Mons.Nunzio Galantino MESSA IN COENA DOMINI – GIOVEDÌ SANTO

MESSA IN COENA DOMINI – GIOVEDÌ SANTO Vorrei fermare la mia attenzione su due gesti riportati nella pagina del Vangelo di oggi: Gesù che lava i piedi e Gesù che dà il boccone intinto a Giuda. Questo secondo gesto, meno centrale rispetto al primo, nel giorno in cui facciamo memoria dell’istituzione dell’Eucaristia e del Sacerdozio. …

Jesùs Manuel Garcìa Lectio PASQUA DI RISURREZIONE

LECTIO - ANNO BPASQUA DI RISURREZIONE Prima lettura: Atti 10,34a.37-43 In quei giorni, Pietro prese la parola e disse: «Voi sapete ciò che è accaduto in tutta la Giudea, cominciando dalla Galilea, dopo il battesimo predicato da Giovanni; cioècome Dio consacrò in Spirito Santo e potenza Gesù di Nàzaret, il quale passò beneficando e risanando …

Don Francesco Pesce”Da soli si va più veloce, ma insieme si arriva più lontano”

Domenica di Pasqua La pietra era stata tolta dal sepolcro racconta il vangelo. Questa pietra è composta da tutte le pietre che i lapidatori di ogni tempo hanno scagliato con estrema precisione; poi è fatta anche di milioni di pietre scartate, da noi costruttori di grattacieli e di cimiteri. Ci sono anche le pietre che …

don Lucio D’abbraccio”Impariamo a lavarci i piedi gli uni gli altri”

Giovedì santo: ultima cena e lavanda dei piedi (1 aprile 2021) Impariamo a lavarci i piedi gli uni gli altri Le tre letture proposte dalla liturgia ci trasmettono perfettamente il messaggio centrale di questa giornata singolare, che parte dall’esperienza della prima Pasqua di liberazione, per giungere all’ultima cena pasquale vissuta da Gesù con gli apostoli, …

#PANEQUOTIDIANO, “….ANCHE VOI DOVETE LAVARE I PIEDI GLI UNI AGLI ALTRI”

La Liturgia di Giovedi 1 Aprile 2021 VANGELO (Gv 13,1-15) Commento:Mons. Josep Àngel SAIZ i Meneses Vescovo di Terrassa (Barcelona, Spagna) Prima della festa di Pasqua, Gesù, sapendo che era venuta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine.Durante la cena, quando …

DALL’«OMELIA SULLA PASQUA» DI MELITONE DI SARDI,”L’AGNELLO IMMOLATO CI STRAPPÒ DALLA MORTE”

Dall'«Omelia sulla Pasqua» di Melitone di Sardi, vescovo(Capp. 65-67; SC 123, 95-101)L'agnello immolato ci strappò dalla morte Molte cose sono state predette dai profeti riguardanti il mistero della Pasqua, che è Cristo, «al quale sia gloria nei secoli dei secoli. Amen» (Gal 1, 5 ecc.). Egli scese dai cieli sulla terra per l'umanità sofferente; si …

Don Marco Ceccarelli Commento Pasqua di Risurrezione “B”

Pasqua di Risurrezione “B” – 4 Aprile 2021I Lettura: At 10,34.37-43II Lettura: Col 3,1-4Vangelo: Gv 20,1-9 Testi di riferimento: Sal 16,10; Is 25,8; 26,19; 53,10-12; Os 13,14; Mc 9,9-10.31-32; Gv 8,12;11,25-26; 19,40; 20,19.26; At 20,7; 26,17-18.23; Rm 5,17; 8,11; 1Cor 15,4.54-55; 16,2; 2Cor 4,10;13,4; Gal 2,20; 5,1.13; Ef 5,14; 1Ts 1,9; 2Tm 1,10-11; 2,11-12; Eb …

Battista Borsato”Dio è avanti a noi”

Domenica di Pasqua Dio è avanti a noi 1 Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando eraancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. 2 Corse allora e andò da Simon Pietroe dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato …

don Lucio D’abbraccio”Cristo, nostra speranza, è la pace vera del mondo!”

Commento al Vangelo della solennità della Pasqua di risurrezione Anno B (4 aprile 2021) Cristo, nostra speranza, è la pace vera del mondo! «Se Cristo non è risorto, vuota allora è la nostra predicazione, vuota anche la vostra fede […] Se noi abbiamo avuto speranza in Cristo soltanto per questa vita, siamo da commiserare più di tutti …

#PANEQUOTIDIANO «Sono forse io?»

Mercoledì della Settimana Santa«Sono forse io?»Rev. P. Higinio Rafael ROSOLEN IVE(Cobourg, Ontario, Canada) Testo del Vangelo (Mt 26,14-25): In quel tempo, uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariòta, andò dai capi dei sacerdoti e disse: «Quanto volete darmi perché io ve lo consegni?». E quelli gli fissarono trenta monete d’argento. Da quel momento cercava l’occasione propizia per consegnare …

DAI «TRATTATI SU GIOVANNI» DI SANT’AGOSTINO,”LA PIENEZZA DELL’AMORE”

Dai «Trattati su Giovanni» di sant'Agostino, vescovo(Tratt. 84, 1-2; CCL 36, 536-538)La pienezza dell'amore     Il Signore, o fratelli carissimi, ha definito la pienezza dell'amore con cui dobbiamo amarci gli uni gli altri con queste parole: «Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici» (Gv 15, 13). …

Wilma Chasseur”COME RICONOSCERE IL RISORTO?”

COME RICONOSCERE IL RISORTO? Solennità della RISURREZIONE DEL SIGNORE“Il mattino di Pasqua tutti vedono, e non si capisce cosa. Vedono la pietra smossa, il sepolcro vuoto, le bende, ma non vedono quello che conta: non vedono Gesù, né il suo cadavere, né lui vivo. Tutti corrono per vedere, ma vedere cosa? un sepolcro. La morte …

Paolo De Martino”L’Amore è più forte della morte!”

Domenica di Pasqua - Risurrezione del Signore (Anno B)  (04/04/2021) L’annuncio Pasquale inizia con una corsa.Maria corse da Simone e dall’altro discepolo, che insieme corrono al sepolcro.Perché tutti corrono nel mattino di Pasqua? Perché tutto ciò che riguarda Gesù merita la fretta dell’amore. Insomma la Pasqua ci invita a svegliarci, a mettersi a correre! Ci invita …

Paolo Morocutti Commento Pasqua 2021

Domenica di Pasqua - Risurrezione del Signore (Anno B)  (04/04/2021) “Non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti”. Giovanni termina il racconto della Risurrezione con un richiamo decisamente forte per farci comprendere che la fede dei discepoli, così come la nostra, da sola non è sufficiente per vivere e comprendere l’evento …

#PANEQUOTIDIANO, «ED ERA NOTTE»

La Liturgia di  Martedi 30 Marzo 2021 VANGELO (Gv 13,21-33.36-38) Commento:Abbé Jean GOTTIGNY (Bruxelles, Belgio) In quel tempo, [mentre era a mensa con i suoi discepoli,] Gesù fu profondamente turbato e dichiarò: «In verità, in verità io vi dico: uno di voi mi tradirà». I discepoli si guardavano l’un l’altro, non sapendo bene di chi parlasse. Ora …

DAL LIBRO «SU LO SPIRITO SANTO» DI SAN BASILIO MAGNO,”UNICA È LA MORTE AL MONDO E UNICA LA RISURREZIONE DEI MORTI”

Dal libro «Su lo Spirito Santo» di san Basilio Magno, vescovo(15, 35; PG 32, 127-130)Unica è la morte al mondo e unica la risurrezione dei morti     L'economia di salvezza di Dio, nostro salvatore consiste nel rialzare l'uomo dalle sue cadute e nel farlo ritornare alla intimità divina, liberandolo dall'alienazione a cui l'aveva portato la …

fr. Massimo Rossi Risurrezione del Signore

Domenica di Pasqua - Risurrezione del Signore (Anno B) (04/04/2021) Vangelo: Lc 24,13-35 Buona Pasqua a tutti! Vi ricordate l'icona che vi ho lasciato la prima domenica di quaresima, come proposito da vivere quotidianamente fino ad oggi? “Gesù si alza in piedi e, in piedi, affronta la sua passione con la dignità del Figlio di Dio”. …

Monastero Matris Domini Lectio “Egli doveva risuscitare dai morti”

Domenica di PasquaGiovanni 20,1-9Dal Vangelo secondo GiovanniEgli doveva risuscitare dai morti. 1)Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, evide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. 2Corse allora e andò da Simon Pietro e dall'altro discepolo,quello che Gesù amava, e disse loro: "Hanno …

padre Fernando Armellini -Testimone è chi “ha visto” il Signore

Domenica di Pasqua - Risurrezione del Signore (Anno B)  (04/04/2021) Sono commoventi le parole appassionate con cui Giovanni inizia la sua lettera: “Ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita… noi lo …

#PANEQUOTIDIANO, «COSPARSE I PIEDI DI GESÙ, POI LI ASCIUGÒ CON I SUOI CAPELLI»

La Liturgia di   Lunedi 29 Marzo 2021 VANGELO (Gv 12,1-11) Commento:Rev. D. Jordi POU i Sabater (Sant Jordi Desvalls, Girona, Spagna) Sei giorni prima della Pasqua, Gesù andò a Betània, dove si trovava Làzzaro, che egli avevarisuscitato dai morti. E qui fecero per lui una cena: Marta serviva e Làzzaro era uno dei commensali.Maria allora prese trecento …