia? Dobbiamo temere non davanti a quei contesti in cui emergono … Leggi tutto P. Gaetano Piccolo S.J. Commento VI Domenica di Pasqua (Anno C)

Battista Borsato “Come tener vivo l’amore”

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 In quel tempo Gesù disse: “Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è … Leggi tutto Battista Borsato “Come tener vivo l’amore”

don Lucio D’abbraccio”Lo Spirito Santo vi insegnerà ogni cosa”

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Dopo aver consegnato il comandamento nuovo (vangelo di domenica scorsa), Gesù ha annunciato il suo esodo da questo mondo al Padre, ma ciò suscita domande tra i discepoli: Pietro, Tommaso, Filippo e infine Giuda, «non l’Iscariota», gli chiedono di spiegare meglio le sue parole (cf Gv 13, … Leggi tutto don Lucio D’abbraccio”Lo Spirito Santo vi insegnerà ogni cosa”

#PANEQUOTIDIANO,«QUESTO VI COMANDO: CHE VI AMIATE GLI UNI GLI ALTRI»

La Liturgia di Venerdi 20 Maggio 2022 VANGELO (Gv 15,12-17) Commento:Rev. D. Carles ELÍAS i Cao (Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:«Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi. Nessuno ha un amore più grande di questo: … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO,«QUESTO VI COMANDO: CHE VI AMIATE GLI UNI GLI ALTRI»

DAI «DISCORSI» DEL BEATO ISACCO, ABATE DEL MONASTERO DELLA STELLA”PRIMOGENITO TRA MOLTI FRATELLI”

Dai «Discorsi» del beato Isacco, abate del monastero della Stella(Disc. 42; PL 194, 1831-1832)Primogenito tra molti fratelli     Come il capo e il corpo formano un unico uomo, così il Figlio della Vergine e le sue membra elette costituiscono un solo uomo e l'unico Figlio dell'uomo. Secondo la Scrittura il Cristo totale e integrale … Leggi tutto DAI «DISCORSI» DEL BEATO ISACCO, ABATE DEL MONASTERO DELLA STELLA”PRIMOGENITO TRA MOLTI FRATELLI”

Don Marco Ceccarelli Commento VI Domenica di Pasqua, Anno “C”

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Testi di riferimento: Nm 11,25; Pr 3,17; Sap 9,17; Is 11,2; 57,18-19; 59,8; Ger 31,34; Gl 3,1; Lc1,79; 12,12; 19,42; 24,36; Gv 6,56; 14,16-17; 16,12-15.33; 20,19; At 6,10; 15,28; Rm 8,9-11; 1Cor2,10-11; 6,19-20; 12,8; 15,45; 2Cor 6,16-18; 7,4; Ef 1,17; 2,14; Col 1,20; 3,15; 1Gv 2,20.27; 3,24;4,13; … Leggi tutto Don Marco Ceccarelli Commento VI Domenica di Pasqua, Anno “C”

Derno Giorgetti “AMARE SUL SERIO SIGNIFICA NON CHIACCHIERE, MA FATTI”

Domenica 22 maggio - Santa Rita da Cascia VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Cristo Risorto e Buon Pastore continua la sua presenza nella Chiesa. Nell’ambito della pastorale vocazionale, la Diocesi di Carùpano, in Venezuela, dove vivo insieme a don Giorgio Bissoni (attualmente a casa in Italia) come sacerdoti fidei donum, sta facendo … Leggi tutto Derno Giorgetti “AMARE SUL SERIO SIGNIFICA NON CHIACCHIERE, MA FATTI”

Alfonso D’Alessio Commento VI Domenica di Pasqua (Anno C)

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Il Vangelo di Giovanni, come d’altronde tutti gli altri, è ricco di contenuti che impegnano in un atteggiamento di conversione profonda sfuggente alla superficialità che, la frenesia del tempo contemporaneo, ci propone come costante tentazione. Quello che viene proclamato nella VI domenica di Pasqua continua ad insistere … Leggi tutto Alfonso D’Alessio Commento VI Domenica di Pasqua (Anno C)

#PANEQUOTIDIANO,COME IL PADRE HA AMATO ME, ANCHE IO HO AMATO VOI

La Liturgia di Giovedi 19 Maggio 2022   VANGELO (Gv 15,9-11) Commento:Rev. D. Lluís RAVENTÓS i Artés (Tarragona, Spagna) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:«Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO,COME IL PADRE HA AMATO ME, ANCHE IO HO AMATO VOI

DAI «TRATTATI» DI SAN GAUDENZIO DI BRESCIA,”L’EUCARISTIA, PASQUA DEL SIGNORE”

Dai «Trattati» di san Gaudenzio di Brescia, vescovo(Tratt. 2; CSL 68, 26. 29-30)L'Eucaristia, Pasqua del Signore     Cristo è lui solo che è morto per tutti. È lui il medesimo che si trova nel sacramento del pane e del vino anche se sono molte le assemblee nelle quali si riunisce la Chiesa. È il … Leggi tutto DAI «TRATTATI» DI SAN GAUDENZIO DI BRESCIA,”L’EUCARISTIA, PASQUA DEL SIGNORE”

padre Paul Devreux Commento VI Domenica di Pasqua Anno C

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Siamo ancora nel tempo di Pasqua e leggiamo ancora un brano dell'ultima cena che è come il testamento di Gesù. Gli rispose Gesù: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola.Quella che abbiamo sentito la settimana scorsa e che c'invita ad amarci gli uni gli altri, compreso … Leggi tutto padre Paul Devreux Commento VI Domenica di Pasqua Anno C

 LUCIA VANTINI “Cullati da parole di pace”

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Non ci pensiamo quasi mai, ma una vita che nasce non ha solo bisogno di una famiglia che la desideri e di un posto dove stare, ma anche di una “culla di parole”. Si tratta di una culla simbolica, fatta di parole buone, capaci di far sentire … Leggi tutto  LUCIA VANTINI “Cullati da parole di pace”

Paolo De Martino “Dio abita l’uomo”

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Siamo nell’ultima cena dopo la lavanda dei piedi, dopo che Giuda se n’è andato per compiere il suo tradimento. Gesù fa un lungo discorso e prepara i suoi amici alla sua partenza. L’Amico Gesù, colui con il quale condividevano le giornate, le gioie e gli entusiasmi, le … Leggi tutto Paolo De Martino “Dio abita l’uomo”

#PANEQUOTIDIANO, «RIMANETE IN ME E IO IN VOI»

La Liturgia di Mercoledi 18 Maggio 2022 VANGELO (Gv 15,1-8) Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:«Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO, «RIMANETE IN ME E IO IN VOI»

DALLA «LETTERA A DIOGNETO»I CRISTIANI NEL MONDO

Dalla «Lettera a Diogneto»(Capp. 5-6; Funk, pp. 397-401)I cristiani nel mondo     I cristiani non si differenziano dal resto degli uomini né per territorio, né per lingua, né per consuetudini di vita. Infatti non abitano città particolari, né usano di un qualche strano linguaggio, né conducono uno speciale genere di vita. La loro dottrina … Leggi tutto DALLA «LETTERA A DIOGNETO»I CRISTIANI NEL MONDO

Luciano Manicardi “Lo Spirito promesso”

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 In quel tempo Gesù disse a Giuda, non l'Iscariota 23: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. 24Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate … Leggi tutto Luciano Manicardi “Lo Spirito promesso”

Figlie della Chiesa Lectio VI Domenica di Pasqua (Anno C)

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Siamo alla conclusione del primo discorso d’addio del vangelo di Giovanni. Gesù annuncia il suo commiato, riassume il senso della sua missione e prepara i discepoli all’impegno che li attende. Presentando la sua morte e risurrezione come un “viaggio”, Gesù anticipa che non sarà più in modo … Leggi tutto Figlie della Chiesa Lectio VI Domenica di Pasqua (Anno C)