Battista Borsato “La persona è prima del suo peccato”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 In quel tempo, Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Ma al mattino si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui. Ed egli si sedette e si mise a insegnare loro. Allora gli scribi e i farisei gli condussero una donna …

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento V Domenica di Quaresima (Anno C)  

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11  La quinta domenica di Quaresima, in questo ciclo C della liturgia romana, vuole metterci dinanzi alla realtà concreta del nostro peccato, un peccato che ci segna, in qualche modo ci trasforma, ci sfigura, un peccato che ci condanna davanti al giudice più inesorabile che ci sia: l’altro …

Laura Paladino “Redenti e protesi verso la santità”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 Gesù si chinò e si mise a scrivere col dito per terra. Poiché insistevano nell’interrogarlo, disse: «Chi di voi è senza peccato getti per primo la pietra contro di lei». E, chinatosi di nuovo, scriveva per terra. Quelli, udito  ciò, se ne andarono uno per uno, cominciando …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento V Domenica di Quaresima

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 «Relicti sunt duo, misera et misericordia», Sant’Agostino, In Evangelium Ioannis Tractatus, 33,5 Professionisti del giudizio Coloro che indagano morbosamente le presunte perversioni degli altri, sono generalmente coloro che non riescono ad accettare la perversione ben più grave in loro stessi. A volte ci meravigliamo e restiamo scandalizzati davanti …

#PANEQUOTIDIANO, «NESSUNO RIUSCÌ A METTERE LE MANI SU DI LUI, PERCHÉ NON ERA ANCORA GIUNTA LA SUA ORA»

La Liturgia di Venerdi 01 Aprile 2022  VANGELO (Gv 7,1-2.10.25-30) Commento :Fr. Matthew J. ALBRIGHT (Andover, Ohio, Stati Uniti) In quel tempo, Gesù se ne andava per la Galilea; infatti non voleva più percorrere la Giudea, perché iGiudei cercavano di ucciderlo.Si avvicinava intanto la festa dei Giudei, quella delle Capanne. Quando i suoi fratelli salirono …

DALLE «LETTERE PASQUALI» DI SANT’ATANASIO,”IL MISTERO PASQUALE RIUNISCE NELL’UNITÀ DELLA FEDE COLORO CHE SONO LONTANI COL CORPO”

Dalle «Lettere pasquali» di Sant'Atanasio, vescovo(Lett. 5, 1-2; PG 26, 379-1380)Il mistero pasquale riunisce nell'unità della fede coloro che sono lontani col corpo     Fratelli miei, è bello passare da una festa all'altra, passare da una orazione all'altra e, infine, da una celebrazione all'altra. È vicino ora quel tempo che ci porta e ci …

don Lucio D’abbraccio “Va’ e d’ora in poi non peccare più”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 In questa ultima domenica di Quaresima la liturgia della parola ci propone il suggestivo brano evangelico della peccatrice. Notiamo che Gesù non scusa l’adultera, ma la perdona, perché nel perdono c’è la pienezza dell’amore, della misericordia. La misericordia, capace di ricreare l’uomo e di riaprire un futuro …

Mons.Nunzio Galantino”NEL PERDONO DIO FA NUOVE TUTTE LE COSE”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 La Quaresima volge alla conclusione. Anche per questo le letture di oggi ci guidano a comprendere in pienezza il dono della misericordia che, se autentica, comporta sempre una “novità” radicale. Così per il popolo d’Israele (prima lettura) che, in una situazione di sbandamento, sperimenta ancora l’intervento nella …

Don Marco Ceccarelli Commento V Domenica di Quaresima, Anno “C” – 3 Aprile 2022

I Lettura: Is 43,16-21II Lettura: Fil 3,8-14Vangelo: Gv 8,1-11 Testi di riferimento: Lv 20,10; Nm 5,17.23; Dt 17,6-7; 22,22-24; Sal 45,11; Pr 28,13; Is 1,16-18;35,6-10; 42,9; 48,6; Ez 18,23.32; 33,11; Mt 7,1-5; Lc 1,48; 5,10; 9,62; Gv 3,17-19; 5,14; 12,47-48;Rm 2,1-3.22; 3,9; 5,20-21; 8,1-3.34; 11,32; 1Cor 5,12; 9,24-26; 2Cor 5,16-17; 1Tm 1,15; Gc 4,12;2Pt 3,9; …

Don Paolo Zamengo ” Questione di sguardi”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 E noi da che parte stiamo? La donna è là in mezzo, scribi e farisei da una parte, Gesù dall'altra. Nello spazio sacro del tempio risuonano le parole dei professionisti delle religione: chiedono la morte, la chiedono in nome della Legge, e chiedono la lapidazione. La donna …

#PANEQUOTIDIANO, «SE FOSSI IO A TESTIMONIARE DI ME STESSO, LA MIA TESTIMONIANZA NON SAREBBE VERA»

La Liturgia di Giovedi 31 Marzo 2022 VANGELO (Gv 5,31-47) Commento:Rev. D. Miquel MASATS i Roca (Girona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse ai Giudei:«Se fossi io a testimoniare di me stesso, la mia testimonianza non sarebbe vera. C’è un altro che dà testimonianza di me, e so che la testimonianza che egli dà di me è …

DAI «DISCORSI» DI SAN LEONE MAGNO, PAPA”CONTEMPLAZIONE DELLA PASSIONE DEL SIGNORE”

Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa(Disc. 15 sulla passione del Signore, 3-4; PL 54, 366-367)     Colui che vuole onorare veramente la passione del Signore deve guardare con gli occhi del cuore Gesù Crocifisso, in modo da riconoscere nella sua carne la propria carne.    Tremi la creatura di fronte al supplizio del …

Luciano Manicardi “Chinarsi per rialzare”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 In quel tempo 1 Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. 2Ma al mattino si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui. Ed egli sedette e si mise a insegnare loro. 3Allora gli scribi e i farisei gli condussero una donna sorpresa in adulterio, la …

FULVIA SIENI “Misericordia et misera”

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 Un incontro insperato quello che l’evangelista Giovanni racconta in una delle pagine evangeliche tra le più note: una donna, la cui condanna a morte sembra essere scritta su di lei in modo indelebile, e Gesù, il vero imputato in questo processo improvvisato sulla polvere del Tempio. La …

Mons Angelo Sceppacerca Commento Domenica 3 aprile – Quinta di Quaresima

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 In quel tempo, Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Ma al mattino si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui. Ed egli sedette e si mise a insegnare loro.Allora gli scribi e i farisei gli condussero una donna sorpresa in …

#PANEQUOTIDIANO,(IN VERITÀ, IN VERITÀ IO VI DICO: CHI ASCOLTA LA MIA PAROLA E CREDE A COLUI CHE MI HA MANDATO, HA LA VITA ETERNA)

La Liturgia di  Mercoledi 30 Marzo 2022 VANGELO (Gv 5,17-30) Commento:Rev. D. Francesc PERARNAU i Cañellas (Girona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse ai Giudei: «Il Padre mio agisce anche ora e anch’io agisco». Per questo iGiudei cercavano ancor più di ucciderlo, perché non soltanto violava il sabato, ma chiamava Dio suo Padre, facendosi uguale a Dio.Gesù …

DALLE «LETTERE» DI SAN MASSIMO CONFESSORE”LA MISERICORDIA DI DIO VERSO COLORO CHE SI PENTONO DEI LORO PECCATI

Dalle «Lettere» di san Massimo Confessore, abate(Lett. 11; PG 91, 454-455)La misericordia di Dio verso coloro che si pentono dei loro peccati     Tutti i predicatori della verità, tutti i ministri della grazia divina e quanti dall'inizio fino a questi nostri giorni hanno parlato a noi della volontà salvifica di Dio, dicono che nulla …

Figlie della Chiesa Lectio V Domenica di Quaresima (Anno C)

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 Tutta la liturgia di questa quinta domenica di quaresima è una supplica a Dio perché perdoni le nostre colpe e faccia rifiorire nel nostro cuore il canto della gratitudine e della gioia; per questo facciamo nostre le parole della Colletta: Dio di bontà, che rinnovi in Cristo …

padre Fernando Armellini “Dio non condanna, salva”

https://youtu.be/iVXPKiGiqIg V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 È sostanzialmente identica nelle diverse religioni l’idea del giudizio di Dio, identica perché in armonia con il concetto di giustizia comune a noi uomini. Riprodotta su tutti i sarcofagi dell’antico Egitto compare la celebre scena della bilancia con i due piatti in perfetto equilibrio; su uno c’è …

MARIA IGNAZIA ANGELINI, OSB* Commento V Domenica di Quaresima (Anno C) 

V Domenica di Quaresima (Anno C)  (03/04/2022) Vangelo: Gv 8,1-11 Nel metterci in ascolto della pagina di Gv 8,1-11, non possiamo trascurare il fatto che questo Vangelo ha suscitato problema, nella Chiesa, dalla prima ora. Ha vagato per molto tempo fuori testo prima di prendere il suo posto nelle pagine scritte del Vangelo. Ospitato infine nel Quarto …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: