Francesco Cosentino”Pane che genera vita”

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno B) (06/06/2021) Vangelo: Mc 14,12-16.22-26  Non siamo noi a poterci dare la vita da soli. Da quando veniamo al mondo, viviamo sempre per qualcun altro che “ci dà la vita”, fosse anche attraverso una carezza che ci rimette in piedi. Così, anche nel cuore della nostra fede: tu ricevi vita …

Francesco Cosentino”L’amicizia con Dio”

V domenica di Pasqua (Giovanni 15, 1-8) Parla spesso per immagini Gesù, perché invece di chiudere e definire discorsi, desidera aprire sentieri di vita, che ciascuno può percorrere con libertà e con tutto se stesso. Quella della vite e dei tralci, che ci viene offerta in questa domenica, è ben conosciuta in Israele e in …

Francesco Cosentino Di fronte a quel Dio“deludente” inchiodato alla nostra vita per sempre

Domenica delle Palme e della Passione del Signore Mentre tutti si aspettano un Messia forte, trionfante e vittorioso, immagine di un Dio potente, Gesù entra a Gerusalemme cavalcando un puledro, figlio d’asino. Un Dio diverso da come è stato immaginato e da tutte le proiezioni che su di Lui erano state costruite, mentre compiva prodigi …

Francesco Cosentino Commento I Domenica di Quaresima (Marco 1, 12-15)

 I Domenica di Quaresima (Marco 1, 12-15) «Senza che ce ne accorgiamo, la vita si disordina, si frammenta, si logora. Occorre rimettere in ordine i pezzetti del nostro tempo, del nostro corpo, del nostro cuore». Le parole del cardinale Carlo Maria Martini, del quale ieri 15 febbraio ricorreva il compleanno, ci aiutano a entrare nel …

Francesco Cosentino”Il coraggio di porre domande”

Vangelo della II domenica del tempo ordinario (Giovanni 1, 35-42) Dopo aver ricevuto il battesimo nel fiume Giordano, Gesù inizia il suo ministero e incontra i primi discepoli. Questo primo incontro, secondo l’evangelista Giovanni, inizia con una domanda che Gesù rivolge ad Andrea e all’altro “che cercate?”. L’inizio della fede, cioè della nostra relazione con …

Francesco Cosentino”Iniziare processi di luce e di bellezza”

III domenica d’Avvento (Giovanni 1, 6-8.19-28)Iniziare processi di lucee di bellezza La domenica della gioia ci presenta ancora la figura del Battista, il precursore. Essere precursori è un’affascinante avventura. Significa giocare d’anticipo sulla vita, restare sulla soglia, non permettere che gli eventi e il tempo ci travolgano e che la vita scorra senza che possiamo …

Francesco Cosentino”Sfidare la notte del cuore e del mondo con una manciata di luce”

XXXII domenica del tempo ordinario (Matteo 25, 1-13) Nel cuore della notte, come uno sposo innamorato e bellissimo, Dio viene a svegliarci per introdurci a una festa. Questa immagine della parabola delle dieci vergini evoca la nostra vita, quando prende il sopravvento in noi la notte dell’amarezza, del fallimento, della rassegnazione o del male; è …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: