Don Luciano “Il dialogo necessario ed insistente”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 In quel tempo, Gesù diceva ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi mai: «In una città viveva un giudice, che non temeva Dio né aveva riguardo per alcuno. In quella città c’era anche una vedova, che andava da lui e gli diceva: … Continua a leggere Don Luciano “Il dialogo necessario ed insistente”

don Sandro De Gasperi “Troverà la fede sulla terra?”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 “Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi”, si dice talvolta con un proverbio: è un modo per sottolineare l’importanza di dettagli che spesso si rivelano determinanti per scoprire le bugie o per dirimere situazioni. Anche nella Parola che abbiamo appena ascoltato, vi sono dettagli che … Continua a leggere don Sandro De Gasperi “Troverà la fede sulla terra?”

padre Gianmarco Paris “La preghiera dell’attesa”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 Mi è capitato più di una volta di raccontare agli amici come sono riuscito ad ottenere una risposta e una disponibilità da qualcuno con il “metodo della vedova” del vangelo. In verità lo dicevo anche con un po’ di ironia, perché so che le persone che mi … Continua a leggere padre Gianmarco Paris “La preghiera dell’attesa”

#PANEQUOTIDIANO, «PREGARE SEMPRE, SENZA STANCARSI MAI»

La Liturgia di Domenica 16 Ottobre 2022  VANGELO (Lc 18,1-8)Commento: Rev. D. Pere CALMELL i Turet (Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù diceva ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare sempre, senzastancarsi mai:«In una città viveva un giudice, che non temeva Dio né aveva riguardo per alcuno. In quella città c’era anche una … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «PREGARE SEMPRE, SENZA STANCARSI MAI»

fra Damiano Angelucci “Questione di fede”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 Quest’ultima domanda di Gesù ci lascia abbastanza inqueti, come se ci fosse effettivamente il rischio che alla sua seconda e definitiva venuta, possa non esserci neppure un credente sulla terra, neanche quel proverbiale granello di senape di cui si diceva due domeniche fa.Oltre ciò, direi che non … Continua a leggere fra Damiano Angelucci “Questione di fede”

Alessandro Cortesi Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 La parabola del giudice iniquo e della vedova nel vangelo di Luca è collocata nella cornice di un invito a pregare senza stancarsi nel tempo dell’ingiustizia. Una vedova, espressione di coloro che sono i più fragili e sena difese, si rivolge con forza ad un giudice che … Continua a leggere Alessandro Cortesi Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

Mons.Nunzio Galantino “Il grido del povero sale a Dio, che ascolta”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 La liturgia della Parola oggi ci invita a riflettere sulla preghiera. Mosè e una povera vedova sono proposti come modelli di questa essenziale dimensione della vita di fede.La prima lettura, mentre descrive uno scenario di guerra, contemporaneamente punta i riflettori su Mosè che, invece di combattere e … Continua a leggere Mons.Nunzio Galantino “Il grido del povero sale a Dio, che ascolta”

Don Paolo Zamengo “Il grido della disperazione”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 La preghiera nasce da una situazione di povertà. Se prego qualcuno è perché ho bisogno di lui. E, se la mia preghiera non viene saudita, rischio di cadere nello scoraggiamento. La preghiera conosce la speranza ma anche la disperazione. Ai tempi di Gesù non c’era niente di … Continua a leggere Don Paolo Zamengo “Il grido della disperazione”

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8  Una parabola che, come al solito, ci spiazza e ci invita a cambiare prospettive. Una parabola che, alla fine culmina in una sorta di “colpo di scena” che ci chiede di guardare a noi stessi, alle nostre scelte profonde, alla nostra relazione con Dio.             La parabola della … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

padre Ermes Ronchi “Nel pregare non conta la quantità, ma la verità”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 In quel tempo, Gesù diceva ai suoi discepoli una parabola (...): «In una città viveva un giudice, che non temeva Dio né aveva riguardo per alcuno. In quella città c'era anche una vedova, che andava da lui e gli diceva: “Fammi giustizia contro il mio avversario”. Per … Continua a leggere padre Ermes Ronchi “Nel pregare non conta la quantità, ma la verità”

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 «La preghiera è un grido che si leva al Signore; ma, se questo grido consiste in un rumore di voce corporale senza che il cuore di chi prega aneli intensamente a Dio, non c’è dubbio che esso è fiato sprecato». Sant’Agostino, Discorso 29, 1 Il silenzio di Dio Una … Continua a leggere P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

Monastero Marango “La preghiera è povera”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 Non bisogna stancarsi di stancare: Gesù sembra suggerire che questo deve essere lo spirito con cui vivere la preghiera. Il verbo «stancarsi» allude, in origine, all'abbandono delle armi da parte di un soldato impaurito, durante il combattimento (E. Ronchi): è l'invito alla preghiera che non diserta, per … Continua a leggere Monastero Marango “La preghiera è povera”

Don Marco Ceccarelli Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

Liturgia: Es 17, 8-13; Sal 120; 2Tm 3, 14-4, 2 Vangelo: Lc 18,1-8 Testi di riferimento: Dt 32,35-36; Sal 11,2-3; 58,12; 73,13-14; 94,1-2; 125,3; 141,5; Sir 35,17-23;Ger 12,1-2; 15,15; 20,11-12; Mal 3,14-15.17-19; Mt 16,27; Lc 12,40.46; Rm 1,18; 2,6-11; 3,21-26;12,12.19-20; 16,20; Ef 6,10-13; 2Ts 2,7-8; Gc 1,5-8; 1Pt 3,13-17; 5,8-10; 2Pt 3,13; Ap 2,16; 3,11;6,10-11; 16,15; 22,7.12 La … Continua a leggere Don Marco Ceccarelli Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

don Lucio D’abbraccio “C’è fede sulla terra?”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 La liturgia della Parola ci invita a riflettere sulla preghiera. Ogni volta, purtroppo, che parliamo di preghiera ci portiamo dietro tanti pregiudizi. Per esempio: la preghiera è noiosa, la preghiera è inutile, la preghiera è superata. Ma cosa è per noi la preghiera? È innanzitutto silenzio per … Continua a leggere don Lucio D’abbraccio “C’è fede sulla terra?”

mons. Roberto Brunelli “Tre buoni motivi per continuare a pregare”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 “La salvezza si ottiene mediante la fede”, ricorda oggi Paolo al suo discepolo Timòteo: quella fede, dice il vangelo (Luca 18,1-8), che trova espressione nel modo in cui preghiamo. Per illuminarci in proposito, Gesù narra una breve parabola. "In una città viveva un giudice, che non temeva … Continua a leggere mons. Roberto Brunelli “Tre buoni motivi per continuare a pregare”

Rosalba Manes “Senza stancarsi mai”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 Nella XXIX domenica del Tempo Ordinario dell’anno C , l’evangelista Luca, il più attento a registrare i momenti oranti del ministero di Gesù, consegna alla sua comunità e a noi lettori e lettrici di oggi una parabola sulla “necessità di pregare sempre”. Pregare non è un’attività fra le altre, ma la … Continua a leggere Rosalba Manes “Senza stancarsi mai”

Luca De Santis Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 Nel commentare il Vangelo di domenica scorsa, abbiamo messo in evidenza la differenza esistente tra la religione e la fede, e di come quest’ultima sia una relazione esclusiva con Dio, il collocarlo a fondamento della propria esistenza, l’indirizzarsi esclusivamente verso di Lui, essere come quel seme che … Continua a leggere Luca De Santis Commento XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

padre Fernando Armellini” A volte è difficile non perdere la fede!”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 Un saggio dell’AT riassume così l’esperienza accumulata durante la vita: “Sono stato fanciullo e ora sono vecchio, ma non ho mai visto il giusto abbandonato, né i suoi figli mendicare il pane… Il Signore ama la giustizia e non abbandona i suoi fedeli. Gli empi saranno distrutti … Continua a leggere padre Fernando Armellini” A volte è difficile non perdere la fede!”

Padre Paolo Berti “E Dio non farà giustizia ai suoi eletti…?”

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/10/2022) Vangelo: Lc 18,1-8 La parabola del giudice iniquo e della vedova presenta la necessità di pregare sempre. Non perché Dio sia come il giudice pigro e sfaticato, che di fronte al caso di una vedova non si entusiasmò e la trascurò, esaudendola solo quando questa mise in difficoltà il … Continua a leggere Padre Paolo Berti “E Dio non farà giustizia ai suoi eletti…?”

Figlie della Chiesa Lectio XXIX Domenica del Tempo Ordinario

Liturgia: Es 17, 8-13; Sal 120; 2Tm 3, 14-4, 2 Le letture di questa domenica insistono in modo particolare su due aspetti intimamente connessi: il testo dell’Esodo si sofferma sull’efficacia della preghiera di intercessione in tempo di aperto conflitto, il vangelo secondo Luca sull’urgenza di perseverare giorno e notte nel domandare la pronta giustizia di Dio … Continua a leggere Figlie della Chiesa Lectio XXIX Domenica del Tempo Ordinario