Tonino Lasconi”Quando il cuore è spento”

Quella strada da Gerusalemme a Emmaus è il nostro percorso quotidiano. Gesù è veramente risorto La parola di Dio di questa domenica ci raggiunge subito con la rassicurazione di Pietro sulla realtà della risurrezione di Gesù: «Uomini d'Israele, ascoltate queste parole: "Gesù di Nàzaret..., voi l'avete crocifisso e l'avete ucciso. Ora Dio lo ha risuscitato... e …

Mons.Nunzio Galantino “A te, Signore, da ogni creatura la lode”

A te, Signore, da ogni creatura la lodeIII Domenica di Pasqua, 26 aprile 2020 La gioia di Pasqua continua a riempire i nostri cuori: Gesù ha mantenuto la sua promessa, il terzo giorno è risuscitato e ci ha ridato la vita.Ad ascoltare il vangelo odierno, però, sembra che nei discepoli questo avvenimento, promesso come giorno …

don Roberto Seregni”Ora tutto è diverso”

Terza Domenica di Pasqua   Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Èmmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro. Ma i …

don Marco Pozza”La fretta di arrendersi”

Commento OMELIA III domenica di Pasqua. Anno Adon Marco Pozza Non esiste nulla che aiuti a fare selezione come la delusione. Assomiglia al temporale che, nell'aria, pulisce tutto. Poi, fatta la conta dei danni, casomai si ripartirà. Quell'albergo lo conoscono in tanti, è memoria che riaffiora ai bordi di ogni delusione: «A chi di noi …

#PANEQUOTIDIANO, «IN QUELLO STESSO GIORNO [IL PRIMO DELLA SETTIMANA]»

il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino perun villaggio di nome Èmmaus, La Liturgia di Domenica 25 Aprile 2020 VANGELO (Lc 24,13-35) Commento:Rev. D. Jaume GONZÁLEZ i Padrós (Barcelona, Spagna) Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino perun villaggio di nome Èmmaus, distante …

Don Paolo Scquizzato Commento OMELIA III domenica di Pasqua. Anno A

“Non ardeva forse in noi il nostro cuore mentre egli conversava con noi lungo la via, quando ci spiegava le Scritture?” OMELIA III domenica di Pasqua. Anno A24 Aprile 2020 «Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Èmmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, 14e …

P. Gaetano Piccolo S.I. Commento III Domenica di Pasqua – Anno A

III Domenica di Pasqua - Anno A At 2, 14. 22-33; Sal 15; 1 Pt 1, 17-21; Lc 24, 13-35. “Ci hai creati per te e il nostro cuore è inquieto, finché in te non riposa”.Sant’Agostino La delusione Quando siamo delusi, la prima cosa che ci viene in mente è quella di scappare. La delusione …

Mons.Francesco Follo Lectio “Camminare con Cristo e condividere la sua vita”

III Domenica di Pasqua – Anno A – 26 aprile 2020Rito Romano At 2,14a.22-33; Sal 15; 1 Pt 1,17-21; Lc 24,13-35 Rito AmbrosianoAt 19,1b-7; Sal 106; Eb 9,11-15; Gv 1,29-34L’Agnello di Dio in cibo per noiUna premessa.L’episodio dei due discepoli di Emmaus è molto noto e personalmente mi piace molto perché esso è anche la …

don Fabio Rosini Commento III Domenica di Pasqua

III Domenica di Pasqua - 26 aprile 2020 Lasciamoci cambiare dalla luce della Pasqua. Disse loro: «Stolti e lenti di cuore a credere in tutto ciò che hanno detto i profeti! Non bisognava che il Cristo patisse queste sofferenze per entrare nella sua gloria?». E, cominciando da Mosè e da tutti i profeti, spiegò loro …

padre Ermes Ronchi”Il viandante di Emmaus che si ferma a casa nostra”

III Domenica di PasquaAnno A (Letture: Atti 2,14.22-33; Salmo 15; 1 Pietro 1,17-21; Luca 24,13-35) Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino per un villaggio di nome Èmmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. Mentre conversavano …

Abbazia Santa Maria di Pulsano Lectio divina Domenica «DI ÈMMAUS»

III di Pasqua Lc 24,13-35; At 2,14.22-33; Sal 15; 1Pt 1,17-21 La stupenda narrazione lucana di Èmmaus ha come sfondo la liturgia in cui si spiegano le Scritture e si spezza il pane eucaristico; ma nelle pericopi pasquali l'incredulità e la non accoglienza sembra trionfare su tutto e in specie nei riguardi di Gesù, inviato …

Don Paolo Zamengo”Emmaus”

Resta con noi Signore, perché si fa sera e il nostro giorno già declina”. Emmaus   Lc 24, 13-35 Per il gruppo degli apostoli e per gli amici di Gesù il giorno di Pasqua è stato il giorno dello sconforto più totale. i due discepoli di Emmaus ne sono la prova.  Uno sconosciuto si unisce al …

Nico Guerini III Pasqua: Sulla strada di Emmaus

20 aprile 2020/ Nico Guerini I racconti pasquali delle apparizioni del Risorto sembrano più o meno uguali, ma non lo sono affatto. Per quanto riguarda l’incontro con persone singole, per esempio, c’è una bella differenza tra quello con Maria di Magdala, marcato da un acceso e ostinato desiderio da parte di lei, con il riconoscimento …

Jesùs Manuel Garcìa LECTIO III Domenica di Pasqua

Lectio - Anno A Prima lettura: Atti 2,14.22-33 [Nel giorno di Pentecoste,] Pietro con gli Undici si alzò in piedi e a voce alta parlò così: «Uomini d’Israele, ascoltate queste parole: Gesù di Nàzaret – uomo accreditato da Dio presso di voi per mezzo di miracoli, prodigi e segni, che Dio stesso fece tra voi …

p. Alberto MAGGI OSM”LO RICONOBBERO NELLO SPEZZARE IL PANE”

https://youtu.be/W41J19JQbGU CENTRO STUDI BIBLICI "G. VANNUCCI" III DOMENICA DI PASQUA – 26 APRILE 2020LO RICONOBBERO NELLO SPEZZARE IL PANECommento al vangelo di p. Alberto Maggi OSMLc 24,13-35 Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano incammino per un villaggio di nome Èmmaus, distante circa undici chilometri daGerusalemme, e conversavano …

Battista Borsato”Come cogliere i tempi e gli eventi?”

III domenica di  Pasqua  Come cogliere i tempi e gli eventi? Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Emmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò …

mons.Roberto Brunelli”La salvezza non si compera”

La salvezza non si comperamons. Roberto Brunelli III Domenica di Pasqua (Anno A) (26/04/2020) Vangelo: Lc 24,13-35 Il vangelo di oggi (Luca 24,13-35) è quello noto dei discepoli di Emmaus. Ricordiamo: il giorno della risurrezione, Gesù si manifesta di buon'ora a Maria Maddalena e verso sera agli apostoli riuniti. Di mezzo si colloca l'episodio dei …

padre Paul Devreux Commento III Domenica di Pasqua (Anno A)

Commento su Luca 24,13-35padre Paul Devreux III Domenica di Pasqua (Anno A) (26/04/2020) Vangelo: Lc 24,13-35 I discepoli di Emmaus si allontanano dalla Chiesa discutendo aspramente perché sono delusi. Speravano che Gesù realizzasse i loro sogni. Sono come me quando, amareggiato mi domando:" dov'è Dio?", oppure quando mi arrabbio perché qualcuno nella Chiesa fa del …

Don Marco Ceccarelli Commento III Domenica di Pasqua “A”

III Domenica di Pasqua “A” – 26 Aprile 2020I lettura: At 2,14.22-33II lettura: 1Pt 1,17-21Vangelo: Lc 24,13-35 Testi di riferimento: Es 12,5; Is 53,7; Mt 5,16; Mc 8,17-18; 16,12-14; Lc 24,36.44-46; Gv 3,14;5,39; 6,63; 16,6.20-22; 20,9.14; 21,4; At 3,18.24; 7,51-53; 8,35; 13,27; 17,2-3; 20,28; 28,23; 1Cor5,7; 6,20; 15,3-4; Ef 4,22; Tt 2,14; Eb 2,9-10; 9,1; …

padre Gian Franco Scarpitta”Eventi e Parola”

 (26/04/2020)III Domenica di Pasqua (Anno A) Vangelo: Lc 24,13-35  Il testo della Dei Verbum sulla divina rivelazione ci ricorda che Dio rivela se stesso attraverso atti e parole intrinsecamente connessi, in modo che le parole descrivano le opere e le opere siano il significato delle parole. Ciò è vero soprattutto nella resurrezione, evento unico avvenuto con …