don Marco Pozza “Inno alla (ver)gogna”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 Quei cecchini han mostrato d'essere dei cecchini da quattro soldi: al soldo, certamente, di qualcuno legato a doppia mandata al Satanasso balordo che, al netto della sua spavalderia, ha un tallone d'Achille gigantesco come un palazzo di dieci piani: non sopporta affatto che il male venga perdonato …

don Marco Pozza “Si vince e si perde (sempre) in due”

IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)  (27/03/2022) Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 Chissà quante volte - dall'aula bunker della sua cameretta, iperconnesso– avrà gridato forte in modo che tutti gli inquilini lo sentissero: “Questa casa è una galera!” Frase che, forse, avrà provocato l'eco d'una risposta: “Questa casa non è un albergo!” Tra una prigione e un albergo si è giocata …

don Marco Pozza “La Chiesa che s’addormenta”

II Domenica di Quaresima (Anno C)  (13/03/2022) Vangelo: Lc 9,28-36 Loro, i discepoli, sono gli specialisti del sonno: quando dormono vengono loro dei colpi di genio, quando sono svegli dei colpi di sonnolenza da svenire. Il Tabor, per loro, è il dormitorio della pianura: giù c'è Satàn che sta mettendo alle frusta la loro storia d'amore con …

don Marco Pozza “Schiaffo senza ritorno”

VII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (20/02/2022) Vangelo: Lc 6,27-38 Nessuno si era mai spinto fino a tanto: rovesciare i tavolini dentro il tempio sarà, a confronto, poco più che il getto d'un tovagliolo da un ospite all'altro della tavolata. Il lato scandaloso del comportamento del Cristoddìo è la sua proposta in materia di risposta al …

don Marco Pozza “Ride bene chi ride ultimo”

VI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (13/02/2022) Vangelo: Lc 6,17.20-26  Il fatto è che, quaggiù, tutti, almeno una volta in vita, sognano d'essere Dio: troppo sexy, per non caderci in braccio, la tentazione di potere tutto senza chiedere niente a nessuno. Una volta resosi conto dell'andazzo, Dio capì che per riuscire a guardare dritto questo mondo storto era obbligato a …

don Marco Pozza “Alla fine è sempre all’improvviso”

III Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (23/01/2022) Vangelo: Lc 1,1-4; 4,14-21 Adamo, mio padre Adamo, da ricco che era - «a immagine di Dio lo creò» (Gen 1,27) – s'è ridotto a fare lo straccione: è diventato un poveraccio, si è visto mettere le manette ai polsi, ha perduto persino la vista. Chi lo vede, non teme di …

don Marco Pozza “Il solito (non) raccomandato”

Battesimo del Signore (Anno C) (09/01/2022) Vangelo: Lc 3,15-16.21-22  In fila indiana, “come Dio comanda”. Non è soltanto un modo di dire, ma è stata l'unica pretesa rivolta dal Padre al Figliolo prima che venisse a farsi uomo quaggiù: “Di raccomandazioni, a casa nostra, non voglio vedere manco l'ombra. Che nessuno possa dire di te che sei raccomandato. O …

don Marco Pozza “Distinto e d’istinto”

III Domenica di Avvento (Anno C) - Gaudete  (12/12/2021) Vangelo: Lc 3,10-18  Erano disposti a pagare, in cose da fare, tutto ciò che ci sarebbe stato da pagare. Il più alto prezzo da pagare, stavolta, sarebbe stato il più piccolo prezzo da pagare, tant'era immensa la posta messa in gioco. Quell'uomo, poi, teneva il piglio dell'onesto tutto-tondo, …

don Marco Pozza “Le cose belle hanno il passo lento”

II Domenica di Avvento (Anno C)  (05/12/2021) Vangelo: Lc 3,1-6  Si era messo in testa d'entrare dal basso: non dal tetto, dallo scantinato. E Dio, quando si mette in testa una cosa, raramente cambia idea: “Voglio nascere dal basso, entrare nella storia da sotto – disse -. Non voglio sconti: o si giocherà lealmente, oppure manco mi …

don Marco Pozza”L’attenzione di Veronica”

I Domenica di Avvento (Anno C) (28/11/2021) Vangelo: Lc 21,25-28.34-36  L'hanno radiata dai Vangeli, che son parole di uomini, scrittura umana. Lei, invece, è raddoppio d'uomo: è donna. Gli apostoli poi, antenati dei cristiani, son troppo (sonno)lenti – assonnati e pure lenti – per ospitare una ch'è velocissima come la Veronica. “Che nessuno tramandi qualcosa di lei!”, …

don Marco Pozza “Per sentito dire”

XXXIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) - Cristo Re  (21/11/2021) Vangelo: Gv 18,33-37 Cristoddìo ha le ore contate: il suo tempo d'azione, quaggiù, è ormai agli sgoccioli, tempo limitatissimo. Pilato, invece, ha tempo da perdere, mostra d'avere tante ore da gettare alle ortiche. Il primo, Cristoddìo, ha le idee chiare, sin troppo chiare per uno come …

don Marco Pozza “Essere fico”

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (14/11/2021) Vangelo: Mc 13,24-32 E' questo l'unico problema di un segreto: che se non sai che esiste non ti infastidisce per nulla. Quando, invece, ti porgono un capo del filo, non riesci a fare a meno di tirarlo verso di te, per spogliarlo del tutto, per togliergli quell'aura segreta, per …

don Marco Pozza “L’apparenza inganna”

XXXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (07/11/2021) Vangelo: Mc 12,38-44 E' l'apparenza che incanta. O, tutt'al più, l'apparenza ti incarta: «Tanti ricchi ne gettavano molte (monete)». Poi, appena la scarti, eccola la fregatura: «Tutti hanno gettato parte del loro superfluo». Al finire della sua non-carriera di Rabbì, Cristo ai discepoli lancia un ultimo monito: “A chi, un giorno, …

don Marco Pozza “Ingordi di Cristo”

XXX Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (24/10/2021) Vangelo: Mc 10,46-52 Com'è difficile per chi va dietro a Cristo - e, magari, Gli ha strappato un cenno di grazia, d'attenzione, di simpatia -, accettare che, strada facendo, altri rimpolpino la compagnia. Non è tanto la gelosia di appartenere a Cristo, è l'esatto opposto: ridurre Cristo a casa …

don Marco Pozza Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario(Anno B)

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (17/10/2021) Vangelo: Mc 10,35-45 Molto più che ad una ciurma d'amori, assomiglia ad una tribù di scimpanzè la prima Chiesa nascente: quando si ubriacano del potere, tendono a perdere il controllo. Il potere – il vero potere – quand'era in vita il Maestro, seppur a fatica, glielo lasciarono: bastava, però, …

don Marco Pozza”Non rivoglio indietro il mio sguardo”

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (10/10/2021) Vangelo: Mc 10,17-30 Proprio così capitò: che, appena lo vide, «gli corse incontro». Gesto di una affettuosità infinita: racconta più d'una cianfrusaglia di parole. Da solo basta per dipingere quel «tale» che, per questo scatto, somiglia ad un centometrista. L'ha visto, l'ha riconosciuto: “È quello di cui tutti dicono cose …

don Marco Pozza “In caso di dubbio consultare la casa-madre”

XXVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (03/10/2021) Vangelo: Mc 10,2-16 Cristoddio è un gigante di natura. Ancor più dimostra d'esserlo allorquando gli avversari tentano d'ingabbiarlo nelle loro trappole pestifere. La loro preferenza, appena possibile, è sempre in materia d'amore e affini, ossessionati come sono dalla gestione dell'affetto: «E' lecito a un marito ripudiare la propria moglie» chiedono stavolta …

don Marco Pozza “Figuracce a non finire”

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (26/09/2021) Vangelo: Mc 9,38-43.45.47-48  oltanto Cristoddio può continuare a sopportar questa marmaglia di gente: ad ogni piè sospinto lasciano tracce di una figuraccia dietro l’altra. Ormai, anche se solo si volesse contarle, due mani non sarebbero sufficienti. E badate bene che le figuracce non vengono sempre-e-solo da quella testacalda di Pietro e del gruppetto …

don Marco Pozza”La prima guerra fratricida nella Chiesa”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Ci sono giorni nei quali la truppa dei discepoli assomiglia tantissimo a quei venditori abusivi di merce contraffatta che stazionano nei centri delle città. Cosa accade quand'arriva una pattuglia della Polizia? Che, d'improvviso, raccattano tutta la loro mercanzia (preventivamente, sotto gli oggetti, avevano sistemato …

don Marco Pozza “Pietro prende una cantonata”

XXIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (12/09/2021) Vangelo: Mc 8,27-35 La crisi c'è stata, inutile nasconderlo: una crepa si è ormai aperta tra Cristo e gli amici più fidati. Forse per questo, dopo averla fiutata, l'Iddio in persona si auto-commissione un sondaggio: “Vediamo come siamo messi in fatto di comprensione di Me”, ragiona tra …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: