Battista Borsato”Non proseliti ma discepoli”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  In quel tempo una folla numerosa andava con lui. Egli si voltò e disse loro: “Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre, sua madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria vita, non …

 Don Antonino Sgro’ “Solo a Lui posso dire tutto…”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  «Non può essere mio discepolo». Sembra che Gesù voglia scoraggiare i suoi simpatizzanti, ponendo delle condizioni che rendono impossibile la sequela. Come si fa ad ‘odiare' il proprio sangue? Perché mai ‘trasportare' un carico di dolore e sacrificio di cui sarebbe preferibile disfarsi? Quale utilità per …

Don Lucio D’Abbraccio”Il vero discepolo!”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  L’evangelista Luca annota che «una folla numerosa andava con Gesù». Anche oggi sono molti coloro che camminano dietro a Cristo Signore. Però, con quale cuore si segue Gesù? Con il cuore di Pietro o con quello di Giuda? Con il cuore di Tommaso o con quello …

#PANEQUOTIDIANO, «PRENDI IL LARGO»

La Liturgia di Giovedi 01 Settembre 2022  VANGELO (Lc 5,1-11) Commento:Rev. D. Pedro IGLESIAS Martínez (Rubí, Barcelona, Spagna) In quel tempo, mentre la folla gli faceva ressa attorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù, standopresso il lago di Gennèsaret, vide due barche accostate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. Salì …

INIZIO DEL «DISCORSO SULLE BEATITUDINI» DI SAN LEONE MAGNO,”PORRÒ LE MIE LEGGI NEL LORO ANIMO”

Inizio del «Discorso sulle beatitudini» di san Leone Magno, papa(Disc. 95, 1, 2; PL 54, 461-462)Porrò le mie leggi nel loro animo     Quando Nostro Signore Gesù Cristo predicava il Vangelo del Regno e guariva in Galilea leinfermità più diverse, la fama dei suoi miracoli si era diffusa per tutta la Siria, e molte …

Giuditta Bonsangue “Alla sequela di Cristo ispirati dal tango”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  vete mai ballato un tango? Non è facile, per niente intuibile e la complessità è tutta nell’abbraccio. Il tango è l’unico ballo dove i due ballerini, mentre ballano, si abbracciano. Chi non è esperto in campo non percepisce la difficoltà o la differenza. Per rendere l’idea, …

Don Marco Ceccarelli Commento XXIII Domenica Tempo Ordinario, Anno “C”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  Il distacco dal contesto familiare (Lc 14,26). Nel brano di Vangelo odierno spicca in modo particolare la radicalità dell’affermazione di Gesù riguardo al rapporto fra discepolato e relazioni familiari. Radicalità che dà fastidio tant’è vero che nella nuova traduzione si sostituisce il verbo “odiare” (miseo, v. …

Luca De Santis Commento XXIII Domenica del Tempo Ordinario

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  Il discepolato ha delle istanze ben precise, che non possono essere alterate o modellate dalle volontà egoistiche del singolo discepolo. Dal maestro Gesù sono state date delle norme che sono imprescindibili, il non attuarle significa non che saremo espulsi dalla cerchia o addirittura non accettati, ma …

#PANEQUOTIDIANO, «IMPONENDO SU CIASCUNO LE MANI, LI GUARIVA. DA MOLTI USCIVANO ANCHE DEMÒNI, GRIDANDO»

La Liturgia di Mercoledi 31 Agosto 2022 VANGELO (Lc 4,38-44) Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù, uscito dalla sinagòga, entrò nella casa di Simone. La suocera di Simone era in preda a una grande febbre e lo pregarono per lei. …

DAL «COMMENTO SU GIOVANNI» DI ORIGÈNE”CRISTO PARLAVA DEL TEMPIO DEL SUO CORPO”

Dal «Commento su Giovanni» di Origène, sacerdote(Tomo 10, 20; PG 14, 370-371)Cristo parlava del tempio del suo corpo     «Distruggete questo tempio e io in tre giorni lo farò risorgere» (Gv 2, 19). Gli uomini grossolani e limitati alla pura sfera materiale mi sembrano simboleggiati da quei Giudei che si erano irritati perché Gesù …

Fernando Armellini Croce, ignominia divenuta segno di “gloria”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  È famoso il detto di un padre del deserto: “Verrà il tempo in cui gli uomini impazziranno. E al vedere uno che non sia pazzo gli si avventeranno contro dicendo: ‘Tu sei pazzo!’, a motivo della sua dissomiglianza da loro”. Paolo è passato attraverso questa esperienza: …

Paolo DE Martino “Odiare la vita?”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  Dopo il pranzo a casa di uno dei capi dei farisei, Gesù riprende il suo cammino verso Gerusalemme, seguito da una folla numerosa. Sono entusiasti di ciò che dice e di ciò che fa, per questo lo seguono, ma Gesù non desidera raduni oceanici, né gente …

Figlie della Chiesa Commento XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) 

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  Per meglio comprendere il testo odierno sono importanti due premesse. La prima: le parole di Gesù che, per lo più, nel loro rigore sono state riservate a coloro che venivano considerati i praticanti della perfezione cristiana (quelli che facevano i voti religiosi) in realtà sono rivolte …

#PANEQUOTIDIANO, «ERANO STUPITI DEL SUO INSEGNAMENTO PERCHÉ LA SUA PAROLA AVEVA AUTORITÀ»

La Liturgia di Martedi 30 Agosto 2022 VANGELO (Lc 4,31-37) Commento:Rev. D. Joan BLADÉ i Piñol (Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù scese a Cafàrnao, città della Galilea, e in giorno di sabato insegnava alla gente. Erano stupiti del suo insegnamento perché la sua parola aveva autorità.Nella sinagoga c’era un …

DAL LIBRO DELLA «IMITAZIONE DI CRISTO»LA VERITÀ DEL SIGNORE RIMANE IN ETERNO

Dal libro della «Imitazione di Cristo»(Lib. 3, 14)La verità del Signore rimane in eterno     Tu tuoni sopra di me i tuoi giudizi, o Signore, e di timore e tremore scuoti tutte le mie ossa.L'anima mia è molto sbigottita.    Rimango attonito e considero che i cieli non sono puri ai tuoi occhi. Se …

Wilma Chasser”LA VIA DELLA FELICITA’

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  Credete che questo Vangelo parli della rinuncia? Ebbene per prima cosa ci chiede esattamente il contrario: ci chiede di NON rinunciare mai a una determinata cosa, altrimenti non entriamo in Paradiso. Anzi è l’unica cosa che ci permette di entrare: se vi rinunciamo siamo fritti. Volete …

Padre Paolo Berti “Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre…”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  Sappiamo che la coscienza ci dice ciò che è bene e ciò che è male, e che essa è resa certa nelle difficoltà del discernimento dalla parola di Dio e dai pronunciamenti della Chiesa, ma anche con ciò a volte si trova a dover decidere quello …

Mons Angelo Sceppacerca Commento XXIII Domenica del Tempo Ordinario

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  In quel tempo, una folla numerosa andava con Gesù. Egli si voltò e disse loro:«Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre, la madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria vita, non può …

#PANEQUOTIDIANO, «GIOVANNI INFATTI DICEVA A ERODE: ‘NON TI È LECITO TENERE CON TE LA MOGLIE DI TUO FRATELLO’»

La Liturgia di Lunedì 29 Agosto 2022 VANGELO (Mc 6,17-29) Fray Josep Mª MASSANA i Mola OFM (Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, Erode aveva mandato ad arrestare Giovanni e lo aveva messo in prigione a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo, perché l’aveva sposata. Giovanni infatti diceva a …

DALLE «OMELIE» DI SAN BEDA, IL VENERABILE”PRECURSORE DELLA NASCITA E DELLA MORTE DI CRISTO”

Dalle «Omelie» di san Beda, il Venerabile, sacerdote(Om. 23; CCL 122, 354. 356. 357)Precursore della nascitae della morte di Cristo     Il beato precursore della nascita del Signore, della sua predicazione e della sua morte, dimostrò unaforza degna degli sguardi celesti nel suo combattimento. Anche se agli occhi degli uomini ebbe a subire tormenti, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: