mons.Roberto Brunelli “Il lavoro e la misericordia”

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (13/11/2022) Vangelo: Lc 21,5-19 Il vangelo di questa domenica (Luca 21,5-19) è costituito da un discorso di Gesù che preannuncia eventi futuri, poi puntualmente verificatisi: la distruzione del grande tempio di Gerusalemme, di cui "non sarà lasciata pietra su pietra"; la comparsa di falsi Messia (quanti filosofi e politici ci …

mons. Roberto Brunelli “Tre buoni motivi per continuare a pregare”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 “La salvezza si ottiene mediante la fede”, ricorda oggi Paolo al suo discepolo Timòteo: quella fede, dice il vangelo (Luca 18,1-8), che trova espressione nel modo in cui preghiamo. Per illuminarci in proposito, Gesù narra una breve parabola. "In una città viveva un giudice, che non temeva …

mons.Roberto Brunelli “La ricchezza e il suo uso”

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (09/10/2022) Vangelo: Lc 17,11-19  Vangelo a sorpresa: a differenza di quanto molti ritengono, alla luce del vangelo il danaro e gli altri beni materiali non sono di per sé un male. E' vero: possono derivare da molte ingiustizie commesse per averli; ma possono anche essere il frutto di una onesta fatica …

mons.Roberto Brunelli “I cristiani non sono una setta”

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (25/09/2022) Vangelo: Lc 16,19-31 Il vangelo della scorsa domenica parlava dei bambini, e si diceva a commento che in loro, fragili e poveri di risorse, si potevano vedere anche gli adulti in condizioni economiche, sociali, fisiche e psicologiche di debolezza. Il vangelo di oggi (Marco 9,38-48) torna sull'argomento parlando dei …

mons.Roberto Brunelli”Un Vangelo Sorprendente”

XX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (14/08/2022) Vangelo: Lc 12,49-53 Il vangelo di oggi (Luca 12,49-53) appare sorprendente. Vi si legge che un giorno Gesù ha detto: "Sono venuto a portare il fuoco sulla terra, e come vorrei che fosse già acceso!" "Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, …

mons.Roberto Brunelli “Quanto resta della notte?”

XIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (07/08/2022) Vangelo: Lc 12,32-48  Domenica scorsa, con la parabola dell'uomo ricco che fa progetti su come godersi i suoi beni, ma scioccamente perché subito muore, Gesù ha invitato ad arricchire piuttosto davanti a Dio. Oggi (Luca 12,32-48) egli aggiunge: "Procuratevi un tesoro sicuro nei cieli, dove ladro non arriva e …

mons.Roberto Brunelli”In lite per l’eredità”

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (31/07/2022) Vangelo: Lc 12,13-21  Per le motivazioni più diverse, dobbiamo ancora fronteggiare una lunga crisi economica, che si trascina da anni ma non appare conclusa, se si guarda alla disoccupazione specie giovanile e all'accresciuto numero di quanti vivono in stato di povertà. Confidando che la situazione migliori rapidamente, e considerando …

mons .Roberto Brunelli “Senza il timore di sbagliare le parole”

XVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (24/07/2022) Vangelo: Lc 11,1-13 Tutte e quattro le letture di oggi presentano uno stesso tema, la preghiera: che non è quella misera cosa cui spesso viene ridotta, quando si limita a presentare a Dio un elenco di richieste, seguito dalla delusione di non vederle accolte. Pregare è ben altro!
 Anzitutto, …

mons.Roberto Brunelli”Le regole dell’accoglienza”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  La parabola del buon samaritano, che abbiamo ascoltato domenica scorsa, trova oggi un collegamento con la prima lettura (Genesi 18,1-10): all'origine del popolo d'Israele, Abramo offre ospitalità a tre sconosciuti viandanti; così, senza rendersene conto, accoglie Dio, che lo ricompensa con la nascita del tanto atteso …

mons.Roberto Brunelli “Una storia autobiografica”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (10/07/2022) Vangelo: Lc 10,25-37  Il vangelo di questa domenica ci dà da riflettere su una delle pagine più celebri dellaSacra Scrittura, la parabola del buon samaritano (Luca 10,25-37), che basta da sola a dire tutto sul precetto fondamentale dell'amore del prossimo. Gesù la racconta, in risposta alla domanda di un …

mons.Roberto Brunelli “Gerusalemme: di ieri, di oggi, del futuro”

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (03/07/2022) Vangelo: Lc 10,1-12.17-20  Si è letto la scorsa domenica di quando Gesù ha imboccato, con sofferta decisione, la strada per Gerusalemme. Il vangelo di oggi (Luca 10,1-9) riferisce che subito dopo "il Signore designò altri settantadue discepoli e li inviò a due a due davanti a sé in ogni …

mons.Roberto Brunelli”Il vero senso della libertà”

XIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (26/06/2022) Vangelo: Lc 9,51-62 Dopo l'intermezzo del tempo pasquale, con le feste ad esso collegate, da questa domenica riprende la celebrazione del tempo normale, seguendo quest'anno l'evangelista Luca. Sinora egli ha riferito episodi della vita pubblica di Gesù avvenuti in Galilea; d'ora in poi riferirà quelli avvenuti lungo il viaggio …

mons.Roberto Brunelli”Il nostro cuore è inquieto finché non riposa in te”

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno C) (19/06/2022) Vangelo: Lc 9,11-17 La Messa di oggi richiama l'attenzione proprio sulla Messa: ricorre infatti la "Solennità del Corpo e Sangue di Cristo", più nota col precedente nome latino di "Corpus Domini". In altre parole, si celebra l'istituzione dell'Eucaristia (seconda lettura, 1Corinzi 11,23-26), col sottinteso dato sociologico, ricordato chiaramente …

mons.Roberto Brunelli “Là dove Lui ci ha preceduto”

Ascensione del Signore (Anno C)  (29/05/2022) Vangelo: Lc 24,46-53 Dell'odierna solennità, cioè l'Ascensione di Gesù al cielo, parla ampiamente già la prima lettura della Messa odierna, costituita dalla pagina iniziale degli Atti degli apostoli (1,1-11), composti da Luca come seconda parte del suo scritto, la cui prima parte è il vangelo che porta il suo nome. Luca …

mons.Roberto Brunelli “L’unico vero Buon Pastore”

IV Domenica di Pasqua (Anno C) (08/05/2022) Vangelo: Gv 10,27-30 In varie occasioni Gesù si è proclamato il Buon Pastore. A noi oggi questo titolo non fa particolare effetto: ci sembra del tutto appropriato, pensando alla sua infinita bontà. Invece doveva suonare quanto meno sorprendente agli orecchi dei suoi ascoltatori, abituati, sulla scorta dei profeti e dei …

mons.Roberto Brunelli “Un numero non casuale”

III Domenica di Pasqua (Anno C) (01/05/2022) Vangelo: Gv 21,1-19 “Era la terza volta che Gesù si manifestava ai discepoli, dopo essere risorto dai morti”: lo precisa il vangelo di oggi (Giovanni 21,1-19), riferendo quanto avvenne un giorno sul lago di Tiberiade. Un manipolo di apostoli, non sapendo che fare (l'avrebbero saputo di lì a …

mons.Roberto Brunelli “Il padre del figlio prodigo”

IV Domenica di Quaresima - Laetare (Anno C)  (27/03/2022) Vangelo: Lc 15,1-3.11-32 Il vangelo di oggi (Luca 15,1-3.11-32) presenta la parabola detta del figlio prodigo, un immortale racconto che delinea in modo indimenticabile la misericordia di Dio a fronte delle colpe degli uomini. 
 La storia, è noto, presenta un padre con due figli adulti, e un'azienda …

mons.Roberto Brunelli “Tre vocazioni ad essere “pescatori di uomini”

V Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (06/02/2022) Vangelo: Lc 5,1-11 Nelle complesse vicende narrate dalla Bibbia, frequente è il tema delle vocazioni: innumerevoli personaggi, ciascuno a suo modo, hanno ricevuto da Dio la chiamata a svolgere uno specifico compito. Da Abramo a Mosè, da Davide a Maria di Nazaret, dai profeti agli apostoli, la storia della …

mons.Roberto Brunelli “Ogni persona è un mondo mai del tutto esplorato”

IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (30/01/2022) Vangelo: Lc 4,21-30 Tra le letture di oggi spicca il giustamente celebre, fonte perenne di ispirazione per chiunque voglia dirsi cristiano, "Inno alla carità", cioè all'amore (Prima lettera ai Corinzi 12,31-13,13): una pagina da imparare a memoria, o da stamparsi sul dorso della mano. Se si cominciasse a parlarne, …

mons.Roberto Brunelli “Gesù proclama: “Il Messia sono io”

III Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (23/01/2022) Vangelo: Lc 1,1-4; 4,14-21 Il brano evangelico della Messa odierna si compone di due parti distinte. La prima (Luca 1,1-4) è data dall'esordio del vangelo prevalente quest'anno. Prima di mettersi a riferire della vita terrena di Gesù, l'evangelista Luca professa il suo scrupolo di storico: quanto scrive è frutto …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: