Carlo De Marchi “Non mi piace chi non dorme,dice Dio”

XII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (20/06/2021) Vangelo: Mc 4,35-41  «Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva» (Mc 4, 34). Tra i misteri della vita di Cristo c’è un fatto che, a ben vedere, è sorprendente. Dio si incarna per realizzare la redenzione dell’intera umanità e liberarla dalla paura e dal peccato e tuttavia, …

Carlo De Marchi”Colonne solide perché fragili “

Ascensione del Signore (Anno B) (16/05/2021) Vangelo: Mc 16,15-20 «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura» (Mc 16, 15). L’invito rivolto da Gesù ai suoi discepoli e riportato al termine del Vangelo di Marco non potrebbe essere più chiaro. A conclusione dei quaranta giorni trascorsi con i discepoli dopo la risurrezione, …

Carlo De Marchi”Le delusioni e le ferite di Tommaso”

II Domenica di Pasqua (Giovanni 20, 19-31) «Se non vedo nelle sue mani il segno dei chiodi e non metto il mio dito nel segno dei chiodi e non metto la mia mano nel suo fianco, io non credo» (Gv 20, 25). Le parole con cui Tommaso ribatte all’annuncio degli altri apostoli sono categoriche. La gioia …

Carlo De Marchi”Un invito alla purificazione, non al perfezionismo”

III Domenica di Quaresima «Egli infatti conosceva quello che c’è nel cuore dell’uomo» (Gv 2, 25). Queste parole del Vangelo di Giovanni concludono il racconto della cacciata dei mercanti dal tempio, e mostrano perché il passo ci viene riproposto nel percorso della Quaresima. Si tratta infatti di una purificazione spirituale che ognuno di noi è chiamato …

Carlo De Marchi “La tentazione di prendersi troppo sul serio”

IV domenica del tempo ordinario (Marco 1, 21-28) «Che è mai questo? Un insegnamento nuovo, dato con autorità. Comanda persino agli spiriti impuri e gli obbediscono!» (Mc 1, 27). Allo stupore degli abitanti di Cafarnao, davanti a Gesù che guarisce un indemoniato, si unisce la perplessità di noi lettori del 2021, che tendiamo a guardare con …

Carlo De Marchi«Gesù, fa’ ch’io sia buono»

Il Vangelo della domenica fra l’ottava di Natale, festa della Santa FamigliaSanta Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe (Anno B)  (27/12/2020) «Si può sapere cosa sei andato a cercar fuori in questa notte da lupi?». Così viene apostrofato il protagonista del Racconto di Natale di Buzzati, il povero don Valentino uscito nell’inquieta ricerca di Dio in una Notte …

Carlo De Marchi “Prendersi cura delle povertà vicine”

XXXIV domenica del tempo ordinario (Matteo 25, 31-46) «Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla creazione del mondo, perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare…» (Mt 25, 34-35). Un aspetto sorprendente della descrizione del giudizio finale fatta da Gesù del capitolo 25 del Vangelo di …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: