don Lucio D ‘abbraccio “Signore, abbi pietà di noi!”

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Nel vangelo odierno abbiamo ascoltato che nella sua salita a Gerusalemme «Gesù attraversava la Samaria e la Galilea» e «entrando in un villaggio gli vennero incontro dieci lebbrosi». È noto che nell’Israele antico il lebbroso era l’emarginato per eccellenza, colpito da una malattia avvertita non solo come …

San Francesco: ERA IL TRAMONTO DEL 3 OTTOBRE 1226

“Leone, Masseo, Angelo e Ruffino, avvicinatevi e toglietemi tutti i vestiti. Compagni di tante battaglie, non abbiate timore. Il Padre mi ha buttato nudo nel mondo e nudo voglio tornare tra le sue braccia. Voglio morire nudo come il mio Signore Gesù Cristo. Voglio morire tra le braccia di donna povertà e nel seno di …

don lucio d’abbraccio “Signore, accresci in noi la fede!”

XXVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (02/10/2022) Vangelo: Lc 17,5-10 Il brano del vangelo di oggi si apre con una domanda degli apostoli rivolta a Gesù: «Signore, accresci in noi la fede!». La fede è un dono di Dio per chi si apre incondizionatamente al suo Amore, rispondendo alla sua chiamata e fidandosi delle sue promesse: …

don Lucio D’abbraccio “Senza la carità non siamo niente!”

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (25/09/2022) Vangelo: Lc 16,19-31 Il vangelo di questa domenica incomincia con queste parole: «C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti». È da notare che Gesù non dà il nome al ricco egoista: quest’uomo è definito unicamente …

don Lucio D’abbraccio “Non potete servire Dio e la ricchezza!”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (18/09/2022) Vangelo: Lc 16,1-13 La parabola odierna di questa domenica ha come protagonista un amministratore disonesto. Perché Gesù racconta questa parabola? Per farci comprendere che il male serve a farci riflettere: Gesù evidentemente non loda la disonestà dell’amministratore, ma loda la sua abilità. Il Signore, rivolgendosi agli scribi e ai …

don Lucio D’abbraccio “Il Padre misericordioso!don Lucio D’abbraccio”

XXIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (11/09/2022) Vangelo: Lc 15,1-32 Ascoltiamo oggi il capitolo quindicesimo del vangelo di Luca, in cui Gesù narra le tre parabole della misericordia di Dio: quella della pecora perduta e ritrovata; quella della moneta perduta e ritrovata; quella del figlio perduto e ritrovato, la cosiddetta parabola del «figliol prodigo» o, meglio, …

Don Lucio D’Abbraccio”Il vero discepolo!”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (04/09/2022) Vangelo: Lc 14,25-33  L’evangelista Luca annota che «una folla numerosa andava con Gesù». Anche oggi sono molti coloro che camminano dietro a Cristo Signore. Però, con quale cuore si segue Gesù? Con il cuore di Pietro o con quello di Giuda? Con il cuore di Tommaso o con quello …

don Lucio D’abbraccio”L’Anima mia Magnifica il Signore”

Assunzione della Beata Vergine Maria (Messa del Giorno)  (15/08/2022) Vangelo: Lc 1,39-56  Il brano del vangelo ci presenta Maria la quale dopo l’annuncio dell’incarnazione ricevuto dall’angelo, a cui aveva risposto: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola» (cf Lc 1, 38), senza alcun indugio si reca presso la cugina Elisabetta: essa è …

don Lucio D’abbraccio “Sono venuto a portare il fuoco sulla terra”

XX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (14/08/2022) Vangelo: Lc 12,49-53 I profeti sono scomodi perché dicono la verità e vanno contro le mode facili e contro le attese sbagliate della gente. Per questo chi dice la verità è condannato a soffrire. Geremia ne è una prova. Nella I Lettura abbiamo ascoltato che i capi …

don lucio d’abbraccio”Vegliate e tenetevi pronti!”

XIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (07/08/2022) Vangelo: Lc 12,32-48  «Non temere, piccolo gregge»! Le parole di Gesù con cui si apre il vangelo odierno, sono un invito alla fiducia. Oggi nel mondo c’è tanta cattiveria, falsità, egoismo, ipocrisia e, spesso, il vero cristiano è sfiduciato. Però, questa espressione del Signore significa: «State tranquilli, non spaventatevi, …

don lucio d’abbraccio”Pensate alle cose di lassù e non a quelle della terra!

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (31/07/2022) Vangelo: Lc 12,13-21  L’evangelista Luca scrive che dalla folla che attornia Gesù si leva una richiesta: «Maestro, di’ a mio fratello che divida con me l’eredità»; egli però risponde: «O uomo, chi mi ha costituito giudice o mediatore sopra di voi?» e continua dicendo: «Fate attenzione e tenetevi lontani …

don lucio d’abbraccio “Quando pregate dite: Padre…”

XVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (24/07/2022) Vangelo: Lc 11,1-13 La prima lettura di questa domenica, narra il celebre episodio di Sodoma e Gomorra: due città diventate simbolo del vizio, della perversione, della immoralità. Vale la pena riflettere su questo episodio, perché oggi Sodoma e Gomorra hanno una drammatica attualità: infatti il vizio, la perversione, l’immoralità …

don Lucio D’abbraccio”Una sola cosa è necessaria!”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Mentre Gesù è in cammino verso Gerusalemme giunge nel villaggio di Betania, dove viene accolto da Marta e Maria, sorelle di Lazzaro, che sovente lo ospitavano nella loro casa. Marta, annota l’evangelista, invita Gesù ad entrare e si mette a servirlo: apparecchia la tavola, prepara il …

don Lucio D’abbraccio”Va’ e anche tu fa’ così!”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Nel Vangelo odierno abbiamo ascoltato che un dottore della Legge, volendo mettere alla prova Gesù, lo interroga ponendogli una domanda: «Maestro, che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?». Gesù non polemizza, ma fa dare al suo interlocutore la risposta giusta: «Che cosa sta scritto …

don Lucio D’abbraccio “La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai!”

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (03/07/2022) Vangelo: Lc 10,1-12.17-20  Il brano del vangelo ci parla della missione. Il Signore, scrive san Luca, «designò altri settantadue e li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi». Settantadue è un numero simbolico: esso fa riferimento ai settantadue popoli …

don lucio d’abbraccio”Seguimi!”

XIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (26/06/2022) Vangelo: Lc 9,51-62 Seguire Gesù è un impegno che esige sacrificio, fedeltà e perseveranza. Non basta una risposta occasionale. E allora, come possiamo seguire il nostro Maestro e Redentore? A questa domanda risponde il vangelo odierno. Il brano si apre con un’annotazione importante: «Gesù prese la ferma decisione di …

don Lucio D’abbraccio “Fate questo in memoria di me!”

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno C) (19/06/2022) Vangelo: Lc 9,11-17 Celebriamo oggi la festa del SS. Corpo e Sangue del Signore. Questa solennità è strettamente collegata ai giorni del Giovedì santo e della Pasqua, che sono le feste eucaristiche per eccellenza. La solennità del Corpus Domini nacque nel 1247 nella Diocesi di Liegi, in Belgio, …

don lucio d’abbraccio “Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo, a Dio, che è, che era e che viene!”

Santissima Trinità (Anno C)  (12/06/2022) Vangelo: Gv 16,12-15 Terminato il periodo pasquale, la liturgia ci invita a soffermarci in contemplazione e in preghiera di fronte al mistero della Trinità. Parlare di Dio è difficile perché non lo abbiamo mai incontrato! Una persona si conosce solo incontrandola e per noi su questa terra non sarà mai possibile conoscere …

don Lucio D’abbraccio”Lo Spirito Santo vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto!”

Pentecoste (Anno C) - Messa del Giorno  (05/06/2022) Vangelo: Gv 14,15-16.23-26 La solennità di Pentecoste conclude il periodo pasquale. Il Signore risorto, asceso al cielo e partecipe della signoria di Dio, compie la promessa fatta ai suoi discepoli di inviare loro lo Spirito Santo. La festa di Pentecoste per gli Ebrei celebrava la consegna della Legge a …

don Lucio D’abbraccio “Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo?”

Ascensione del Signore (Anno C)  (29/05/2022) Vangelo: Lc 24,46-53 Nelle letture della solennità dell’Ascensione abbiamo ascoltato per due volte (I lettura e Vangelo) il racconto dell’esodo di Gesù da questo mondo al Padre. Dopo quaranta giorni dalla sua resurrezione, Gesù si distacca dai discepoli, «fu elevato in alto e una nube lo sottrasse ai loro occhi». Tutti …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: