Paolo De Martino Commento al vangelo di Domenica 18 ottobre 2020

Paolo De MartinoXXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (18/10/2020)Vangelo: Mt 22,15-21 Dopo le tre parabole sull'accoglienza e il rifiuto di Gesù, il racconto di Matteo ci propone una serie di dispute in cui i farisei, i sadducei e gli erodiani sottopongono al Rabbì di Nazareth alcune delle questioni più scottanti del momento. Sia chiaro:…

Wilma Chasseur”DATE A DIO QUEL CHE E’ DI DIO! COSA?”

29a Domenica T.O. Il clima si fa incandescente! Dopo le parabole elettrochoc rivolte ai farisei nel tentativo di farli rinsavire, questi partono al contrattacco con lo scopo di cogliere in fallo Gesù. Ormai è guerra dichiarata, le ostilità sono aperte. I farisei avevano capito molto bene che la parabola dei vignaioli omicidi era rivolta a…

Nico Guerini”Tra Dio e Cesare”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (18/10/2020) Le ultime tre parabole – quelle dei due figli, dei vignaioli omicidi e del banchetto nuziale, poste significativamente dopo la cacciata dei venditori dal tempio, dirette al gruppo ben noto di «sommi sacerdoti e farisei», i quali capiscono benissimo che, sotto il velo della parabola, Gesù li…

Don PAOLO MONZANI “Chi va in fondo vive a testa alta”

XXIX Dom. T.O.Chi va in fondo vive a testa alta Il modo, oltre che il messaggioLa frase è diventata proverbiale. “Date a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio”. Fiumi di inchiostro sono stati consumati per parlare della laicità dello stato (c’è una sfera che appartiene a Cesare…

padre Fernando Armellini”Nel mondo, ma non del mondo”

https://youtu.be/t2yENbnN3ac XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (18/10/2020) L’uomo non vive da solo, è parte di una società civile e deve stabilire relazioni di collaborazione con gli altri. Dal bisogno di organizzare la convivenza deriva la necessità di determinare diritti e doveri, di darsi istituzioni, di fissare modi e forme per contribuire al bene…

fr. Massimo Rossi“Rendete a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio.”

Commento su Matteo 22,15-21fr. Massimo RossiXXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (18/10/2020)Vangelo: Mt 22,15-21“Rendete a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio.” Queste parole di Gesù gli saranno fatali! Durante il processo davanti a Pilato, alcuni testimoni corrotti dai sommi sacerdoti, lo accusarono di sobillare il popolo,…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: