Padre Paolo Berti “Siamo servi inutili.”

XXVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (02/10/2022) Vangelo: Lc 17,5-10 Il profeta Abacuc ha pregato, prega, pregherà, ma non riesce a capire niente. L’esercito di Nabucodonosor ha già travolto popoli e popoli, ha conquistato terre su terre, e Gerusalemme non può ritenersi fuori dai suoi obiettivi. Intanto nella città continuano violenze, liti e rapine. Il profeta …

Padre Paolo Berti “C’era un uomo ricco, che vestiva di porpora…”

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (25/09/2022) Vangelo: Lc 16,19-31 Fratelli e sorelle, sulla parabola del ricco vestito di porpora e di bisso che banchettava lautamente e del povero Lazzaro molte sono state le riflessioni che abbiamo ascoltato, o anche personalmente fatto sul male delle ricchezze, quando sono usate per affermare se stessi sugli altri fino …

Padre Paolo Berti “Il padrone lodò quell’amministratore disonesto…”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (18/09/2022) Vangelo: Lc 16,1-13 L’amministratore sperperava le sostanze del suo padrone. In che modo ci domandiamo? La truffa consisteva nel non rilasciare l'attestato di ricevuta merce dove il cliente di sua mano comprovava il prezzo pattuito, da saldare al momento opportuno. La ricevuta era un documento che rimaneva nelle mani …

Padre Paolo Berti “…questo mio figlio era morto ed è tornato in vita…”

XXIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (11/09/2022) Vangelo: Lc 15,1-32 Veramente fanno impressione le parole di dolore, di gelosia, di ira, che Dio pronunciò contro Israele, pervertitosi con il vitello d’oro.Israele appare solo come il popolo di Mosè; una delle tante etnie del mondo. L’opera di liberazione dall’Egitto non appare più opera di Dio, ma solo …

Padre Paolo Berti “…chiunque si esalta sarà umiliato…”

XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (28/08/2022) Vangelo: Lc 14,1.7-14  Tutti sappiamo come sia pesante chi si esalta, e come sia più difficile da sopportarlo quanto più è in vista, in alto. In un poveraccio la cosa può essere tollerata: si vede bene che cerca di liberarsi da frustrazioni, ma in un uomo in vista la …

Padre Paolo Berti “Signore, sono pochi quelli che si salvano?”

XXI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (21/08/2022) Vangelo: Lc 13,22-30  Gesù, durante il cammino verso Gerusalemme, passava per città e villaggi, insegnando. Nessuna stanchezza; la carità lo muoveva. Una donazione senza riserve della sua Persona e della sua Parola secondo il disegno del Padre. Il donarsi di Gesù non era nei termini di offrire una buona …

Padre Paolo Berti “Sono venuto a portare il fuoco sulla terra”

XX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (14/08/2022) Vangelo: Lc 12,49-53 La situazione creatasi a Gerusalemme al tempo di Sedecia è un esempio di involuzione verso una realtà dove un uomo immobilizza l'altro. I consiglieri di Sedecia l'avevano convinto a ribellarsi al dominio di Nabucodònosor stabilito sulla città due anni prima, nel 597. Come si …

Padre Paolo Berti “Siate pronti, con le vesti strette ai fianchi”

XIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (07/08/2022) Vangelo: Lc 12,32-48  La lettera agli Ebrei ci ricorda che per Abramo e i suoi discendenti la terra promessa era una figura della patria eterna del cielo e che perciò dovevano vivervi da pellegrini e forestieri. Ci fa bene sentirci dire questo. Ci fa bene perché noi che abbiamo …

Padre Paolo Berti “Quando pregate, dite: Padre sia santificato il tuo nome,…”

XVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (24/07/2022) Vangelo: Lc 11,1-13 Contro Sodoma e Gomorra si elevava a Dio un grido. Chi eleva a Dio questo grido? Non certi i cittadini di Sodoma e Gomorra, ma gli angeli delle due città. Essi sono inorriditi e ne invocano la distruzione. Le due città sono piene di peccati ributtanti. …

Padre Paolo Berti “Maria ha scelto la parte migliore che non le sarà tolta”

XVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (17/07/2022) Vangelo: Lc 10,38-42  I tre personaggi che si presentarono ad Abramo nell’ora più calda del giorno, quando nessuno avrebbe fatto un passo fuori dal ristoro di una qualche ombra, colpirono Abramo, che corse incontro a loro prostrandosi. Certo, Abramo sentì il fascino arcano, divino, di quei tre personaggi se …

Padre Paolo Berti “Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Fuori dubbio che il dottore della legge si trovò a mal partito dal momento che Gesù lo condusse subito a considerare quanto diceva la Scrittura, ed era chiaro quello che bisognava fare per avere la vita eterna. Il dottore della legge non può che rispondere benissimo. …

Padre Paolo Berti “…il Signore designò altri settantadue e li inviò…”

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (03/07/2022) Vangelo: Lc 10,1-12.17-20  Nell’evangelizzazione non è possibile essere mossi dalla ricerca del denaro. Gesù ci ha detto le regole per essere efficaci annunciatori del Vangelo.Innanzitutto, devono andare a due a due a significare la carità fraterna e per sostenersi vicendevolmente nel cammino e nel lavoro missionario. Poi, devono andare …

Padre Paolo Berti“Ti seguirò dovunque tu vada”

XIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (26/06/2022) Vangelo: Lc 9,51-62 Eliseo arava con 12 paia di buoi, il che vuol dire che l’aratro aveva una stanga, snodata da catene, della lunghezza di trentacinque metri circa; conduceva la dodicesima coppia di buoi, quella di comando, ma dovevano esserci altri uomini dislocati lungo la stanga. Il lavoro doveva …

Padre Paolo Berti “Voi stessi date loro da mangiare”

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno C) (19/06/2022) Vangelo: Lc 9,11-17 La figura del re di Salem entra in scena di colpo, sorprendentemente, nel cammino di Abramo. In terra cananea, piena zeppa di idoli, ecco che a Salem, che coincide con Gerusalemme, c'è un monoteista puro, un re sacerdote di Dio Altissimo, che Abramo riconosce dandogli …

Padre Paolo Berti “Tutto quello che il Padre possiede è mio”

Santissima Trinità (Anno C)  (12/06/2022) Vangelo: Gv 16,12-15 OmeliaLa prima lettura, tratta dal libro dei Proverbi, ci presenta una personificazione della sapienza, che noi, alla luce del Nuovo Testamento, applichiamo al Verbo incarnato. Infatti l’incarnazione è un’opera ad extra di Dio, e perciò è una realtà creata. Indubbiamente, il Verbo è “generato, non creato, della stessa sostanza …

Padre Paolo Berti “Il Paraclito, lo Spirito Santo…lui vi insegnerà ogni cosa…”

Pentecoste (Anno C) - Messa del Giorno (05/06/2022) Vangelo: Gv 14,15-16.23-26 OmeliaAbbiamo ascoltato, fratelli e sorelle, quanto avvenne nel giorno della Pentecoste. Esso cadeva cinquanta giorni dopo la Pasqua e celebrava l’alleanza del Sinai conclusa, appunto, una cinquantina di giorni dopo l’uscita dall’Egitto. Ora, cinquanta giorni dopo la Pasqua di Cristo ecco la Pentecoste, nella …

Padre Paolo Berti “…si staccò da loro e veniva portato su, in cielo”

Ascensione del Signore (Anno C)  (29/05/2022) Vangelo: Lc 24,46-53 Gesù aveva detto agli apostoli (Gv 14,28): “Se mi amaste, vi rallegrereste che io vado al Padre, perché il Padre è più grande di me”. Con queste parole Gesù annunciava la sua ascensione al cielo; il suo trionfo sancito dall’abbraccio del Padre, che è più grande di lui. …

Padre Paolo Berti “Vi lascio la pace, vi do la mia pace”

VI Domenica di Pasqua (Anno C)  (22/05/2022) Vangelo: Gv 14,23-29 Tommaso non era nel cenacolo quando apparve Gesù. Tommaso non voleva più stare tappato nel cenacolo e aveva attraversato il guado dell'indecisione uscendo in strada. Tante le voci. Le donne, i discepoli di Emmaus, ma intanto nel sepolcro Gesù non c’era e non era comparso a loro. …

Padre Paolo Berti “Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri”

V Domenica di Pasqua (Anno C)  (15/05/2022) Vangelo: Gv 13,31-35  Paolo e Barnaba sanno bene che non basta annunciare il Vangelo e poi andarsene credendo di avere già fatto tutto, bisogna infatti anche accompagnare i fedeli nelle loro difficoltà, nel loro cammino di santificazione, così i due li vediamo rincuorare le comunità da loro fondate sottoposte ad …

Padre Paolo Berti “Le mie pecore ascoltano la mia voce…”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 Chi vuole annunciare Cristo deve prepararsi ad essere contraddetto, affinché non accada che di fronte ai primi rifiuti, anche sgarbati, cominci a tirasi indietro. Chi cerca di animare i laici di una parrocchia all’annuncio sa quanto sia difficile, una volta entrati in azione, farli reggere nel tempo. …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: