Mons. ALESSANDRO MAGGIOLINI MEDITAZIONE IV Domenica di Pasqua – Anno A

IV Domenica di Pasqua - Anno A - 2020 MEDITAZIONE Siamo tutti un poco malati di autonomia. Vorremmo essere noi a trovare Dio, a mettergli addosso le mani e a incapsularlo nelle nostre categorie. Siamo tutti un poco malati di razionalismo. Vorremmo conoscere Dio con le sole nostre forze e magari ridurlo a un'idea astratta …

FRATI DOMENICANI”Gesù Cristo, la porta delle pecore”

Domenica IV di Pasqua Gesù Cristo, la porta delle pecore Omelie da una collaborazione di un gruppo di frati del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano 3 maggio 2020 LETTURE: At 2,14a.36-41; Sal 22; 1Pt 2,20b-25; Gv 10,1-10 La tentazione è di isolare la lettura evangelica e di farne un assoluto, cominciando a …

Tonino Lasconi”Gesù pastore buono e esigente”

IV Domenica di Pasqua - Anno A - 2020 Per essere pecorelle smarrite oggetto della sua misericordia dobbiamo far parte del suo ovile. Questa domenica, quarta dopo Pasqua, è chiamata la domenica del Buon Pastore, perché nel brano di Vangelo che viene proclamato c'è sempre Gesù che parla di sé come pastore buono, unico, vero. …

don Marco Pozza”La voce del pastore crea l’immunità del gregge”

La voce del pastore crea l'immunità del greggedon Marco Pozza Quello del pastore è un mestiere all'aria aperta. Alla mercè della giungla: a seconda di chi lo guarda, potrà essere amico o nemico. Per un lupo, il pastore è cattivo: potesse, lo denuncerebbe per avergli tolto il cibo di bocca, è “limitazione di libertà”. La …

Don Paolo Zamengo”Un recinto, la sua porta”

Un recinto, la sua porta     Gv 10, 1-10    Un recinto ha la sua porta. La porta di uno spazio sicuro per le pecore e il pastore che entra ed esce con le pecore attraverso questa porta. Perché la vita delle pecore sia sicura.  Ma ecco l’insidia dei ladri e dei banditi. Anche …

don Roberto Seregni”Tra cielo e terra”

Tra cielo e terra – Giovanni 10,1-10 Quarta Domenica di Pasqua In quel tempo Gesù disse: “In verità, in verità io vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore dalla porta, ma vi sale da un’altra parte, è un ladro e un brigante. Chi invece entra dalla porta, è pastore delle pecore. Il guardiano gli …

Don Paolo Scquizzato Commento OMELIA IV domenica di Pasqua

OMELIA IV domenica di Pasqua. Anno A 1«In verità, in verità io vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore dalla porta, ma vi sale da un’altra parte, è un ladro e un brigante. 2Chi invece entra dalla porta, è pastore delle pecore. 3Il guardiano gli apre e le pecore ascoltano la sua voce: egli chiama …

P. Fabrizio Cristarella Orestano QUARTA DOMENICA DI PASQUA

Il buon pastore (mosaico IV secolo; Aquileia Basilica QUARTA DOMENICA DI PASQUA At 2, 14.36-41; Sal 22; 1Pt 2, 20-25; Gv 10, 1-10  L’allegoria del pastore è al cuore della rivelazione pasquale di questa domenica; un’allegoria che va colta come rivelazione del cuore di Dio e del Messia Gesù e, solo in seconda istanza, ci deve far pensare …

Mons.Francesco Follo Lectio “Il Pastore: l’Agnello che salva le pecore”

IV Domenica di Pasqua – Anno A – 3 maggio 2020Rito Romano At 2,14a.36-41; Sal 22; 1 Pt 2,20b-25; Gv 10,1-10 Rito AmbrosianoAt 6,1-7; Sal 134; Rm 10, 11-15; Gv 10, 11-18 1) Il Pastore vero, quindi buono.La liturgia odierna ci invita a contemplare Gesù come pastore e porta dell’ovile, mentre a Pasqua lo abbiamo …

Mons.Nunzio Galantino”Tu, Signore, sei la porta alla vita”

Tu, Signore, sei la porta alla vitaIV Domenica di Pasqua, 3 maggio 2020 La Liturgia della Parola di questa quarta Domenica di Pasqua prosegue il fondamentale compito di aiutare i singoli cristiani e le comunità a riconoscersi come discepoli del Signore Risorto.l Vangelo di oggi, in particolare, spiega come cresce una comunità di fede e …

P. Gaetano Piccolo S.J.Commento IV Domenica di Pasqua

IV Domenica di Pasqua - Anno A Il gregge Solo di recente l’immagine del gregge è tornata a ispirarci fiducia e speranza, quando abbiamo sentito che saremmo forse usciti dal dramma della pandemia qualora avessimo raggiunto l’immunità di gregge. Pensarci come delle pecore ha cominciato allora a darci una sensazione di maggiore sicurezza. Ma fino …

Jesùs Manuel Garcìa Lectio IV domenica di Pasqua

Lectio - Anno A Prima lettura: Atti 2,14.36-41 [Nel giorno di Pentecoste,] Pietro con gli Undici si alzò in piedi e a voce alta parlò così: «Sappia con certezza tutta la casa d’Israele che Dio ha costituito Signore e Cristo quel Gesù che voi avete crocifisso». All’udire queste cose si sentirono trafiggere il cuore e …

don Fabio Rosini”Ci chiama per nome e ci conduce fuori”

IV domenica di Pasqua - 3 maggio 2020Ci chiama per nome e ci conduce fuori «Io sono la porta: se uno entra attraverso di me, sarà salvato; entrerà e uscirà e troverà pascolo». Il ladro non viene se non per rubare, uccidere e distruggere; io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza». …

padre Ermes Ronchi”Il pastore che chiama ogni pecora per nome”

IV Domenica di PasquaAnno A(Letture: Atti 2,14.36–41; Salmo 22; 1 Pietro 2,20–25; Giovanni 10,1–10) In quel tempo, Gesù disse: «In verità, in verità io vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore dalla porta, ma vi sale da un’altra parte, è un ladro e un brigante. Chi invece entra dalla porta, è pastore delle …

#PANEQUOTIDIANO, «IN VERITÀ, IN VERITÀ IO VI DICO: SE NON MANGIATE…… »

La Liturgia di  Venerdi 1 Maggio 2020  VANGELO (Gv 6,52-59) Commento:Rev. D. Àngel CALDAS i Bosch (Salt, Girona, Spagna)+ Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, i Giudei si misero a discutere aspramente fra loro: «Come può costui darci la sua carne da mangiare?».Gesù disse loro: «In verità, in verità io vi dico: se non mangiate la …

mons.Roberto Brunelli Vescovi e preti sono “inutili servi”

mons. Roberto BrunelliIV Domenica di Pasqua (Anno A) (03/05/2020)Vangelo: Gv 10,1-10 Un tema emerge dalle letture di oggi, relativo ai pastori del popolo di Dio, cioè preti e vescovi: e le letture ne parlano non certo per esaltarli. Nella sua prima lettera (2,20-25) l'apostolo Pietro richiama la passione di Gesù, per spiegare che "dalle sue …

LUCA LUNARDON “Entrata di sicurezza “

IV di Pasqua Esisitono alcune porte in grado di cambiare la nostra vita e il nostro modo di vedere. Pensiamo alle porte di un ospedale e di alcuni reparti in particolare. Alcune porte sono in grado di cambiare la nostra vita e il nostro modo di vedereO alle porte di un carcere, di un aeroporto, di …

Battista Borsato”No ad una fede bavaglio!”

IV domenica di PasquaNo ad una fede bavaglio! “In verità, in verità io vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore dalla porta, ma vi sale daun’altra parte, è un ladro e un brigante. Chi invece entra dalla porta, è pastore delle pecore. Il guardianogli apre e le pecore ascoltano la sua voce: egli …

LA PAROLA. Commento al Vangelo di domenica 3 maggio 2020

https://youtu.be/HHDOTQJNM5k A cura di don Alessio Graziani, direttore dell'Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali di Vicenza. Registrato nella chiesa parrocchiale di santa Lucia di Lisiera , Vicenza. Vangelo: Gv 10,1-10Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, Gesù disse:«In verità, in verità io vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore dalla porta, ma vi …

Wilma Chasseur”L’ATTORE E IL PREDICATORE”

L’ATTORE E IL PREDICATORE 4a Domenica di PasquaDomenica del Buon Pastore. Durante una rassegna di poesia, in un grande auditorium americano, un celebre attore recitò a perfezione il salmo 23 “il Signore è il mio pastore”. Dizione perfetta, pause calcolate, intonazione giusta e ritmo misurato. Alla fine ricevette un grandissimo applauso dalla platea. Ma fra …