Monastero Matris Domini Lectio V Domenica del Tempo Ordinario

5) Domenica del Tempo Ordinario – Anno BMarco 1,29-39Dal Vangelo secondo MarcoGuarì molti che erano affetti da varie malattie. In quel tempo, Gesù, 29uscito dalla sinagoga, subito andò nella casa di Simone e Andrea, incompagnia di Giacomo e Giovanni. 30La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gliparlarono di lei.31Egli si …

fr. Massimo Rossi Commento V Domenica del Tempo Ordinario

V Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (07/02/2021) Vangelo: Mc 1,29-39 Una volta tanto le suocere fanno bella figura.... in barba a tutti i detrattori della categoria. Care suocere, di nome, o di fatto, è il vostro momento di notorietà!...la Parola di Dio parla di voi, e ne parla bene. A differenza dei sacerdoti, che …

don Lucio D’abbraccio”Siamo sempre ceri accesi”

Commento al Vangelo nella festa della Presentazione di Gesù al Tempio Anno B (2 febbraio 2021) Siamo sempre ceri accesi La legge mosaica prescriveva che, quaranta giorni dopo la nascita del primo figlio, i genitori si recassero al tempio di Gerusalemme per offrire il loro primogenito al Signore e per la purificazione rituale della madre. Così …

padre Fernando Armellini”Il male esiste, ma non è invincibile”

https://youtu.be/SD3dtICjlRM Verso il 2200 a.C., veniva composto in Egitto il celebre Dialogo di un disperato con la sua anima, un monologo in cui il protagonista, sconvolto da una tragedia personale, pensa al suicidio: “Oggi – confessa – la morte mi sta dinnanzi come la guarigione per un malato, come la libertà per un prigioniero, come un …

#PANEQUOTIDIANO, «ESCI, SPIRITO IMPURO, DA QUEST’UOMO!»

La Liturgia di Lunedi 01 Febbraio 2020 VANGELO (Mc 5,1-20) Commento:Rev. D. Ramon Octavi SÁNCHEZ i Valero (Viladecans, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli giunsero all’altra riva del mare, nel paese dei Gerasèni. Scesodalla barca, subito dai sepolcri gli venne incontro un uomo posseduto da uno spirito impuro.Costui aveva la sua …

DAI «TRATTATI SUI SALMI» DI SANT’ILARIO DI POITIERS, “TUTTI I CREDENTI AVEVANO UN CUOR SOLO E UN’ANIMA SOLA”

Dai «Trattati sui salmi» di sant'Ilario di Poitiers, vescovo(Sal 132; PLS 1, 244-245)Tutti i credenti avevano un cuor solo e un'anima sola    «Ecco quanto è buono e quanto è soave che i fratelli vivano insieme!» (Sal 132, 1), perché quando vivono insieme, fraternamente, si riuniscono nell'assemblea della Chiesa, si sentono concordi nella carità e …

Tonino Lasconi”Ma oggi ci sono i profeti?”

IV Domenica del Tempo Ordinario - Anno B - 2021 L'entusiasmante impegno di ridare novità e stupore al Vangelo. Ormai vicino alla Terra Promessa, dove non sarebbe mai entrato, Mosè raccomanda al suo popolo di non lasciarsi corrompere dalle popolazioni che le abitano, dedite a sortilegi e divinazioni di incantatori di ogni tipo, ma di ascoltare soltanto la …

Mons.Nunzio Galantino”Le nostre resistenze a essere liberi davvero”

IV Domenica del tempo Ordinario, 31 gennaio 2021 Non è neutrale né scontato e, soprattutto, non lascia mai le cose come sono. Quando si fa spazio al Signore nella propria vita, quando gli si permette di entrare in quella che è la nostra Cafarnao e di abitare la nostra storia, tutto viene avvolto da una …

don Marco Pozza”Satàn è nervosetto”

IV domenica del tempo ordinario - 31 gennaio 2021 Chissà quante omelie degli scribi, magari tutte teologicamente ineccepibili, quell'indemoniato aveva sentito in vita sua prima d'allora. Perchè se quel giorno, un giorno qualunque, stava nella sinagoga, è probabile che ci andasse spesso: nessuno sapeva che quel giorno, lì dentro, sarebbe passato Cristo. D'altronde si può …

Don Luciano Commento OMELIA IV domenica del Tempo Ordinario. Anno B

IV domenica del T.O./B In quel tempo, Gesù, entrato di sabato nella sinagoga, [a Cafàrnao,] insegnava. Ed erano stupiti del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi. Ed ecco, nella loro sinagoga vi era un uomo posseduto da uno spirito impuro e cominciò a gridare, dicendo: «Che vuoi …

#PANEQUOTIDIANO, «UN INSEGNAMENTO NUOVO, DATO CON AUTORITÀ»

La Liturgia di Domenica 31 Gennaio 2021 VANGELO (Mc 1,21-28) Rev. D. Jordi CASTELLET i Sala (Sant Hipòlit de Voltregà, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù, entrato di sabato nella sinagoga, [a Cafàrnao,] insegnava. Ed erano stupiti del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi. Ed …

DALLA «LETTERA AI CRISTIANI DI SMIRNE» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA, “CRISTO CI HA CHIAMATI AL SUO REGNO E ALLA SUA GLORIA”

Dalla «Lettera ai cristiani di Smirne» di sant'Ignazio di Antiochia, vescovo e martire(Intr.; Capp. 1, 1 -4, 1 Funk 1, 235-237)Cristo ci ha chiamati al suo regno e alla sua gloria     Ignazio, detto anche Teoforo, si rivolge alla chiesa di Dio e del diletto Figlio suo Gesù Cristo. A questa chiesa, che si …

Mons.Francesco Follo Lectio “L’autorità dell’Amore”

L’autorità dell’Amore Rito Romano – IV Domenica del Tempo Ordinario - Anno B – 31 gennaio 2021 Dt 18,15-20; Sal 94; 1Cor 7,32-35; Mc 1,21-281 Rito Ambrosiano – IV Domenica dopo l’Epifania. Sap 19,6-9; Sal 65; Rm 8,28.32; Lc 8,22-25 Premessa. Nel brano del Vangelo di oggi vediamo che, nel suo peregrinare per le strade …

Don Paolo Scquizzato OMELIA IV domenica del Tempo Ordinario. Anno B

IV domenica del tempo ordinario - 31 gennaio 2021 Mc 1, 21-28«Gesù Nazareno, sei venuto a rovinarci?» (v. 24), domanda l’uomo posseduto da uno Spirito impuro.Molti anni prima, il vecchio Simeone ebbe a dire alla madre di Gesù quando lo presentò al Tempio: «egli è qui per la rovina…di molti in Israele» (Lc 2,34).Chi entra …

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento QUARTA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

IV domenica del tempo ordinario - 31 gennaio 2021 La liturgia di questa domenica ci chiede l’ascolto di Gesù; un ascolto che deve essere capace di incontrare la parola che Lui è venuto a pronunziare nella storia e sulla storia. «Un insegnamento nuovo», dice la gente di Cafarnao (didachè kainè) e, ricordiamo che kainòs significa “ultimo”, …

Battista Borsato “Lo stupore”

IV Domenica  del  T.O. Lo stupore Giunsero a Cafarnao e subito Gesù, entrato di sabato nella sinagoga insegnava. Ed erano stupiti del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi. Ed ecco, nella loro sinagoga vi era un uomo posseduto da uno spirito impuro e cominciò a gridare, …

#PANEQUOTIDIANO«PERCHÉ AVETE PAURA? NON AVETE ANCORA FEDE?»

La Liturgia di Sabato 30 Gennaio 2021  VANGELO (Mc 4,35-41) Rev. D. Joaquim FLURIACH i Domínguez (St. Esteve de P., Barcelona, Spagna) In quel medesimo giorno, venuta la sera, Gesù disse ai suoi discepoli: «Passiamo all’altra riva». E,congedata la folla, lo presero con sé, così com’era, nella barca. C’erano anche altre barche con lui.Ci fu …

DALLA «GAUDIUM ET SPES» DEL CONCILIO ECUMENICO VATICANO II “IL MISTERO DELLA MORTE”

Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa e il mondo contemporaneo(Nn. 18. 22)Il mistero della morte     In faccia alla morte l'enigma della condizione umana diventa sommo. Non solo si affligge, l'uomo,al pensiero dell'avvicinarsi del dolore e della dissoluzione del corpo, ma anche, ed anzi più ancora, per …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento IV Domenica del Tempo Ordinario

IV Domenica del Tempo Ordinario - Anno B Dt 18, 15-20; Sal. 94; 1 Cor 7, 32-35; Mc 1, 21-28. «Dalla preghiera impara da dove tu puoi ricevere ciò che vuoi avere». Sant’Agostino, La correzione e la grazia, III,5 Il rischio della distanza A causa della pandemia si è sviluppato tra le comunità parrocchiali un frequente …

Don Paolo Zamengo “Io so chi tu sei “

Io so chi tu sei       Mc 1,21-28 L’episodio di oggi è il programma di tutta l’attività di Gesù. Gesù è colui che insegna. Il suo è un insegnamento riconosciuto come di  “autorità”. Gesù non è un discorso ma una Parola, un evento, un intervento  che libera l’uomo dal male che lo abita, …